Go Down

Topic: Sonda temperatura impianto birra (Read 7635 times) previous topic - next topic

MrLofraz

La sonda è sempre meglio che stia all'interno del liquido, la lettura della temperatura è sicuramente più fedele. È anche vero che un grado in più od in meno, non cambia il mondo ma, visto che ci sono da gestire anche le inerzie termiche, preferisco una lettura più reale.
Tanto il problema della sonda immersa è risolvibile con quella guaina alimentare che vende adafruit.
Il PID mi sembra un'ottima idea, solo che non sono assolutamente in grado di scriverlo!
I relè.
Quello proposto da uwefed, mi sembra un'ottima soluzione

Iz2rpn



wow e bellissimo uwe quel relè dove posso acquistarlo?

Lo hanno tutti i ditributori di elettronica. Cerca "Sold State Relais" o "relé a stato solido". Costano tra 20 e 30€.
Ciao Uwe


domanda stupida per pura curiosità, quando si aziona si sente qualche rumore?

MrLofraz

Sonda arrivata (velocissima)! Adesso si comincia..........

stefa24


La sonda è sempre meglio che stia all'interno del liquido, la lettura della temperatura è sicuramente più fedele. È anche vero che un grado in più od in meno, non cambia il mondo ma, visto che ci sono da gestire anche le inerzie termiche, preferisco una lettura più reale.
Tanto il problema della sonda immersa è risolvibile con quella guaina alimentare che vende adafruit.
Il PID mi sembra un'ottima idea, solo che non sono assolutamente in grado di scriverlo!
I relè.
Quello proposto da uwefed, mi sembra un'ottima soluzione



ciao
nel palyground http://www.arduino.cc/playground/Code/PIDLibrary

stefano
https://sites.google.com/site/agritronica/
https://sites.google.com/site/t3chconcrete/
arduino UNO rev 3
ide 105

ratto93




wow e bellissimo uwe quel relè dove posso acquistarlo?

Lo hanno tutti i ditributori di elettronica. Cerca "Sold State Relais" o "relé a stato solido". Costano tra 20 e 30€.
Ciao Uwe


domanda stupida per pura curiosità, quando si aziona si sente qualche rumore?

Eh no... Sono allo stato solido nel senso che non contengono parti elettromeccaniche..
In alcuni casi però loro come gli SCR e i TRIAC devono essere dissipati a dovere..
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

MrLofraz



La sonda è sempre meglio che stia all'interno del liquido, la lettura della temperatura è sicuramente più fedele. È anche vero che un grado in più od in meno, non cambia il mondo ma, visto che ci sono da gestire anche le inerzie termiche, preferisco una lettura più reale.
Tanto il problema della sonda immersa è risolvibile con quella guaina alimentare che vende adafruit.
Il PID mi sembra un'ottima idea, solo che non sono assolutamente in grado di scriverlo!
I relè.
Quello proposto da uwefed, mi sembra un'ottima soluzione



ciao
nel palyground http://www.arduino.cc/playground/Code/PIDLibrary

stefano

ho guardato il link che mi hai postato ma, dovresti anche spiegarmi come e quando caricarlo su Arduino.
Come dicevo, dovete aver pazienza con me, sono gnucco in fatto di programmazione! :)

stefa24

ciao
scusa, ho postato il link perche' sapevo che c'era, in passato qualcosa avevo studiato, ma non ho approfondito, comunque provo a dare una occhiata e poi ti dico

stefano
https://sites.google.com/site/agritronica/
https://sites.google.com/site/t3chconcrete/
arduino UNO rev 3
ide 105

MrLofraz


ciao
scusa, ho postato il link perche' sapevo che c'era, in passato qualcosa avevo studiato, ma non ho approfondito, comunque provo a dare una occhiata e poi ti dico

stefano

Grandioso! Ti bacerei......va bè facciamo un'altra volta và! :) :) :)

stefa24

ciao
neanche un'altra volta, intanto ti posso dire che un PID serve a impostare i limiti entro cui deve variare una grandezza (es: temperatura), ma soprattutto come comportarsi per mantenere un dato valore, attraverso le costati Proporzionali, Integrali, Derivata, in altre parole un PID serve a mantenere un dato valore e le costanti dicono al controllo come inseguire le variazioni, intanto comincia a far accendere e spegnere le resistenze per il riscaldamento, in funzione della temperatura, cioe' T>T0 spengo le resistenze, T<=T0 accendo le resistenze

stefano
https://sites.google.com/site/agritronica/
https://sites.google.com/site/t3chconcrete/
arduino UNO rev 3
ide 105

MrLofraz

Ottima spiegazione, ma la libreria Pid è universale, o bisogna adattarla per le proprie esigenze?

stefa24

ciao
la libreria e' universale, ma va testata per vedere se soddisfa le esigenze, comunque se sei a 0 di programmazione ti consiglio di
Quote
intanto comincia a far accendere e spegnere le resistenze per il riscaldamento, in funzione della temperatura, cioe' T>T0 spengo le resistenze, T<=T0 accendo le resistenze


stefano
https://sites.google.com/site/agritronica/
https://sites.google.com/site/t3chconcrete/
arduino UNO rev 3
ide 105

MrLofraz


ciao
la libreria e' universale, ma va testata per vedere se soddisfa le esigenze, comunque se sei a 0 di programmazione ti consiglio di
Quote
intanto comincia a far accendere e spegnere le resistenze per il riscaldamento, in funzione della temperatura, cioe' T>T0 spengo le resistenze, T<=T0 accendo le resistenze


stefano

si hai detto proprio bene 0 di 0 in programmazione! ho dei problemi anche a scrivere il codice per far leggere leggere la temperatura, speravo che qualcuno potesse darmi una mano

stefa24

ciao
il playground
http://www.arduino.cc/playground/Learning/OneWire
e ancor più con google trovi molti esempi di collegamento di una sonda di temperatura, un aiuto per correggere il programma che scriverai qui lo troverai sicuramente

stefano
https://sites.google.com/site/agritronica/
https://sites.google.com/site/t3chconcrete/
arduino UNO rev 3
ide 105

MrLofraz

Grazie a tutti ragazzi, penso che il dilemma sonda sia stato risolto.

Go Up