Pages: [1]   Go Down
Author Topic: potenziometro comandato da arduino...  (Read 755 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 90
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

per scuola, dobbiamo realizzare un alimentatore stabilizzato, e dopo averlo costruito volevo aggiungere qualche feature... tipo comandi di tensione digitali e dati su display ecc...
solo che per variare la tensione mi serve variare il potenziometro messo prima dell' operazionale, e non ho la più pallida idea di come fare... esistono tipo dei potenziometri comandati elettricamente o qualcosa del genere???
Logged

Monselice PD Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 26
Posts: 5500
фон Крыса
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Potenziometri digitali smiley
li controlli tramite I2C o SPI
« Last Edit: October 06, 2012, 07:27:52 am by ratto93 » Logged

Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 90
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

bella lì bro smiley
grazie mille, adesso vado a vedere quanto costano, speriamo poco smiley-wink
Logged

BZ (I)
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 263
Posts: 21602
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Non sono cosí sicuro che un potenziometro digitale sia la schelta miglior/possibile.
Il problema di quelli é che sopportano una corrente molto bassa e che la tensione ai loro capi non puó essere maggiore di quella di alimentazione. Inoltre non hanno una grossa risoluzione.

Vedrei meglio un DAC (digital analog converter) per esempio il MCP4921/22 e un Amplificatore operazionale per alzare la tensione ai livelli necessari. Il DAC citato ha una risoluzione di 12 Bit ovvero 4096 step. il 21 é singolo, il 22 é doppio, Forse puoi regolare anche la corrente massima?

Ciao Uwe
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 90
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

di corrente non penso ce ne passi tanta...di certo meno di un ampere (l' ali erogherà circa 1A/1.5A...calcoli non ne abbiamo ancora fatti, ma penso che ci passeranno max 200mA) se volete posto uno schema...
Pensavo di mettere un regolatore, così da avere 5v fissi...subito dopo il filtro...
Logged

BZ (I)
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 263
Posts: 21602
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Io parlo di singoli mA.

per esempio: http://www.maximintegrated.com/products/digi_pot/
prendiamo uno lineare col 1024 passi e non volatile: famiglia MAX5481 a secondo del modello 10kOhm o 50kOhm e 1 o 5mA max. 
I limiti assoluti sono:
ABSOLUTE MAXIMUM RATINGS
VDD to GND...........................................................-0.3V to +6.0V
VSS to GND............................................................-3.5V to +0.3V
VDD to VSS.............................................................-0.3V to +6.0V
H, L, W to VSS ..................................(VSS - 0.3V) to (VDD + 0.3V)
CS, SCLK(INC), DIN(U/D), SPI/UD to GND ..-0.3V to (VDD + 0.3V)
Maximum Continuous Current into H, L, and W
MAX5481/MAX5483.........................................................±5mA
MAX5482/MAX5484......................................................±1.0mA
Maximum Current into Any Other Pin ...............................±50mA
Questo modello puó lavorare sia con un alimentazione sigola o duale per poter essere uasto per segnali alternati come musica.

Come detto prendi un DAC e hai meno problemi e piú risoluzione.

Ciao Uwe
Logged

Pages: [1]   Go Up
Jump to: