Go Down

Topic: Optoisolatore + Triac (Read 4 times) previous topic - next topic

Guglio

Sep 17, 2012, 10:36 pm Last Edit: Sep 17, 2012, 10:40 pm by Guglio Reason: 1
Ciao a tutti, sto cercando uno schema per pilotare una lampadina (60Watt, 230v), per ora vorrei solo farla accendere e spegnere senza utilizzaere il PWM, quindi niente zero crossing (giusto?)
Vorrei chiedervi se questo schema può andar bene e posso collegarlo all' arduino aggiungendo un fusibile nella parte in AC e togliendo la porta logica prima dell' opto

Cambia qualcosa se il circuito è stato pensato per i 60hz?
I triac son tutti uguali o ce ne vuole uno particolare?
Ultima cosa, quella resistenza da 180ohm va bene così?
Scusatemi le mille domande ma non vorrei far svampare nulla!
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

riciweb

Ciao,
io non sono un esperto, ma forse qui
http://arduino.cc/forum/index.php/topic,58108.15.html
trovi qualcosa di già dimensionato, ti basta usarne uno stadio.

Riccardo
Riccardo

Guglio

#2
Sep 17, 2012, 11:15 pm Last Edit: Sep 17, 2012, 11:37 pm by Guglio Reason: 1
Grazie mille, uno stadio di quello è molto simile al circuito postato da me.
In quello su quel topic c'è un surplus per carichi induttivi, se comando solo una lampadina posso felicemente saltarlo no?

Nel primo circuito l'opto è un "DIP Zero-Cross", ci vuole un opto con lo zero-crossing?  (Non so cosa voglia dire, lo prendo così com'è...)
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

uwefed

1) dimentica il PWM perche un TRIAC non si spegne togliendo tensione dal gate ma solo se la corrente tra A1 e A2 diventa zero
2) compra un TRIAC che ha la lamella di rafreddamneto isolata dai piedini.
3) puoi usare un Sold State Relais che ha giá integrato tutto il circuito necessario per isolare l' entrata dai 230V AC e di comutare l' uscita.
Ciao Uwe

Guglio

@1: Cioè vuol dire che finche non scollego la lampadina rimane accesa?
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

MauroTec


@1: Cioè vuol dire che finche non scollego la lampadina rimane accesa?


No, si spegne quando la corrente passa per 0 volts, e devi ritriggerarlo ma a questo ci pensa l'opto che appunto triggera il triac proprio quando passa per lo 0 volts, o meglio poco dopo che si è aperto il triac. Questi opto sono l'ideale per controllare un carico con il minor disturbo introdotto in rete.

Se poi vuoi controllare la luminosità devi usare un'optotriac senza il zero crossing e triggerare il triac dopo x tempo che la corrente è passata per lo zero.

Ciao.

AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Guglio

#6
Sep 18, 2012, 02:38 pm Last Edit: Sep 18, 2012, 02:40 pm by Guglio Reason: 1
Capito, quindi con Opto Zero Crossing non ho il PWM e mi basta alimentare l'opto e ci pensa lui.
Senza zero crossing ho il PWM, ma devo con un trasform. AC raddrizzato senza condensatore individuare il passaggio per 0 e di conseguenza accendere l'opto.

Domanda: Se ho un opto NON Zero Crossing e NON mi interessa il PWM, posso ugualmente alimentarlo e lui mi accende il triac e l'annessa luce o deve essere per froza zero crossing?
Spero sia chiaro, Grazie!
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

cyclone

@guglio
di questo argomento se ne è ampiamente discusso qui
http://arduino.cc/forum/index.php/topic,122225.15.html

ciao

Guglio

#8
Sep 18, 2012, 10:32 pm Last Edit: Sep 18, 2012, 10:48 pm by Guglio Reason: 1
Componenti:
BTA06-600 TRIAC  Datasheet: http://www.futurlec.com/Diodes/BTA06-600.shtml
MOC3021 (No Zero Crossing)   http://www.datasheetcatalog.org/datasheet/fairchild/MOC3021-M.pdf
Schema:
Resistenze tutte e 2 da 330OHM
EDIT: 23:29, Il catodo è attaccato al pin sbagliato nella foto, ma anche collegando al 2 non cambia nulla!
La lampadina non si accende e sui cavi non passa la 220! Quando su A1 e sul G del Triac leggo 240!!

ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

gingardu


Componenti:
BTA06-600 TRIAC  Datasheet: http://www.futurlec.com/Diodes/BTA06-600.shtml
MOC3021 (No Zero Crossing)   http://www.datasheetcatalog.org/datasheet/fairchild/MOC3021-M.pdf
Schema:
Resistenze tutte e 2 da 330OHM
EDIT: 23:29, Il catodo è attaccato al pin sbagliato nella foto, ma anche collegando al 2 non cambia nulla!
La lampadina non si accende e sui cavi non passa la 220! Quando su A1 e sul G del Triac leggo 240!!




hai hai  la 220  sulla breadbord  :smiley-eek:

non la metterei nemmeno se mi pagano
Le cose si possono considerare facili in due casi: quando le si conosce bene o quando non le si conosce affatto...

Guglio

Il mio spacciatore d'elettrinoxa ha detto che non c'erano problemi,dite che vuol farmi fuori?
Cmq sono solo fasi sulla breadboard quindi sicuro non fa corto...
Tornado al circuito l'unica che mi viene è provare con resistenze più piccole
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

uwefed

#11
Sep 19, 2012, 12:26 am Last Edit: Sep 19, 2012, 12:32 am by uwefed Reason: 1

@1: Cioè vuol dire che finche non scollego la lampadina rimane accesa?

No, Stai usando un alimentazione alternata e percui la corrente va a zero ogni 10 millisecondi.



@1: Cioè vuol dire che finche non scollego la lampadina rimane accesa?


No, si spegne quando la corrente passa per 0 volts, e devi ritriggerarlo ma a questo ci pensa l'opto che appunto triggera il triac proprio quando passa per lo 0 volts, o meglio poco dopo che si è aperto il triac. Questi opto sono l'ideale per controllare un carico con il minor disturbo introdotto in rete.

Se poi vuoi controllare la luminosità devi usare un'optotriac senza il zero crossing e triggerare il triac dopo x tempo che la corrente è passata per lo zero.

Ciao.

Un altro candidato per un 4 in elettrotecnica/elettronica.
La corrente elettrica si misura in Ampere in onore del sig. André-Marie Ampère e la tensione in Volt in onore del conte Alessandro Giuseppe Antonio Anastasio Gerolamo Umberto Volta.

Il triac e tiristore passano al stato non conduttivo quando la corrente diventa zero o precisamente va sotto un valore minimo.

Ciao Uwe

uwefed


Capito, quindi con Opto Zero Crossing non ho il PWM e mi basta alimentare l'opto e ci pensa lui.
Senza zero crossing ho il PWM, ma devo con un trasform. AC raddrizzato senza condensatore individuare il passaggio per 0 e di conseguenza accendere l'opto.

Domanda: Se ho un opto NON Zero Crossing e NON mi interessa il PWM, posso ugualmente alimentarlo e lui mi accende il triac e l'annessa luce o deve essere per froza zero crossing?
Spero sia chiaro, Grazie!


Il zero crossing significa che l' uscita viene accesa quando la tensione ai capi del uscita é zero. Questo ha il vantaggio di far passare sempre un semionda intera senza accendere l' utenza (resistiva) con una tensione alta. Il vantaggio é che ci sono molto meno disturbi causati da una forma di correnete non sinusoidale.
Senza zero crossing non puoi pilotare il Triac con il PWM perché il Triac non si spegne al LOW della PWM ma solo a zero corrente.

Ciao Uwe

cyberhs

Quote
La corrente elettrica si misura in Ampere in onore del sig. André-Marie Ampère e la tensione in Volt in onore del conte Alessandro Giuseppe Antonio Anastasio Gerolamo Umberto Volta.


UWE, ma sei sicuro di non aver dimenticato un nome?  :D

MauroTec



@1: Cioè vuol dire che finche non scollego la lampadina rimane accesa?

No, Stai usando un alimentazione alternata e percui la corrente va a zero ogni 10 millisecondi.



@1: Cioè vuol dire che finche non scollego la lampadina rimane accesa?


No, si spegne quando la corrente passa per 0 volts, e devi ritriggerarlo ma a questo ci pensa l'opto che appunto triggera il triac proprio quando passa per lo 0 volts, o meglio poco dopo che si è aperto il triac. Questi opto sono l'ideale per controllare un carico con il minor disturbo introdotto in rete.

Se poi vuoi controllare la luminosità devi usare un'optotriac senza il zero crossing e triggerare il triac dopo x tempo che la corrente è passata per lo zero.

Ciao.

Un altro candidato per un 4 in elettrotecnica/elettronica.
La corrente elettrica si misura in Ampere in onore del sig. André-Marie Ampère e la tensione in Volt in onore del conte Alessandro Giuseppe Antonio Anastasio Gerolamo Umberto Volta.

Il triac e tiristore passano al stato non conduttivo quando la corrente diventa zero o precisamente va sotto un valore minimo.

Ciao Uwe


Vero, grazie per essertene accorto, dovevo scrivere diversamente. Comunque se il triac è connesso ad un carico resistivo la corrente e la tensione sono in fase per cui il triac si spegnera quando la tensione passa per lo zero, ovviamente anche la corrente sarà prossima a zero Amper. Ma è corretto dire che il triac non conduce più quando la corrente che lo attraversa è prossima a zero Amper.

@guglio
Scordati dell'esistenza del PWM, per fare accendere la lampada e farla rimanere accesa devi tenere acceso il led dell'opto, sperando che la corrente di gate del triac non sia eccessiva da dannegiarlo.

Ciao.
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Go Up