Go Down

Topic: si può lasciare arduino collegato alla rete elettrica per un lungo periodo? (Read 2 times) previous topic - next topic

tuxduino

Quote
se il controllo del tempo trascorso viene fatto in un certo modo non ci sono problemi


Nei link che ho messo viene spiegato come fare il test sfruttando l'aritmetica in complemento a 2, in modo che il rollover venga gestito automaticamente.

Un buon motivo, IMHO, per affidarsi ad una libreria che incorpori questa soluzione, così da non pensarci più (vedi sezione apposita nel Playground) :)

cyberhs

Quote

Il ritorno a zero (overflow) succede dopo 49,5 Giorni e se il controllo del tempo trascorso viene fatto in un certo modo non ci sono problemi, viene misurato in modo giusto. come dice tuxduino ci sono anche altri metodi per impedire problemi.


Uwe ha ragione, mi correggo sono 49,7 giorni (ma che cavolo di conto ho fatto?)

leo72


sono 49,7 giorni

Esatto.
2^32=4294967296
4294967296/1000=4294967,296 secondi
4294967/60/60/24=49,71 giorni

Rammento a tutti che se avete bisogno di un contasecondi (risoluzione minima di 1 s) potete usare la mia libreria secTimer, che va in overflow dopo 136 anni  :P
Il leOS invece usa per default la matematica a 64 bit per cui si possono pianificare operazioni al millisecondo con overflow dopo 584.942.417 anni!! Ad esempio, si può impostare un millis alternativo che non soffra dell'overflow dopo 49,7 giorni.

alberto39


@alberto39
metterei dei fusibili non autoripristinanti tra elettronica e alimentazione. Se succede un corto almeno si spegne l'Arduino.
Ciao Uwe

mi spieghi meglio?? perchè già e successo un corto perchè i fili che collego alla scheda dei relè sono molto vicini

Michele Menniti

Il fusibile autoripristinante è un componente che si trova in commercio, il valore deve essere adeguato al carico, mediamente io uso il doppio o il 30% in più del consumo massimo, secondo il valore assoluto di consumo. Se la corrente assorbita supera quella nominale del fusibile, questo si interrompe temporaneamente e resta in tale stato finché il consumo non si azzera o rientra nella norma, solo a quel punto il fusibile si rimette "a posto" e tutto torna nella norma. Arduino ne è dotato per proteggere la porta USB.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up