Go Down

Topic: Schema mini alimentatore pic 220v 5v (Read 7931 times) previous topic - next topic

leo72

No, i diodi possono essere utili per togliere qualche decimo di Volt, non certo per regolare la tensione.
Per far ciò usa un 7833 prelevando l'ingresso dai 6V del trasformatore a monte del diodo.

aventrax

Ottimo, grazie.

Ho trovato la disposizione giusta. Ora comincio.

aventrax

Finito!

Per la 3.3v il tipo mi ha dato un lm1086ct-3.3 che mi par di aver capito sia regolabile ma alimentato a 5 dà 3.3v ed è pure LDO.
Ho realizzato la shield che era piu semplice di quel che pensavo (dopo aver fatto il pezzo sotto di alimentazione niente mi avrebbe spaventato :p) ed ecco il pezzo finito.

La 5v oscilla da 5.0 e 5.3 a seconda del relè se è aperto o chiuso.

Il modulo alimentato a 3.3 ancora non c'è ma ho lasciato il posto (anche se non sembra) :D

Grazie a tutti! Siete stati gentilissimi ad aiutare un profano!



Ciao
M


ps: 1 giorno di lavoro da mattina a sera hahaha!! =)

aventrax


leo72

Ma in quell'aggeggino ci sta anche la C.A.?

aventrax


leo72

Ecco, nascondi tutto prima che qualcuno più esperto di me lo veda e ti rincorra  :smiley-yell:
Gli "esperti" ti diranno che non si mette mai la C.A. a 230V così vicino ai circuiti a C.C. a bassa tensione.

aventrax


leo72


Perché? Interferenze? Sicurezza?

Entrambe le cose. Ma principalmente la sicurezza.

aventrax

E cosa puo succedere? la 220v sta solo nella base sotto, la parte sopra è uno shield rimuovibile (se devo programmare arduino tolgo la parte sopra. Ad ogni modo quel "coso" va in una scatola e da lì non si muove più! Non lo tocco, anzi lo fisserò alla scatola (che la le stesse misure, con 2mm di lasco per ogni lato) con della colla a caldo e stop, nessuno tocca più :)

leo72


aventrax

Beh ma non hai risposto, che problemi di si sicurezza puo' avere? Se è solo il fatto di avere la 220v e prendere una scossa non c'è problema come ho detto sarà in un posto inaccessibile, se invece mi dici che può prendere fuoco per chissà quale ragione allora dimmi di più...

Cioè scosse 220v ne ho prese in passato, sto attento, so che può capitare.. ma non da quel coso che verrà chiuso e non toccato piu. Ripeto, se ci sono invece altri problemi illuminami...

M

leo72

Attendiamo i "guru" che ti illustrino i motivi per cui non s'ha da fare, io sono un firmwarista principalmente  XD

colcyber

Ciao,
anche io avrei bisogno di una cosa simile,
ho bisogno di un 220 to 5v molto compatto, da nascondere dentro una presa a muro (interruttore)
pensavo di smontare un alimentare di quelli con la presa USB.
che dite? è una pazzia?

pablos

L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile ....
Prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione.

Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy