Go Down

Topic: 2N2222 (Read 3321 times) previous topic - next topic

erpomata

Ciao a tutti.
Leggendo un pò in giro sul forum pare che il 2N2222 supporti 800ma di corrente per il carico.
Quindi se non ho sbagliato i conti dovrebbero essere 9.6w con una tensione di 12v? Va alettato?

Che resistenza ci devo mettere(sulla base) per alimentarlo dal pin di arduino?

Grazie
http://www.paologiammarco.it
http://www.valentinamagni.it

ratto93

Ti consiglio di usare un mosef per pilotare carichi.... tipo un IRF 520-530-540 costano poco e portano tanta corrente, quel transistor lo trovi invari formati tra cui quello metallico rotondo che può essere dissipato, in ogni caso non ti consiglio di usarlo in quanto è un transistor usato in RF solitamente....

per quanto rigurda la resistenza io metterei un 470 ohm
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

leo72

Oppure un TIP120 se non vuole usare un MOSFET.

erpomata

Bè ma a me serve solo pilotare delle strisce led di 50cm
Per ora non conosco le caratteristiche delle strisce (le devo ancora prendere) ma dubito che 50cm di led consumi 9.6W


Grazie
http://www.paologiammarco.it
http://www.valentinamagni.it

erpomata


Oppure un TIP120 se non vuole usare un MOSFET.


Infatti vorrei rimanere sui transistor per ora.
Se ho letto bene il ds questo transistor regge 5A?  :smiley-eek:

Grazie
http://www.paologiammarco.it
http://www.valentinamagni.it

leo72

Controlla le specifiche delle strisce che vuoi acquistare. Però aspettati valori altini: ad esempio ho cercato una striscia a caso su internet ed ho visto 12W/metro per cui su 50 cm sono 6W, in un'altra 4W/metro, quindi 2W su 50 cm. Verifica la tua.

erpomata

Ok, eventualmente sia per il 2N2222 o il TIP120 vanno alettati?
http://www.paologiammarco.it
http://www.valentinamagni.it

leo72

Il 2N2222 non ha un contenitore alettabile, il TIP120 sì. Però non adopererei il 2N2222 per lo scopo che ne vuoi far uso te. Troppa potenza in gioco.

erpomata

Ok andata per il TIP120.
Bisognerebbe fare una tabella con queste informazioni per gli scopi base:

Per esempio:
Modello
Alimentazione minima/massima
Corrente massima
Resistenza da applicare alla base.

Grazie mille.
http://www.paologiammarco.it
http://www.valentinamagni.it

pelletta

Queste informazioni stanno sui datasheet, mica dentro i foglietti dei baci perugina o come postille sul terzo segreto di fatima ;)
TIP120
2N2222

erpomata

Si certo ma per chi è pratico e conosce diversi modelli di transistor va bene ma per chi è alle prime armi magari avere una tabella da consultare da cui partire non è male.
Io, per esempio, sono venuto a conoscenza del 2n2222 o del tip120 qui sul forum e poi sono andato a vedere i ds.
Però sicuramente esistono migliaia di altri componenti e mica mi posso andare a vedere tutti i ds.

Ho proposto la tabella per facilitare chi è alle prime armi come me. Non è intesa come una disquisizione completa su tutti i transistor che esistono al mondo.
http://www.paologiammarco.it
http://www.valentinamagni.it

leo72

Periodicamente torna sul forum la questione dei componenti da tenere nel proprio laboratorio. E periodicamente, dopo un primo periodo di proposte e liste, viene tutto lasciato morire   ;)

erpomata

Ci vorrebbe l'intervento di qualche moderatore per mettere l'argomento al primo post altrimenti si perde.

Vabè io comincio a segnarmi 3 transistor

bc547
2n22222
tip120

Intanto grazie a tutt.
http://www.paologiammarco.it
http://www.valentinamagni.it

flz47655

Una volta c'erano i "transistor handbook" che riassumevano le caratteristiche di molti componenti in tabelle, ora è più hi-tech andare sui siti di fornitori tipo RS e applicare i filtri in base alle caratteristiche che si vogliono
All'inizio è sempre difficile partire

Ciao

uwefed


Ciao a tutti.
Leggendo un pò in giro sul forum pare che il 2N2222 supporti 800ma di corrente per il carico.
Quindi se non ho sbagliato i conti dovrebbero essere 9.6w con una tensione di 12v? Va alettato?
Che resistenza ci devo mettere(sulla base) per alimentarlo dal pin di arduino?
Grazie

La potenza che il transistore deve dissipare non si calcola cosí. Si calcola moltiplicando la corrente del collettore per la tensione tra emettitore e collettore. Quando il transistore viene portato in saturazione la tensione tra emettitore e colletore é meno di 1V.

@leo
esistono dissipatori anche per questo tipo di involucro:
Il 2N2222a ha un involucro di  metallo TO18
Il BC140 (se ho capito bene non viene piú prodotto) ha un involucro di metallo un po piú grande del 2N2222A: il TO39
https://shop.jnag.ch/aktive-passive-bauelemente/montagematerial-fur-halbleiter-und-rohren/kuhlkorper-und-zubehor/kuhlkorper/kuehlkoerper.html per il TO18
https://shop.jnag.ch/aktive-passive-bauelemente/montagematerial-fur-halbleiter-und-rohren/kuhlkorper-und-zubehor/kuhlkorper/kuehlkoerper-11.html per il TO39

Ciao Uwe

Go Up