Go Down

Topic: Alimentatore variabile arduino (Read 1 time) previous topic - next topic

Simmons

Salve a tutti!
sto cercando un Alimentatore variabile per arduino come quello che ho visto al workshop di Roma..
lo sto cercando in giro ma... quello mi piaceva di più..  :)

uwefed

Perché, ci siamo stati tutti al workshop?  ;) ;) ;)
Chiedi a Davide o a Pittuso in PM. Loro c'erano.

Ciao Uwe

Simmons

Si, giusto...
Mi stavo chiedendo solo se ci fosse un modello prediletto dai forumisti...  :D

Michele Menniti

non abbiamo un modello prediletto, invece abbiamo un modello maledetto: quello cinese da 4-5 euro
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Simmons

XD
avete anche un maledetto fornitore prediletto dal quale prenderlo?

Michele Menniti


XD
avete anche un maledetto fornitore prediletto dal quale prenderlo?

XD ti dico il mio, Futura Elettronica, il modello è 8400-AL08-9N, piccolissimo, economico, perfettamente funzionante, ho fatto scorta di questo e del modello a 5V 2A, per l'alimentazione degli stand-alone
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Simmons




XD
avete anche un maledetto fornitore prediletto dal quale prenderlo?

XD ti dico il mio, Futura Elettronica, il modello è 8400-AL08-9N, piccolissimo, economico, perfettamente funzionante, ho fatto scorta di questo e del modello a 5V 2A, per l'alimentazione degli stand-alone


questo però non è variabile..
il modello che cercavo io aveva una sorta di piccolo selettore di tensione proprio dove questo ha le specifiche

Michele Menniti

#7
Oct 03, 2012, 10:34 am Last Edit: Oct 03, 2012, 10:35 am by Michele Menniti Reason: 1
vedi questi due  o questo oppure vai su Futura Elettronica e cerca "Alimentatori", ti escono 7 pagine di roba, se non trovi quello che fa al caso tuo vai da un esorcista e spiegagli il problema :smiley-yell:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

ratto93

Sennò puoi fartene uno in casa :)
Usando un lineare come un 317 ->1A
un 338k -> 3A
un LM2596T ->3A switching con un rendimento superiore all'80%
Poi hai l'imbarazzo della scelta :)
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

uwefed


questo però non è variabile..
il modello che cercavo io aveva una sorta di piccolo selettore di tensione proprio dove questo ha le specifiche

Perché deve essere variabile?
Ciao Uwe

pelletta

Se smanetta con i fuse e ad esempio vuole testare il comportamento del bod level serve un alimentatore variabile.
Anche io ne sto valutando l'acquisto (o la costruzione), mi farebbe comodo anche per vedere il comportamento dei circuiti che andranno alimentati a batteria.
Poi credo fa sempre comodo...

Simmons

:smiley-mr-green:
il mio intento era molto meno professional...
era per averne uno  che si potesse adattare alle varie necessità...
cmq grazie a tutti!!!

uwefed

Cosa sono le varie necessitá?
Ciao Uwe

Go Up