Go Down

Topic: Consiglio per Wi-Fi (Read 2301 times) previous topic - next topic

superzaffo

Ciao Ragazzi... vi vhiedo un cosiglio per questo...
Sto aggiungendo al mio progetto la conessione wi-fi e non volendo usare lo shield wi-fi di arduino (anche se ne sono in possesso) dopo varie ricerche ho trovato questa schedina.. http://www.microchip.com/stellent/idcplg?IdcService=SS_GET_PAGE&nodeId=1406&dDocName=en549227
Anche se non propriamente costruita per l' arduino so che comunque il chip è comunque compatibile con l' arduino perchè già impiegata in alcuni shield. Io avevo anche preso solo il chip MRF24WB0MA ma quasi impossibile, per me, a saldarlo in una mille fori (questa solo perchè sono ancora in fase di prototipazione) e quindi ho temporanemamente abbandonato la cosa, almeno fino a quando non sarò più esperto nel saldare gli smd o roba simile.. E anche con atrezzatura più addeguata..
Volevo chiedervi cosa ne pensate... e visto che usa il metodo SPI se è semplice secondo voi utilizzarla... Io pensavo comunque di usare le solite librerie WiShield..

grazie

M.ino

Ciao, io qualche mese fa presi spunto da questo link:
http://theiopage.blogspot.it/2011/10/connecting-mrf24wb0ma-to-arduino.html
Lo schema è molto semplice e richiede pochi componenti aggiuntivi. Certo ti serve un minimo di manualità, ma niente SMD.
Matteo

liso

Come mai non vuoi usare la shield wifi? Per via del costo oppure hai trovato dele difficoltà?

superzaffo

grazie per le risposte...
Matteino: E' dove anche io ho preso spunto e infatti è da lì che ho visto questa chip e infatti l' ho comprato. Con molta calma mi sono sadato sui pin indicati dallo schema dei fili e ho creato su board lo schemino. Mi sono caricato le librerie wishield (modificandole come descritto in certi forum) ma quando le carico non funziona niente.. anche se metto la riga di debug in verbose, arduino in seriale non mi fa vedere niente.. anzi quando inizializzo con il comando wishield.init (non ricordo benissimo il comando) sembra che l' arduino si blocchi.
Penso che il problema sia dovuto a queste saldature dei fili nel chip, ecco perchè mi sto orientando sullo stesso chip ma posto su supporto più comodo per attaccarsi con dei cavetti. Tu mi puoi dire la tua esperienza su questo chip ? e se ti è andato tutto bene con le librerie appena citate?

Liso: Vorrei andare su questa soluzione per 3 motivi. 1 Che vorrei tenermi lo shield per altri progetti. 2 Perchè ho visto che è compatibile con il Mega ma nessuno dice come collegarli assieme, visto che i pin SPI sono completamente da un altra parte rispetto all' uno. 3 Perchè ho già nella mia scheda esterna all' arduino un micro sd che uso per dei log e quindi mi sembra poi che la sd dello shield diverrebbe uno spreco.

grazie ancora a tutti

M.ino

Come alimenti il modulo WiFi?

superzaffo

Con i 3.3v dell' arduino, naturalmente su schema che c'è nel web che hai postato anche tu.

liso


Liso: Vorrei andare su questa soluzione per 3 motivi. 1 Che vorrei tenermi lo shield per altri progetti. 2 Perchè ho visto che è compatibile con il Mega ma nessuno dice come collegarli assieme, visto che i pin SPI sono completamente da un altra parte rispetto all' uno. 3 Perchè ho già nella mia scheda esterna all' arduino un micro sd che uso per dei log e quindi mi sembra poi che la sd dello shield diverrebbe uno spreco.

grazie ancora a tutti


Mi sembra più che giusto ;-)

M.ino

Il pin 3,3v di arduino non eroga abbastanza corrente. Devi usare un alimentatore estorno.

superzaffo

ahhh... ecco questo non mi sembra fosse scritto nella pagina web  :(
ok.. no problem.. mi farò un piccolo alimentatore stabilizzato... ne ho già uno a 5v, penso che basti un regolatore di tensione per i 3.3v e vado ad alimentarlo...
Sinceramente non ho guardato le specifiche e quindi non ho visto l' assorbimento.. ma tu come hai fatto ?
Visto che hai già avuto esperienza su questo, mi spieghi un attimino ?

Grazie

M.ino

Il datasheet riporta segno ricordo male 185 mAh in trasmissione. Io nelle mie condizioni misura circa 100 mAh. Tiene presente che il pin 3,3V di arduino eraga al Max circa 30 mAh.

superzaffo

Benissimo... allora riproverò alimentandolo separatamente... qualcuno mi può consigliare un regolatore di tensione da 5v a 3.3 ? tipo 7805 per i 5 ?
E con le librerie wishield hai avuto problemi ?

cece99


Benissimo... allora riproverò alimentandolo separatamente... qualcuno mi può consigliare un regolatore di tensione da 5v a 3.3 ? tipo 7805 per i 5 ?
E con le librerie wishield hai avuto problemi ?


lm317, è un chip molto comune
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

superzaffo

Infatti stavo appunto guardando sia il datasheet della schedina che del lm317.
La schedina ho visto che assorbe in TX fino a 150 mA e il regolatore arriva fino a 1A... quindi dovrei esserci... devo valutare se metterlo in cascata del lm7805 o prendere i 5v da qualche altra parte.
Se qualcuno ha altri suggerimenti, ben venga... 

Grazie

cece99


Infatti stavo appunto guardando sia il datasheet della schedina che del lm317.
La schedina ho visto che assorbe in TX fino a 150 mA e il regolatore arriva fino a 1A... quindi dovrei esserci... devo valutare se metterlo in cascata del lm7805 o prendere i 5v da qualche altra parte.
Se qualcuno ha altri suggerimenti, ben venga... 

Grazie

non metterlo in cascata al 7805, metti l'lm317 direttamente nella fonte dell' alimentazione insieme all' lm7805
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

superzaffo

no.. sarebbe troppo... l' alimentazione del 7805 è a 12V.. è troppo per lm317.

Go Up