Go Down

Topic: !!!Progetto di un cronografo con arduino!!! (Read 336 times) previous topic - next topic

dodobardo

Buonasera a tutti, dopo il progetto non tanto fattibile di un antifurto, su consiglio di mio padre ho in mente di creare un cronografo per proiettili calibro 9 mm... ho già buttato giù un abbozzo creato con Fritzing, e sto creando lo sketch, l'unico problema è che i rilevatori di prossimità umana detti anche PIR, non credo siano abbastanza veloci da far partire e far fermare il timer per misurare il tempo che impiega il proiettile.
Su visione di altri thread ho capito che l'unico modo per far partire il cronometro è usare una fotocellula, sorvolando il prezzo un po' elevato avevo pensato a questa, http://www.ebay.it/itm/Sensore-a-riflessione-fotocellula-IR-infrarosso-arduino-pic-ART-CE10-/231044424221?pt=Componenti_elettronici_passivi&hash=item35cb52221d&_uhb=1
secondo voi è fattibile?

cyberhs

Se non ricordo male, la velocità di uscita di un proiettile dalla canna si aggira sui 300-400 km/h.
Questo significa che percorre in un secondo circa 83-111 m.
Perciò se si inseriscono due sensori (uno a fine canna ed uno ad 1m di distanza) tra i due impulsi passano circa 0.01s = 10ms
I due sensori devono però essere veloci, devono cioè avere ritardi minimi o comunque costanti.
Quello da te indicato non fornisce alcuna informazione a riguardo e potrebbe essere inadatto.

Brunello

Quote
Se non ricordo male, la velocità di uscita di un proiettile dalla canna si aggira sui 300-400 km/h.

Forse i fucilini del lunapark tirano cosi' piano.
"C' è chi legge Guerra & Pace e non ci capisce un tubo vuoto; c'è chi legge l'etichetta delle patatine fritte e ci trova la spiegazione del mondo" (J.S. S. architetto napoletano)

cyberhs

Brunello hai ragione!

La velocità è sui 330-390 m/s secondo i grammi di peso (e non km/h).

Ma il ragionamento resta valido, con un tempo tra i due impulsi di 1/330 = 3 ms  oppure  1/390 = 2.6 ms

dodobardo

Ora la mia domanda è: i sensori sono buoni?, ho già buttato giù uno sketch, ma non riesco a capire come usare l'evento timer, con vb era molto semplice, ma con questo linguaggio mi ci trovo un pò scomodo, io vorrei solo applicare la legge fisica v=s/t, il tempo è dato dal tempo misurato dal sensore più indietro - quello più avanti, così da dare il tempo in cui il proiettile è passato al centro, poi con uno spazio costante tra i due sensori potrei calcolare la velocità

gpb01

Di solito questo genere di misure NON si fanno con sensori a riflessione, ma con sistemi ad interruzione di fascio ...
... tipicamente laserino da una parte, fotodiodo dall'altra.

Un paio di interrupt, si leggono i micros() alla prima interruzione, si rileggono alla seconda interruzione e si fa la differenza.

Il problema più grosso è la meccanica ed il fissaggio di tutti gli oggetti, compresa l'arma da fuoco.

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

dodobardo

Nono, per il supporto ha detto mio padre ( guardia giurata) che non ci sono problemi, quando andiamo all'area di tiro mettiamo su un supporto di legno e testiamo il tutto
Grazie a tutti per la risposta

Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy