Go Down

Topic: Engineering model di un rover per il Google Lunar Xprize realizzato con Arduino (Read 3 times) previous topic - next topic

lesto

10T mi pare esagerato, ci sarebber un bel pò di conti da fare..
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

astrobeed


uhmm ma ci sono ancora spedizioni per la luna? pensavo che ormai avesse esaurito le sue sorprese.


Negli ultimi anni ci sono state due missioni Lunari, la Kaguya Giapponese e LRO Americana, dato che i Cinesi hanno dichiarato di voler portare un equipaggio umano a breve sulla Luna sicuramente dovranno fare almeno un lancio di test senza equipaggio a breve.

Quote

comunque la ISS viagga a circa 27.000km/h con orbita tra i 278 km e i 460 km
calcolando bene i tempi si potrebbe usare l'effetto fionda gravitazionale nel monento del punto inferiore dell'obita,


Intanto devi portare sulla ISS sia il rover, questo sicuramente non pesa molto, che il vettore che lo spinge fin sulla Luna, i lanci verso la ISS sono pieni zeppi di generi di prima necessità e ricambi per la stazione spaziale, oltre ad essere effettuati con il contagocce, credo puoi scordarti di trovare un passaggio per almeno 10 tonnellate, non tanto la sonda quanto il vettore con il suo carburante, di payload aggiuntivo.
L'effetto fionda gravitazionale lo ottieni solo se ti avvicini ad un pianeta con una certa velocità e un certo angolo, se sei già in orbita, per giunta bassa, devi usare tanta, ma proprio tanta, energia per raggiungere la velocità di fuga e uscire dal pozzo gravitazionale terrestre.

lesto

uhmm ma ci sono ancora spedizioni per la luna? pensavo che ormai avesse esaurito le sue sorprese.

comunque la ISS viagga a circa 27.000km/h con orbita tra i 278 km e i 460 km
calcolando bene i tempi si potrebbe usare l'effetto fionda gravitazionale nel monento del punto inferiore dell'obita, dare una bella botta di potenza a 90° rispetto il vettore centro della terra/satellite, in direzione in cui ci sta muovendo, e con consumo minimo di carburante l'obita dalla parte dei 460km si alluga fino alla luna. A questo punto il trucco sta nel fare in modo di essere agganciati dalla gravità lunare, in modo da creare un'orbita instabile che però scende dolcemente (probabilmente una bella frenata sarà necessaria prima di farsi catturare dalla gravità della luna.. magari sparando i servatoi usati dalla botta iniziale sparandoli in direzione del moto?!), un "giochetto" di razzi poco potenti dovrebbe completare l'opera
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

astrobeed


oppure metti il rover in un carico destinato alla ISS e lo fai partire da li  :smiley-mr-green:


La ISS si trova in un'orbita abbastanza bassa, circa 370 km medi, portare fin lì il rover lunare non ha alcun senso, poi serve lo stesso un nuovo vettore in grado di sfuggire alla gravità terrestre e arrivare all'orbita lunare.
Semmai è da sfruttare spazio, e peso, libero di un lancio già programmato per la Luna, in questo modo si riducono i costi, ammesso che ve ne siano in calendario in tempo utile, e con payload libero, per la data di scadenza del contest.

tuxduino

Quote
oppure metti il rover in un carico destinato alla ISS e lo fai partire da li


Prima però bisogna completare il progetto "fionda spaziale" da usare durante una EVA  :smiley-mr-green:

Go Up