Pages: [1]   Go Down
Author Topic: musica in tutta la casa con linea elettrica (Powerline)  (Read 687 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 4
Posts: 408
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ho cercato senza successo uno schema elettrico per modulare un segnale nella nostra linea di casa.
in pratica voglio costruirmi un Powerline ma ci devo attaccare svariate cose per esempio un segnale della musica ma più in generale volevo collegare arduino in modo di poi generalizzare la cosa e attaccarci quello che più mi pare.
avete uno schema per costruire un modulo Powerline o al massimo dove posso reperirlo?
Logged

Dueville (VI)
Online Online
Edison Member
*
Karma: 28
Posts: 1770
http://cesarecacitti.wordpress.com/
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ho cercato senza successo uno schema elettrico per modulare un segnale nella nostra linea di casa.
in pratica voglio costruirmi un Powerline ma ci devo attaccare svariate cose per esempio un segnale della musica ma più in generale volevo collegare arduino in modo di poi generalizzare la cosa e attaccarci quello che più mi pare.
avete uno schema per costruire un modulo Powerline o al massimo dove posso reperirlo?
direi al mediaworld smiley-wink a parte gli scherzi, su ebay avevo visto dei moduli powerline x arduino, ma moooooolto costosi, io ti consiglierei di usare la rete lan ( o del telefono) al posto del powerline  smiley-lol
Logged

Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 4
Posts: 408
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

si ma in commercio come dici si trovano solo ethernet ciò significa che ci deve essere per forza un computer o un arduino con shield ethernet sui capi della connessione.
Logged

Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 6
Posts: 102
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ho letto di questo progetto su elettronica in di Aprile, so che non è gratuito ( a meno che il progetto non siano disponibile gratuitamente sul sito) ma almeno è un indizio.
N.
Logged

"The question is not whether intelligent machines can have emotions, but whether machines can be intelligent without any emotions"

Monselice PD Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 28
Posts: 5515
фон Крыса
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ho letto di questo progetto su elettronica in di Aprile, so che non è gratuito ( a meno che il progetto non siano disponibile gratuitamente sul sito) ma almeno è un indizio.
N.
+1 Ed è spiegato anche molto bene, è un ottima base di partenza per farci qulcosa su arduino,il vero problema è il micro che con il suo ADC ha un campionamento ad 8 bit e non puoi riprodurci Mozart  smiley-roll-blue
Logged

Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Dueville (VI)
Online Online
Edison Member
*
Karma: 28
Posts: 1770
http://cesarecacitti.wordpress.com/
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

si ma in commercio come dici si trovano solo ethernet ciò significa che ci deve essere per forza un computer o un arduino con shield ethernet sui capi della connessione.
eeeh, ti dico che io ne avrei comprati una coppia, sono una bomba, ma costano $$$$$$$€€€€ (80 all' incirca) ma sono ultraveloci: sono per il gaming smiley-wink.
Un idea sarebbe quella di utilizzare qualche altro "conduttore" che passa x tutta la casa, vedi linea del telefono, rete lan.
Logged

Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

Genova
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 43
Posts: 3486
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ho già postato su questo forum più volte schemi a ondeconvogliate per segnali digitali, qualcuno avrebbe dovuto scrivere dopo le prove al mio "fammi sapere qualcosa", ma come sempre ne un grazie ne un risultato.

Comunque se cerchi su google trovi varie tipologie su come realizzarlo o schedine già fatte non troppo costose (anche se il "non troppo costose" o "mooooltocostose" è un valore personalizzato che non dice nulla)

Il principio è un "trasformatore 1/1 qualche condensatore qualche impedenza e 1 transistore.

ciao
Logged

no comment

Pages: [1]   Go Up
Jump to: