Go Down

Topic: Parallelo RJ45 (Read 3460 times) previous topic - next topic

Testato

sono d'accordo su cosa c'e' su internet, quando mi chiedono cosa c'e' su internet io rispondo "il mondo", cioe' tutto, sia i buoni sia i cattivi.

Logicamente qui su questo post come ampiamente detto sto' solo approfondendo un concetto che non mi e' chiaro, e sto' andando avanti nella scoperta.
Quel circuito che fa ? quei diodi a che servono ?, sono in antiparallelo rispetto ad alcuni segnali, funziona o no ?
guardando quei diodi sembrerebbe che anche togliendoli ci sono possibilita' di funzonamento, ritornando alla mia affermazione originale.

ho cercato in giro uno schema di Hub, senza mettere in campo lo switch che sara' piu' complesso, ma non ne ho trovati.
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

astrobeed

Secondo te perché per collegare due pc tra di loro direttamente sulla RJ45 è necessario usare un cavo incrociato ?
La risposta a questa domanda è il motivo per il quale non puoi mettere le RJ45 in parallelo tra loro.

astrobeed

Quote

ho cercato in giro uno schema di Hub


Ho dato una sbirciatina dentro un vecchio router con switch minimale a quattro porte, usa il Realtek RTL8305S, divertiti col suo datasheet  :)

Testato

giusto, il cavo incrociato, prima che inventassero le gigabit, che essendo tutte autoinvertenti confondono ancor di piu'.
Ma quindi quei diodi fanno questa inversione ?
secondo te funziona o no quel circuito ?

grazie del chip, ma parliamo di switch che di certo e' piu' complicato, un vecchio hub proprio no lo hai da smontare ?  :)
se lo trovo lo compro  :)
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

astrobeed


secondo te funziona o no quel circuito ?


No nemmeno settando la rete a solo 10 Mbps in half duplex come dicono loro.
Per funzionare intendo che la rete deve dialogare normalmente con tutti i pc senza rallentamenti e senza perdere un numero eccessivo di pacchetti per strada, ovvero dire che funziona solo perché si riesce a far transitare qualche pacchetto ogni tanto non significa che sia realmente utilizzabile.
L'elettronica è una scienza esatta con tolleranza, cioè ci sono sempre dei margini entro i quali il tutto funziona bene, però questo non significa che si può fare come ci pare, le regole, e i limiti, vanno rispettate altrimenti si va incontro ai problemi "strani" e ad un elevato rischio di danni fisici all'hardware.

Quote

giusto, il cavo incrociato, prima che inventassero le gigabit, che essendo tutte autoinvertenti confondono ancor di piu'.


Non è che le Gigabit sono tutte autoinvertenti, è una feature di alcune schede di rete, pure da solo 100 Mbps, e non è detto che sia sempre presente.

Quote

grazie del chip, ma parliamo di switch che di certo e' piu' complicato, un vecchio hub proprio no lo hai da smontare ?  :)


Uso solo switch, gli hub semplici sono preistoria  :)

Testato

#20
Oct 07, 2012, 02:08 am Last Edit: Oct 07, 2012, 02:13 am by Testato Reason: 1
Quindi un po' puo funzionare, il bicchiere mezzo pieno, diciamo un quarto pieno  :)
Secondo te questo hub passivo da problemi solo ai due pc in "parallelo" o propaga i problemi a tutta la rete, immaginando che dietro la presa da raddoppiare ci sia uno switch ?

Non ho mai visto una sk rete 1000 non autoinvertente, io ormai la do come feature certa su tutte.

Gli hub sono preistoria, ma costano una cifra in quanto sono gli unici utili per analisi di protocollo ethernet. Io non riesco a trovarne uno sotto i 50 euro
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

cece99


Quindi un po' puo funzionare, il bicchiere mezzo pieno, diciamo un quarto pieno  :)
Secondo te questo hub passivo da problemi solo ai due pc in "parallelo" o propaga i problemi a tutta la rete, immaginando che dietro la presa da raddoppiare ci sia uno switch ?

Non ho mai visto una sk rete 1000 non autoinvertente, io ormai la do come feature certa su tutte.

Gli hub sono preistoria, ma costano una cifra in quanto sono gli unici utili per analisi di protocollo ethernet. Io non riesco a trovarne uno sotto i 50 euro

Visto che questo topic mmi interessa, vi sottopongo il mio problema: in camera mia arriva un solo cavo ethernet via powerline, quando me ne servirebbero almeno due (ne uso due solo una volta la settimana), per questo non voglio comprare uno switch.
In casa avrei un modem/router della fastweb (modello telsey che ha il firmware della casa produttrice  ]:)) e un alice gate plus wifi voip (ecc.).
Al momento ho una connessione vodafone buisiness, posso usare il modem TELSEY come switch (ha un sacco di funzioni interessanti tipo due linee di voip impostabili, quandi avrei il mio numero personale  :smiley-mr-green:).
Grazie
Ciaooooo
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

Testato

Prova questo hub e facci sapere 

Ogni router può essere usato come switch
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

m_ri

#23
Oct 07, 2012, 07:14 pm Last Edit: Oct 07, 2012, 07:16 pm by m_ri Reason: 1

Prova questo hub e facci sapere 

Ogni router può essere usato come switch

assolutamente no..spesso in ambito domestico hai un oggetto che al suo interno è così:

wan--router-----switch--lan1,lan2,lan3...

quindi te in realtà in questo caso hai un router collegato a uno switch..ma non è che in generale puoi usare un router come switch(tranne eccezioni)

@cece99: il tuo router ha una connessione wan(dove ci colleghi il modem),più delle porte lan..quante porte lan ci sono?

cece99

Ho 4 porte ethernet, in questi giorni spulcio un po' tra le opzione per vedere di sta WAN, ricordo che tra le impostazioni c'era una certa uplink port o simile
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

Testato

Scusa m ri, insisto.
La sezione switch di un router e' uno switch a tutti gli effetti. Lui lo tiene staccato nel cassetto, non in uso, quindi lo puo vedere come uno switch normale
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

m_ri

#26
Oct 08, 2012, 12:29 pm Last Edit: Oct 08, 2012, 12:31 pm by m_ri Reason: 1
@testato: son perfettamente d'accordo che la sezione switch è uno switch  ;)..xò non è assolutamente vero che un router è uno switch..un "router" può essere "usato come uno switch" solo quando dentro contiene sia il router,che lo switch..

cece99


@testato: son perfettamente d'accordo che la sezione switch è uno switch  ;)..xò non è assolutamente vero che un router è uno switch..un "router" può essere "usato come uno switch" solo quando dentro contiene sia il router,che lo switch..

Ma con sta porta "Uplink" ci faccio qualcosa? Voglio sempricemente far collegare il modem non via la linea telefonica ma mia ethernet
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

Testato

M ri, ok stiamo dicendo le stesse cose, era sottinteso che intendevo router con sezione switch, in router modem con una sola rj 45 non va bene  :)

Per uplink intendi una PORTA wan ? in alcuni router si può accoppiare la wan alla lan, tipo sul router fonera 2g diventando quindi uno switch
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Go Up