Pages: 1 [2]   Go Down
Author Topic: Collegare SD Card module  (Read 3748 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 1
Posts: 16
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ma vanno bene lo stesso o così posso subire danni? (da 1/4 era sfornito...)
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 99
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

scusate ma le resistenze presenti sul modulo stesso non servono a quello?

Io immaginavo di si, altrimenti se bisogna utilizzare cmq resistenze esterne tanto vale autocostruirsi tutto il modulo no?... smiley-eek
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

scusate ma le resistenze presenti sul modulo stesso non servono a quello?
Non c'è lo schema elettrico. Non so dirtelo così su 2 piedi.

Quote
Io immaginavo di si,
Quote
E perché allora mettono uno schema che illustra come collegare quel modulo all'Arduino (5V)?

Quote
altrimenti se bisogna utilizzare cmq resistenze esterne tanto vale autocostruirsi tutto il modulo no?... smiley-eek
Non tutti si fanno i PCB in casa per cui saldare un lettore SD su una 1000fori non è proprio il massimo  smiley-sweat
Logged


Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 99
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

se guardate l'immagine nel primo link (prodotto ebay) vedrete che sul pcb della board ci sono 4 resistenze e diversi condensatori....a che servono allora?
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

se guardate l'immagine nel primo link (prodotto ebay) vedrete che sul pcb della board ci sono 4 resistenze e diversi condensatori....a che servono allora?
Ti do ragione di questo ma senza schema non posso esprimermi. Se il venditore mi dice che va collegata con quei 3 partitori sulle linee SPI della scheda, che si deve pensare?
Logged


Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 67
Posts: 1979
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

se guardate l'immagine nel primo link (prodotto ebay) vedrete che sul pcb della board ci sono 4 resistenze e diversi condensatori....a che servono allora?

Sono resistenze di Pullup verso i 3,3V

Una scheda SD funziona a 3,3V e vuole sui suoi ingressi segnali a 3,3V, dato che una shield puo' essere collegata a sistemi a 3,3V, come a sistemi a 5V, per l'alimentazione hanno risolto mettendo i due ingressi separati ( sul 5V hanno messo un regolatore di tensione da 5V a 3,3V ), per i segnali SPI non possono fare altrettanto, dato che il partitore darebbe poi problemi nel caso il Bus SPI non fosse a 5V.
Quindi a 3,3V, si connette e via
a 5V necessita di partitore esterno

Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 543
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

I partitori servono, come detto da Brunello.
Diciamo che quella schedina non è il massimo, perchè secondo me potrebbe anche aver problemi di performance ed errori. Normalmente, si mette anche un hex buffer/converter tipo HC4050.
Altrimenti lo si poteva anche fare a costo quasi zero in questo modo  smiley-mr-green
http://www.gioblu.com/tutorials/elettronica/236-salvare-i-dati-su-microsd-card-senza-sdshield

Almeno per mia personale esperienza...  smiley-wink
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 99
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

allora....
1)ho compreso che se uso linea a 5v le resistenze servono

2)dalla spiegazione che le resistenze sulla schedina sono di pullup e che pk86 dice dia ver preso 3 resistenze, immagino che rispetto all'immagine servano effettivamente solo le 3 resistenze da 1/4w per "abbassare" le linee da 5 a 3,3. Confermate?

3)xkè viene detto che non è affidabile? per la velocità di scambio dati?per il materiale usato?per test effettuati?

4)quale sarebbe una valida alternativa ad un costo contenuto secondo voi?

5)qual'è la differenza di risultati con il 4050 e senza?

Grazie anticipatamente...
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

allora....
1)ho compreso che se uso linea a 5v le resistenze servono

2)dalla spiegazione che le resistenze sulla schedina sono di pullup e che pk86 dice dia ver preso 3 resistenze, immagino che rispetto all'immagine servano effettivamente solo le 3 resistenze da 1/4w per "abbassare" le linee da 5 a 3,3. Confermate?
No, per fare un partitore ti serve una coppia di R. Quindi per 3 linee ti servono 6 R, quelle indicate nello schema vanno bene.

Quote
3)xkè viene detto che non è affidabile? per la velocità di scambio dati?per il materiale usato?per test effettuati?
Perché un partitore divide la tensione in ingresso secondo un rapporto dato dal rapporto delle 2 R utilizzate. Se hai una tensione inferiore o superiore all'ingresso del partitore, anche quella in uscita subirà una variazione.

Quote
4)quale sarebbe una valida alternativa ad un costo contenuto secondo voi?

5)qual'è la differenza di risultati con il 4050 e senza?

Grazie anticipatamente...
Oppure il 74AHC125, un level shifter buffer 3-state. la differenza è che con i level shifter isoli l'SD dai 5V. Con i 3,3V alimenti e fai funzionare la SD.
Logged


Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 543
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quote
1)ho compreso che se uso linea a 5v le resistenze servono
Diciamo che ti servono comunque sempre, anche se come alimentazione per sd usi i 3.3. Perchè arduino sui pin lavora a 5 volt e la sd lavora a 3.3
Quote
3)xkè viene detto che non è affidabile? per la velocità di scambio dati?per il materiale usato?per test effettuati?
Perchè senza il buffer/convertitore alla velocità massima potrebbe "perdere colpi", perchè arduino non sarà solo dedicato a ricevere solo dati dalla sd, che normalmente la si usa pesantemente. Il buffer aiuta ad arduino a non perdere dati nelle alte velocità. (se cerchi in internet, ci sono parecchi casi di questo tipo)
In più anche per il motivo che ti diceva Leo.
Quote
4)quale sarebbe una valida alternativa ad un costo contenuto secondo voi?
Cerca sd o micro sd di adafruit o sparkfun, ma ce ne sono molte altre di quel tipo.. ne trovi anche nel playground. Prendi come esempio quelle che ti ho citato. Comunque puoi comunque utilizzare quella tua, visto che ormai è nelle tue mani. Magari non la userai così pesantemente. Ricorda però di inserire i partitori (come ti ha spiegato leo) tra i pin arduino e dell' SD
Quote
5)qual'è la differenza di risultati con il 4050 e senza?
Penso di averlo spiegato prima, comunque comunicazione più sicura senza perdita di dati e più veloce.
Consiglio.. se vuoi, gira un po' sulla rete con le parole di ricerca "sd arduino" e troverai un sacco di esempi e doc  smiley-wink
Ciao..
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 7
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ciao a tutti, scusa se riuppo questo vecchio topic, ma ho un problema legato proprio a questa scheda, volevo provare a connetterla ad arduino, ma ho solo resistenze da 1K.

Al posto delle resistenze da 1,8K, posso mettere due resistenze da 1K in serie? Idem per quelle da 3,3K e 2,2K, posso usare 2K e 3K ottenuti mettendo in serie quelle da 1?

Oppure abbasserebbe di troppo/troppo poco il voltaggio? Può funzionare secondo voi o meglio lasciar stare?

Grazie!

Michael
Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 67
Posts: 1979
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

puoi verificarlo anche da solo

http://hyperphysics.phy-astr.gsu.edu/hbase/electric/voldiv.html

noterai che rientri nei limit
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 7
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Grazie infinite, è con molto imbarazzo che ti dico, che del tuo link ci capisco molto poco..

 studio informatica e di elettronica conosco solo qualche base, perciò nel tempo libero cerco di imparare.. ma per certe cose, preferisco affidarmi a chi ne sa più di me prima di fare danni  smiley-mr-green
Logged

Offline Offline
Full Member
***
Karma: 3
Posts: 153
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Scusate la domanda forse idiota, ho comprato un modulo come quello indicato. Volevo sapere secondo voi che tolleranze ci sono nei partitori. Mi spiego: quello indicato da qualcosina più dei 3.3V nominali richiesti (facendo il conto dello schema esce circa 3.2 mi pare).

Essendo il livello positivo considerato a una percentuale del massimo 3.3 mi conviene stare un po' sotto per sicurezza giusto?
Logged

Cagliari, Italy
Online Online
Tesla Member
***
Karma: 110
Posts: 6980
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Di solito quando la tensione di funzionamento è 3.3V quella massima è di 3.6V.  smiley-roll
Controlla nel datasheet.
Logged

Code fast. Code easy. Codebender --> http://codebender.cc/?referrer=PaoloP

Pages: 1 [2]   Go Up
Jump to: