Go Down

Topic: DIY dolly per timelapse (Read 7311 times) previous topic - next topic

Madwriter


bravo madwriter, ho parlato con un pò di amici che ci hanno provato a farsi la dolly, ma il problema sono le giunzioni delle rotaie! dicono che nonostante i loro sforzi si nota troppo il "saltino"

capsico, neanche diminuendo la velocità si ottengono risultati accettabili? io mi sto informando in quanto utilizzerò lo stesso sistema per un'altro progetto.
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

lesto

a quanto mi han detto, quello che all'occhio umano non è visibile (la telecamera sembra non "ballare") in termini di video è un disastro.
però ora mi faccio mandare qualche foto per capire dov'è il bug hardware :)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Madwriter


a quanto mi han detto, quello che all'occhio umano non è visibile (la telecamera sembra non "ballare") in termini di video è un disastro.
però ora mi faccio mandare qualche foto per capire dov'è il bug hardware :)

Vabbe a me non serve per il video quindi dovrei andare bene, quanto dura la batteria?hai info su questo?
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

lesto

credo che fossero ancora al movimento a mano, mi informo
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

sciorty

Mad, cosa intendi per disposizione dei cavi?
Effettivamente la meccanica fa un po' schif, l'avevo detto.. l'ultima volta ho apportato una modifica stringendo con della carta i buchi della piattaforma nel quale passano i tubi e ho fissato in maniera più salda i tubi all'asse stesso. Aspetto il driver nuovo per poter constatare eventuali migllioramenti .-.

Quello che consiglio sinceramente sarebbe l'utilizzo di una barra filettata montata su uno stepper ad una delle estremità dell'asse ed un dado filettato sotto il carrello mobile. Sempre con due barre laterali ben salde ovviamente

Ciao Sciorty

Anch'io sono interessato alla costruzione di un dolly.  visto che tu sei riuscito nell'intento , vorrei capire come ti sei mosso per mettere insieme una serie enorme ( almeno per me) di problemi. Io sono alle prime armi e certe cose anche banali per me sono un enorme problema.  Sicuramente interfacciare un autoscatto , un display, uno stepper motor , e tutta la parte relativa alla programmazione di intervalli di scatto e passi da seguire è una cosa esagerata ( almeno per me) . vorrei procedere per gradi.

Partire ad esempio dalla procedura che gestice l'autoscatto. Sono riuscito a trovare un programma che lo realizza, e sopratutto che funziona, ho tentato di capire come è stato scritto questo codice ma non ne sono venuto a capo più di tanto. Altro problema che spesso non mi fà capire una mazza è l'uso delle librerie, come si riesce a sapere quali istruzioni si usano per richiamarle?  esiste un elenco? qualche cosa? 

grazie

Max996duino


sciorty

Ciao max!
Prima di tutto, le librerie non sono altro che un insieme di funzioni da richiamare alla bisogna che aggiungi nel tuo programma in maniera "trasparente". Non ho ben capito la tua domanda, ma ti faccio un esempio:
Vuoi far scattare la tua fotocamera tramite IR, no? Allora suppongo tu abbia scaricato la libreria multicameraircontrol, che avrai messo nella cartella libraries della cartella arduino. Ora, nel tuo codice, ti basta scrivere #include <nomelibreria.h> ed è tutto pronto! E' come se avessi scritto nel tuo programma tutte le funzioni di cui la libreria dispone, ti basta solo richiamarle come fa nell'esempio!

Per gli altri problemi ti posso indirizzare a:
Display LCD
Pilotaggio stepper (in realtà è sconsigliato questo tipo di pilotaggio, sarebbe meglio un pilotaggio in corrente tramite A4988 come nel mio caso)

Ciao Sciorty.

Hai capito benissimo, il problema nr 1 era reprire un sistema che mi permettesse lo scatto ritardato della macchina fotografica.  Prima di riuscire a trovare la libreria corretta, ho fatto un pò di prove programmando direttamente con la temporizzazione il segnale decodificato per le Nikon, ma non andava. Poi ho trovto un altro che ha realizzato una "procedura" ma era un casino( benchè funzionante). Alla fine ho capito come funziona questa libreria che mi hai segnalato tu, e quindi adesso sono apposto per questa cosa. Adesso il prossimo step sarà quello di comprare un display ed interfacciarlo  ( prima vorrei capire come lavorano), e già hoi visto che servono i display compatibili Hitachi 44780.  A proposito,  che dimensioni del display hai preso?  16x2 ,16x4, 20x2 o 20x4 ?  , dove lo hai comprato (internet?)? ho visto che si possono comandare con 4 bit( 4 uscite di arduino), tu che l'hai fatto  è difficoltosa la programmazione?

considerando che Arduino Uno ha 13 uscite , bastano per comandare tutto ?  intendo il led Ir  + il display + tasti per incrementi/decementi tempi + servomotori? hai fatto 2 shield da mettere una sopra l'altra?  dalle foto non è molto chiara la cosa

grazie

max996duino

sciorty

LCD 16x2 nel mio caso, ma poi dipende da progetto a progetto. Per la compatibilità non sono molto informato ma se scrivi su ebay LCD arduino troverai un infinità di roba (molto probabilmente compatibile). Di pin in realtà ne bastano 3

Go Up