Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Angoli  (Read 678 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 1
Posts: 145
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao ragazzi


è possibile misurare la variazione di un angolo con Arduino? se sì con quale oggetto?

Io stavo pensado a questa fantastica follia. Poichè si tratta di misurare l'angolo di un oggetto fisso ( un cilindro ) ma che ruota per brevi archi in senso orario o antiorario. pensavo di collegarci un potenziometro e leggere i vari valori di tensione ( ovviamente opportunamente mappati ) ... ripeto è una mia fantastica follia.

voi che pensate?
Logged

Camisano Vicentino (VI), Italy
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 4
Posts: 952
ƎR like no other.
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

è possibile misurare la variazione di un angolo con Arduino? se sì con quale oggetto?
si ci sono molti trasduttori e sensori che ti permettono di farlo, se spieghi bene cosa devi fare, che precisione ti serve e che movimenti fa questo cilindro vediamo cosa conviene usare nel tuo caso... su che piano ruota il cilindro? è ancorato a qualcosa?
Logged

Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 1
Posts: 145
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Guarda

in pratica ho una cerniera ( quindi non ho movimenti orizzontali e verticali) ma solo rotazioni da un verso e l'altro.
tipo cerniera di un dondolo, di una porta e credo che anche la pedalina che cambia le marce di una moto sia più o meno una cerniera anche se il discroso è molto pià ampio.

Mi serve abbastanza preciso e piccolo, proprio da mettere ad una porta :-D
Logged

Camisano Vicentino (VI), Italy
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 4
Posts: 952
ƎR like no other.
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

credo che il problema possano essere fisici, ovvero trovare qualcosa di abbastanza piccolo, potresti usare un encoder ottico o in alternativa un sensore di posizione a potenziometro...
Logged

Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 1
Posts: 145
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ciao
potresti taggarmi qualche prodotto o articolo e spiegarmi come funzione??
 smiley grazie
Logged

Camisano Vicentino (VI), Italy
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 4
Posts: 952
ƎR like no other.
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

i sensori a potenziometro non sono altro che delle resistenze variabili e quindi ti basta metterle gli estremi a 5v e a massa e poi vai a vedre quanta tensione c'è sul connettore centrale, come fanno qui: http://digilander.libero.it/digitalrino/Festival/festival11.htm
qua puoi farti un'idea delle varie forme e dimensioni che ci sono sul mercatoi: http://it.rs-online.com/web/c/passivi/resistori-variabili/trimmer-resistivi/?sort-by=P_breakPrice1&sort-order=asc&view-type=Grid&sort-option=Prezzo

gli encoder ottici non li ho mai usati perchè non ne ho mai avuto l'occasione, però se cerchi su google puoi trovare qualche esempio di come leggere la posizione... gli encoder ottici sono più affidabili dei sensori a potenziometro
qua ti fai un'idea di come sono fatti: http://it.rs-online.com/web/c/automazione-e-controllo-di-processo/sensori-e-trasduttori/encoder-rotativi/?searchTerm=encoder&sort-by=P_breakPrice1&sort-order=asc&view-type=Grid&sort-option=Prezzo

però sinceramente non metterei questi sensori sulla cerniera di una porta, il fissaggio sarebbe molto precario oltre che difficile, viste le dimensioni che si necessitano...

se esponi in modo più ampio il tuo progetto si può provare a trovare una soluzione alternativa smiley-wink
Logged

Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 1
Posts: 145
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Certo

devo fare due miniprogetti uno per "lavorohobby" un altro per un amico.

quello per lavoro è una scatola enigma cioè un gioco di logica fatto di cerniere bottoni e servomotori che a seconda della posizione ti avvicinano alla soluzione o meno. ma prima di buttarmi su tale progetto devo imparare un po di basi e vedere per i pezzi.

l'altro è un artigianale contamarce. che a seconda dell'angolo individua la marcia. o almeno così lo stavo pensando :-) è una mezza specie di sfida
Logged

Camisano Vicentino (VI), Italy
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 4
Posts: 952
ƎR like no other.
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ora ho capito ancora meno smiley-sweat comunque vedi tu se hai lo spazio fisico per fissarti adeguatamente
Logged

Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 1
Posts: 145
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Buon giorno  smiley

è abbastanza difficile da spiegare per la scatola enigma... però se volessi metterlo ad una moto? ci sono sensori a potenziometri grossi quanto un tappo??
Logged

Camisano Vicentino (VI), Italy
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 4
Posts: 952
ƎR like no other.
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

si ce ne sono ma il problema può essere il fissaggio, perchè lo devi fissare sull'asse che ruota e su una parte fissa della moto, ma ora non ho ben presente come è fatta la struttura della moto....
Logged

Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 1
Posts: 145
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Qualcosa mi inventerò  smiley-razz ma quindi mi consigli di usare sensori di movimento a potenziometri ( come avevo più o meno in mente io) oppre gli encoder??
Logged

Camisano Vicentino (VI), Italy
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 4
Posts: 952
ƎR like no other.
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Qualcosa mi inventerò  smiley-razz ma quindi mi consigli di usare sensori di movimento a potenziometri ( come avevo più o meno in mente io) oppre gli encoder??
gli encoder sono sicuramente più stabili dei potenziometri e non penso siano difficili da usare, sicuramente qui trovi qualcuno che ne sa più di me riguardo ad essi smiley-razz ma io farei con gli encoder smiley-wink
Logged

Riccardo Ertolupi of the Vicenza Thunders Team: http://www.VicenzaThunders.com

Pages: [1]   Go Up
Jump to: