Go Down

Topic: Atmega standalone e relè (Read 4 times) previous topic - next topic

erpomata

Oct 08, 2012, 01:42 pm Last Edit: Oct 08, 2012, 01:47 pm by erpomata Reason: 1
Ciao a tutti.
Sto realizzando un progetto con l'atmega in modalità standalone (dopo aver fatto il prototipo con arduino)

Si tratta di pilotare 2 relè da 12v (il tutto sarà alimentato a 12v).

Potrei chiedervi di controllare lo schema (fatto con fritzing) che allego e dirmi se è corretto?
Anche dal punto di vista dei componenti.

Grazie

Freddy65

#1
Oct 08, 2012, 01:57 pm Last Edit: Oct 08, 2012, 02:01 pm by Freddy65 Reason: 1
Ciao, così a prima vista (gli schemi elettrici con fritzing non sono il massimo) manca l'alimentazione del pin AVCC (+5V), mancano anche i condensatori di filtro (100nF) sull'alimentazione del micro ed in in e out dello stabilizzatore, uno dei capi della bobina del secondo relè (K2) non è connesso ed i condensatori sul quarzo devono essere ceramici e non elettrolitici, inoltre manca anche il pulsante per il reset.

Ciao.
Arduino 2009

erpomata

Ok grazie per la segnalazione.
In realtà i condensatori di filtro ci sono ma da10micro sull'alimentazione e da 22pico sul quarzo.
Sto seguendo queste istruzioni:

http://itp.nyu.edu/physcomp/Tutorials/ArduinoBreadboard

Inoltre ho provato a scaricare eagle ma sulla mia distribuzione di linux non parte, mancano delle librerie.

Freddy65

I condensatori da 100nF sullo stabilizzatore vanno messi per evitare autoscillazioni, vedi questo topic http://arduino.cc/forum/index.php/topic,78749.15.html , ti può essere di aiuto.

Ciao.
Arduino 2009

erpomata

Ok mi fido del Prof. Menniti invece di quel sito.
Quindi 4 condensatori:


4 - Tra l'IN del 7805 e GND devi collegare un C da 33-47µF elettrolitico ed un C da 100nF (0,1µF) ceramico o in poliestere
7 - Sull'OUT del 7805 devi mettere un C da 10µF elettrolitico ed un C da 100nF (0,1µF) ceramico o in poliestere

leo72


Inoltre ho provato a scaricare eagle ma sulla mia distribuzione di linux non parte, mancano delle librerie.

Sicuramente hai un sistema 64 bit mentre Eagle è a 32 bit. Che distro usi?

Michele Menniti


Ok mi fido del Prof. Menniti invece di quel sito.
Quindi 4 condensatori:


4 - Tra l'IN del 7805 e GND devi collegare un C da 33-47µF elettrolitico ed un C da 100nF (0,1µF) ceramico o in poliestere
7 - Sull'OUT del 7805 devi mettere un C da 10µF elettrolitico ed un C da 100nF (0,1µF) ceramico o in poliestere


Grazie per la fiducia :), in realtà i valori degli elettrolitici vanno "tarati" in base al carico, nel tuo caso metterei un 100µF in ingresso e un 22-33µF in uscita.  I 100nF sono indispensabili. Per il resto vale tutto quanto ti ha detto Freddy.
Ma i relé sono proprio da 9V?
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

erpomata

Come dicevo nel topic d'apertura:


Si tratta di pilotare 2 relè da 12v (il tutto sarà alimentato a 12v).

Su fritzing non ho trovato alimentazione a 12v.

Già che ci sono dico la verità, i relè sono 3. Ho detto 3 perché poi non ci si capiva nulla con lo schema


Sicuramente hai un sistema 64 bit mentre Eagle è a 32 bit. Che distro usi?

Si è una ubuntu 64bit. Proverò la 32 quindi.

uwefed

C2 Deve andare dall'entrata dello stabilizzatore a massa e non in serie all'entrata.
4,7KOhm sono un po tanti come Resistenza base. abbassa a 1kOhm.
Ciao Uwe

erpomata

Grazie a tutti  per i suggerimenti farò le correzioni e poi riposterò lo schema.


Si è una ubuntu 64bit. Proverò la 32 quindi.


Ma non c'è eagle a 32bit?

leo72



Sicuramente hai un sistema 64 bit mentre Eagle è a 32 bit. Che distro usi?

Si è una ubuntu 64bit. Proverò la 32 quindi.

Non importa cambiare SO  :smiley-roll-sweat:. Basta cercare su internet una guida su come farlo andare, tipo queste:
http://blog.raek.se/2012/01/06/running-cadsoft-eagle-version-6-in-ubuntu-gnulinux/
http://www.kaibader.de/running-eagle-cad-6-2-on-ubuntu-12-04/

erpomata

ahah non intendevo il so a 32bit ma il software.

Grazie comunque hai risposto al mio successivo post.

erpomata

#12
Oct 09, 2012, 09:37 am Last Edit: Oct 09, 2012, 09:40 am by erpomata Reason: 1
Ricominciamo un pezzo alla volta.
In allegato la sezione di alimentazione. Da tenere presente che ci saranno 3 relè da 12v da comandare (lo dico per dimensionare i condensatori e/o altri componenti).

Ancora con fritzing perchè eagle lo devo ancora imparare, sono riuscito a farlo funzionare su linux.

Michele Menniti

#13
Oct 09, 2012, 09:48 am Last Edit: Oct 09, 2012, 11:00 am by Michele Menniti Reason: 1
terribile sto fritzing :smiley-eek: devi ancora aggiungere la R da 10kohm tra il pin 1 e +5V, inoltre se non usi i pin analogici come tali puoi fare a meno di mettere il C da 100nF tra il pin ARef e GND; invece un ulteriore C da 100nF lo metterei molto vicino al pin Vcc del micro (l'altro capo a GND). Infine il C sull'IN del regolatore lo metterei da 100µF. IN fase di montaggio ricorda che i due C da 100nF vanno molto vicini ai pin IN e OUT del regolatore.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

erpomata


terribile sto fritzing :smiley-eek: ...


E lo so ma ho visto che eagle non è proprio intuitivo come fritzing, anzi hai una guida?.

In allegato il nuovo schema di alimentazione.
Non mi servono i pin alalogici.

Cercherò di montare il tutto più vicino possibile, ma visto che è un prototipo lo farò su millefori. Vediamo cosa ne esce fuori.

Go Up