Go Down

Topic: 2 ATmega328 comincanti via optosolatori (Read 585 times) previous topic - next topic

mitidj2008

Salve.
avevo scritto un post su come isolare arduino dalla 230V per poterla misurare(http://arduino.cc/forum/index.php/topic,132222.msg994560.html#msg994560) e la cosa mi è pure riuscita , ma vorrei di meglio. ho a casa in partitore di un voltmetro da pannello. che ha l'ingresso diretto alla 230V e poi escono 320mV o 3.20V ovviamente per via del ponte raddrizzatore. per utilizza pure un oamp che miglio la stabilita e tutto. invece di usare un trasformatore per isolarmi avrei intenzione di mettere un atmega che legga l'uscita da questo partitore che lo attacco alla 230V e poi con gli opto isolare l'altro atmega che mi mostra sul display voltaggio e temperatura. dovrei usare una sketch con invio info via seriale. ho visto tante porte seriali isolate cosi. meglio isolo segnali digita che non perdono che uno analogico, no??
questo è lo schema del partitore. pur troppo multisim da errore per via del integrato ca3041 e non posso simulare

uwefed

Tu sai che Ti serve una alimentazione 5V isolata dai 230V e dalla terra?
I 5V dei PC non lo sono. La massa é collegata a terra e con quel circuito fai un bel corto.
Non capisco perché vuoi fare le cosa complicate e non vuoi usare un trasformatore per abbassare e isolare la tensione 230V.
Ciao Uwe

mitidj2008

Si loso. ed ho gia fatto con un traformatore.
ma il circuito che no messo li lavora bene con i 230V. apposta volevo 2 atmega cosi isolo dei dati e non tensioni che sono piu sfalsate

Go Up