Pages: 1 [2]   Go Down
Author Topic: far volare Arduino  (Read 2670 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 120
Posts: 9187
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

"volerà" anche senza sapere nulla di fisica  smiley-lol smiley-lol smiley-lol

Vuoi dire che Arduino è come il calabrone ?
Dato che Arduino non sa che non può volare riesce a volare lo stesso, ovvero si comporta come il wile coyte quando cammina nel vuoto, fino che non se ne rende conto non precipita.  smiley-mr-green
Però se prima di lanciarlo dalla finestra gli metti un paio di ali di carta probabilmente svolazza per qualche secondo in più  smiley-grin

p.s.
Quella del calabrone in realtà è una mezza leggenda metropolitana, si sa da sempre perché il calabrone può volare anche se apparentemente non è in grado di farlo.
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ah ah ah :-)
Però con le ali di carta poi diventa "volo assistito" e non vale!  smiley-yell
Logged


Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 1
Posts: 145
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

 smiley-sad

divertente... smiley-small
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 527
Posts: 12346
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

smiley-sad

divertente... smiley-small
AMB su con la vita, sono le 9 di mattina di sabato, questi per carburare hanno bisogno almeno di un'altra ora, il consiglio te l'hanno dato: leggiti il MegaTopic, purtroppo ognuno di noi vorrebbe la soluzione "su misura" in un giorno, la colpa è di MAD che con quell'elenco di componenti ti ha fatto pensare che bastasse scegliere, assemblare, ed ecco pronto il tuo Elicottero alla Apocalypse Now: volo radente, megafono con la Cavalcata delle Valchirie, e magari un paio di missili aria-terra per bruciare il c... a quei maledetti musi gialli smiley-yell Purtroppo non è così, anche a me era venuta questa mezza idea e poi ho rinunciato, ci vuole tantissimo tempo, parecchi soldini e passione sfegatata prima di vederlo volare senza schianti definitivi
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 1
Posts: 145
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

:-) non mi sono "offeso" ma ho trovato poco divertente il lanciare Ardy fuori dalla finestra :-)

Recentemene ho ordinato il libro "Arduino cookbook" li dovrebbero esserci spiegazioni su vari servo motori e giroscopi :-)

inizerò leggendo quello e poi mi butterò su "megatopic" :-D

Grazie cmq :-D

e ricordate "i musi gialli potreste essere voi"  smiley-twist
Logged

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 120
Posts: 9187
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Recentemene ho ordinato il libro "Arduino cookbook" li dovrebbero esserci spiegazioni su vari servo motori e giroscopi :-)

Quello è un libro di cucina, contiene 101 ricette per cuocere a puntino, e in modo sfizioso, Arduino  smiley-mr-green

Scherzi a parte scordati di trovarci sopra come usare un giroscopio, è un argomento complesso farcito con tanta, ma proprio tanta, matematica, ecco perché ti ho consigliato di leggere i topic relativi al quadricottero dove affrontiamo le varie problematiche.
Anche se il tuo scopo è solo sollevarti qualche decina di cm e atterrare questo non vuol dire che è più semplice del far volare un quadri, atterraggio e decollo sono sempre le manovre più complesse e delicate, un errore e il botto è garantito.
Come soluzione minimale potresti usare solo due motori montati su un asse, diciamo lungo 30-40 cm, con al centro un peso, 150-200 grammi dovrebbero bastare, posto sotto l'asse che regge i motori ad almeno 20 cm di distanza, in pratica ottieni un pendolo che si solleva in aria riducendo molto la problematica del controllo, ti serve comunque almeno un accelerometro a doppio asse da usare come inclinometro per poter mantenere il mezzo perfettamente ortogonale con il suolo, il tutto condito con molta matematica e un dual pid per controllare i motori.
Per farla breve, anche semplificando il mezzo al massimo rimane comunque un problema complesso da gestire e servono notevoli conoscenze di base in ambito fisico e della teoria del controllo, ovvero non è un progetto fattibile per un principiante a digiuno di elettronica, fisica, matematica e automatica.

Logged

Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 28
Posts: 2031
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

smiley-sad

divertente... smiley-small
AMB su con la vita, sono le 9 di mattina di sabato, questi per carburare hanno bisogno almeno di un'altra ora, il consiglio te l'hanno dato: leggiti il MegaTopic, purtroppo ognuno di noi vorrebbe la soluzione "su misura" in un giorno, la colpa è di MAD che con quell'elenco di componenti ti ha fatto pensare che bastasse scegliere, assemblare, ed ecco pronto il tuo Elicottero alla Apocalypse Now: volo radente, megafono con la Cavalcata delle Valchirie, e magari un paio di missili aria-terra per bruciare il c... a quei maledetti musi gialli smiley-yell Purtroppo non è così, anche a me era venuta questa mezza idea e poi ho rinunciato, ci vuole tantissimo tempo, parecchi soldini e passione sfegatata prima di vederlo volare senza schianti definitivi
Menniti non dormai la colpa se avesse seguito il mio consiglio avrebbe visto il suo arduino volare,forse non bene forse di soli di 10 xm ma sono dettagli no? smiley-mr-green
Logged

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

Rome
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 1
Posts: 643
La mia prima bromografata!!
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Scusate l'intromissione da non-competente, ma se parliamo solo ed esclusivamente di volo verticale, il modo più semplice non è mettere i due motori in modo coassiale? facendo così, con due motori identici, un solo ESC che li supporti, il baricentro spostato un pò al di sotto dei motori, in teoria potrebbe andare per pochi secondi senza girarsi troppo..
Comunque ti manca ancora una cosa. Secondo me una cosa del genere non la puoi fare a 'filo', devi implementare anche qualcosa radio, quindi per lo meno modulini rf da 433kHz.
Quindi comunque la vedi ti devi mettere a studiare.
se invece vuoi la pappa pronta, ti compri uno di quegli elicotterini da 20€ e hai già tutto fatto...
Logged

0
Online Online
Shannon Member
****
Karma: 130
Posts: 10451
:(){:|:&};:
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

la cosa si può fare tranquillamente a filo, basta che non finisca tra le eliche o sia filo rigido smiley

il coassiale funziona se le eliche girano in senso inverso, e comunque serve un minimo di giroscopio per compensare agli errori meccanici etc..

Piuttosto, Astrobed se non erro qualche tempo fa parlò di una specie di ufo fatto da un paio di motorini che fa esattamente quello richieto (volo vertiale + un minimo dio manovrabilità).

Quindi potresti semplicemente perndere quello e montarci sopra un arduino (eventialmente poi sostituendoti al telecomando originale). In questo modo hai tutto già fatto, ed anche il prezzo mi pare fosse più che onesto. Peccato che non ricordo il nome smiley

edit: era qualcosa di simile http://www.bananahobby.com/ufo-rc-coaxial-beginner-helicopter-75780-prd1.html
Logged

sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Pages: 1 [2]   Go Up
Jump to: