Go Down

Topic: uscite pwm multiple (Read 2787 times) previous topic - next topic

Dandovino

quindi se non ho capito male, detto in parole povere, utilizzando un PCA9685 ed avendo quindi ad ogni uscita 5v uso un transistore portando la tensione a 12 o 15 volt e con i resistori la ristabilizzo a 10. Se sbaglio ragionamento dimmelo. Alla scheda c'è l'attacco per l'alimentazione esterna e lo spazio per un condensatore mi sembra, alla sx del connettore per l'alimentazione esterna. Questo condesatore, se fosse realmente un condensatore, non è fornito nel kit, sapresti dirmi il perchè? E che tensione devo mandare all'ingresso?  Se la tensione viene modificata ed aumentata dai transistor a cosa serve un'alimentazione aggiuntiva? Chiedo scusa, sono sicuramente domande stupide, ma saranno vent'anni che non tocco più un componente elettrico/onico e non so quasi più nemmeno cos'è un resistore, abbiate pazienza con certe capre :D
Grazie

uwefed

no, una resistenza é per la base del transistore NPN e l'altra come pullup. Devi alimentare i transistori con 10V.
Ciao Uwe

Dandovino

Oddio! Qui mi sono perso... Cerco di capire meglio facendoti una domanda per volta, spero tu sia così paziente  da potermi aiutare a collegare al meglio il tutto. Se uso i transistor per aumentare la tensione ed avere i 10 volt che mi servono visto che arduino ne manda 5, come faccio ad alimentare i transistor stessi a 10? Non devono essere alimentati a 5 e 'produrre' 10 volt? Ti chiedo scusa ma pensavo d'aver capito invece mi sto intrecciando di nuovo. Siccome mi è arrivata la scheda di cui parlavamo sopra ti chiedo gentilmente, se vuoi, di spiegarmi bene come poterla utilizzare, ripeto, pensando fosse giusto il mio ragionamento l'avevo vista semplice e l'ho presa, per voi sarà una cosa sciocca ma non mi ci ritrovo e vi chiedo aiuto. Grazie davvero.

uwefed

simile a questo:

La resistenza R1 va su 10V. metti 10kOhm.
Tra base e Arduino devi mettere un altra resistenza da 1kOhm.
Ciao Uwe

Dandovino

si, per questo ok, ma ciò che non capisco, se uso i transistor per ricavare 10 volt da 5, significa che arduino mi porta i 5volt dall'uscita in tx e il transistor deve farli diventare 10. E' sbagliato il mio ragionamento? Quindi, come faccio ad alimentare il transistor con 10 volt se èil voltaggio di cui ho bisogno in uscita? Significa che mi manca in entrata, altrimenti non avrei avuto bisogno del transistor stesso. C'è qualcosa che non mi torna.

uwefed

sul uscita del Arduino hai un segnale PWM con i livelli 0 e 5V. Dopo il transistore hai un segnale PWM invertito con i livello 0V (transistore conduce) e 10V (transistore non conduce e le resistenza R1 porta l' uscita sui 10V di alimentazione).
Ciao Uwe

Dandovino

Il connettore pwm ha tre poli, gnd pwm e v+, il transistor va interposto sul polo del v+?  Sarebbe possibile avere uno schema o un disegno preciso di come montare il tutto o dove posso cercare per avere qualche immagine?

Go Up