Go Down

Topic: cc2540 o cc2541 con arduino (Read 1 time) previous topic - next topic

cece99

Salve a tutti, sono in possesso degli ic che sarebbero bluetooth.
Qualcuno saprebbe dirmi come si collegano ad arduino?
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

ratto93

Sono SoC per costruire sistemi con bluetooth si...... ma come hai intenzione di saldarli ?  XD
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

cece99


Sono SoC per costruire sistemi con bluetooth si...... ma come hai intenzione di saldarli ?  XD

aria calda XD e tanto olio di gomito :D
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

ratto93

Se posso darti il mio consiglio lascia perdere.....
Devi saldarlo in reflow obbligatoriamente perchè ha bisogno dei pad di raffreddamento, il PCB per quel Soc devi fartelo fare perchè in casa anche usando la foto incisione la vedo gran dura e non puoi usare il wire wrap e far tutto volante per via del fatto che essendo un circuito funzionante ad alta frequenza le piste devono avere forma, dimensione e lunghezza studiati come se fossero tutti filtri passivi....
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

cece99


Se posso darti il mio consiglio lascia perdere.....
Devi saldarlo in reflow obbligatoriamente perchè ha bisogno dei pad di raffreddamento, il PCB per quel Soc devi fartelo fare perchè in casa anche usando la foto incisione la vedo gran dura e non puoi usare il wire wrap e far tutto volante per via del fatto che essendo un circuito funzionante ad alta frequenza le piste devono avere forma, dimensione e lunghezza studiati come se fossero tutti filtri passivi....

ho 13 anni, voglia di imparare, i componenti, l'aria calda e 1kg di stagno buono (deve arrivare), voglio provare!
Pensavo di comprarmi una breakout board x qfn :D
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

ratto93



Se posso darti il mio consiglio lascia perdere.....
Devi saldarlo in reflow obbligatoriamente perchè ha bisogno dei pad di raffreddamento, il PCB per quel Soc devi fartelo fare perchè in casa anche usando la foto incisione la vedo gran dura e non puoi usare il wire wrap e far tutto volante per via del fatto che essendo un circuito funzionante ad alta frequenza le piste devono avere forma, dimensione e lunghezza studiati come se fossero tutti filtri passivi....

ho 13 anni, voglia di imparare, i componenti, l'aria calda e 1kg di stagno buono (deve arrivare), voglio provare!
Pensavo di comprarmi una breakout board x qfn :D

Che ti devo dire, prova :D
Magari il giorno in cui provi a saldarlo chiama così faccio un salto a vicenza in bici e vedo che combini :D
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

cece99




Se posso darti il mio consiglio lascia perdere.....
Devi saldarlo in reflow obbligatoriamente perchè ha bisogno dei pad di raffreddamento, il PCB per quel Soc devi fartelo fare perchè in casa anche usando la foto incisione la vedo gran dura e non puoi usare il wire wrap e far tutto volante per via del fatto che essendo un circuito funzionante ad alta frequenza le piste devono avere forma, dimensione e lunghezza studiati come se fossero tutti filtri passivi....

ho 13 anni, voglia di imparare, i componenti, l'aria calda e 1kg di stagno buono (deve arrivare), voglio provare!
Pensavo di comprarmi una breakout board x qfn :D

Che ti devo dire, prova :D
Magari il giorno in cui provi a saldarlo chiama così faccio un salto a vicenza in bici e vedo che combini :D

Sicuro di voler seccarti con la bici, o è meglio skype XD
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

uwefed

5 ore di collegamento skype sono lunghi...

Quote
ho 13 anni, voglia di imparare, i componenti, l'aria calda e 1kg di stagno buono (deve arrivare), voglio provare!
Pensavo di comprarmi una breakout board x qfn

Non é quello il fatto. Il problema é che la schedina che li porta deve essere sia antenna che fatta in modo da essere adatta e progettata  anche per alte frequenze (2,45GHz).
Sono cose che non fai solo cosí provando o esperimentando.
Da dove prendi le induttanze da qualche nH?

condivido il consiglio da buon amico di ratto: "Se posso darti il mio consiglio lascia perdere....."

Ciao Uwe



cece99


5 ore di collegamento skype sono lunghi...

Quote
ho 13 anni, voglia di imparare, i componenti, l'aria calda e 1kg di stagno buono (deve arrivare), voglio provare!
Pensavo di comprarmi una breakout board x qfn

Non é quello il fatto. Il problema é che la schedina che li porta deve essere sia antenna che fatta in modo da essere adatta e progettata  anche per alte frequenze (2,45GHz).
Sono cose che non fai solo cosí provando o esperimentando.
Da dove prendi le induttanze da qualche nH?

condivido il consiglio da buon amico di ratto: "Se posso darti il mio consiglio lascia perdere....."

Ciao Uwe




le prendo da coilcraft, spero che ce le abbiano ;)
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

Michele Menniti

Faccio il buon amico anch'io: non lascia perdere, ALLA LARGA!
Proprio in quest'ultimo periodo sto impazzendo a lavorare con segnali tra i 100 ed i 600MHz, senza conoscere la RF non è cosa, figuriamoci a 2Ghz e passa.... poi se lo scopo diventa SOLO quello di esercitarsi a saldare allora prendi l'adattatore e buon divertimento ;) ma rinuncia all'idea di veder funzionare quei chip, modestissimo parere.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

cece99

#10
Sep 24, 2012, 07:10 pm Last Edit: Sep 24, 2012, 07:33 pm by UweFederer Reason: 1

Faccio il buon amico anch'io: non lascia perdere, ALLA LARGA!
Proprio in quest'ultimo periodo sto impazzendo a lavorare con segnali tra i 100 ed i 600MHz, senza conoscere la RF non è cosa, figuriamoci a 2Ghz e passa.... poi se lo scopo diventa SOLO quello di esercitarsi a saldare allora prendi l'adattatore e buon divertimento ;) ma rinuncia all'idea di veder funzionare quei chip, modestissimo parere.
bhè, voglio esercitarmi a saldare e a provare il funzionamento di quel "coso" XD
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

flz47655

Io lo userei per esercitarmi a fare saldature..

Alla fine è un peccato che l'hai comprato, comunque il chip contiene un micro 8051 che puoi usare a mo di Arduino anche senza utilizzare la parte bluetooth che necessita di un antenna.. ti serve però un programmatore e alcuni componenti di contorno e lo puoi usare quasi come un AtMega

Ciao

@Michele: ormai vicino al tuo lab secondo me chi passa sente la tua "radio involontaria" anche dal termosifone..  ]:D sto scherzando ovviamente

flz47655

Secondo me se prendi un adattatore per saldarlo e metti i giusti componenti di contorno riesci a farlo funzionare anche con una sorta di antenna-filo della giusta lunghezza.. però tieni conto che avrai un range si e no di pochi centimetri e reggerai bitrate di pochi bit al secondo con un 90% di errori.. un radiotrasmettitore praticamente inutile che ti costerà tantissimi soldi  ]:D
L'induttanza non devi comprarla, basta qualche cm di filo.. avrai probabilmente il problema di avere un induttanza troppo elevata per le piste lunghe.. siamo a parlare di nH non di uH  8)

cece99


Io lo userei per esercitarmi a fare saldature..

Alla fine è un peccato che l'hai comprato, comunque il chip contiene un micro 8051 che puoi usare a mo di Arduino anche senza utilizzare la parte bluetooth che necessita di un antenna.. ti serve però un programmatore e alcuni componenti di contorno e lo puoi usare quasi come un AtMega

Ciao

@Michele: ormai vicino al tuo lab secondo me chi passa sente la tua "radio involontaria" anche dal termosifone..  ]:D sto scherzando ovviamente

bhè, comprati per modo di dire XD, comunque, il micro immagino di non poterlo usare con l'ide di arduino in quanto non supportato , ma se il suo linguaggio non è complicatissimo, potrei farci un pensierino XD.
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

Michele Menniti


@Michele: ormai vicino al tuo lab secondo me chi passa sente la tua "radio involontaria" anche dal termosifone..  ]:D sto scherzando ovviamente

tu scherzi, ho montato una parabola sul balcone e l'ho collegata ad una radiolina a transistor anni 80, in AM, come finisco di trasmettere, sento suoni e parole strane, seconod me ho acchiappato una qualche galassia dove c'è vita :smiley-mr-green: speriamo che i miei tentativi non li intepretino come parolacce, francamente mi scoccerebbe non poco fare un giro di qualche miliardo di anni luce imprigionato a bordo di un'astronave aliena, l'unica speranza sarebbe quella di caricare il blink su Arduino, magari si divertono :D
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up