Pages: 1 [2] 3 4 ... 7   Go Down
Author Topic: Arduino Due chi ce l'ha ??  (Read 7149 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Dueville (VI)
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 28
Posts: 1745
http://cesarecacitti.wordpress.com/
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Tizio dovrebbe documentarsi prima di lamentarsi
Povero Tizio smiley-cry, infondo un newbie mica pensa che un misero led possa provocare la fissione del chip della scheda smiley-lol
Logged

Arduino UNO r3, Arduino MEGA 1280, adafruit motor shield, bluetooth module, enc28j60 shield.
Ultimi acquisti: un sacco di componenti elettronici, ATTEN AT 8586

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 120
Posts: 9191
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Povero Tizio smiley-cry, infondo un newbie mica pensa che un misero led possa provocare la fissione del chip della scheda smiley-lol

Il fatto di essere un principiante non ti esula dal leggere la documentazione di un prodotto, se lo guasti perché non l'hai fatto è solo colpa tua.
Logged

Dueville (VI)
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 28
Posts: 1745
http://cesarecacitti.wordpress.com/
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Povero Tizio smiley-cry, infondo un newbie mica pensa che un misero led possa provocare la fissione del chip della scheda smiley-lol

Il fatto di essere un principiante non ti esula dal leggere la documentazione di un prodotto, se lo guasti perché non l'hai fatto è solo colpa tua.
Senza metterti dalla parte della legge, metti dalla perte del povero utilizzatore della DUE smiley-grin, queste cose sarebbero da EVIDENZIARE quando si va a comprare il prodotto!
Logged

Arduino UNO r3, Arduino MEGA 1280, adafruit motor shield, bluetooth module, enc28j60 shield.
Ultimi acquisti: un sacco di componenti elettronici, ATTEN AT 8586

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 120
Posts: 9191
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

queste cose sarebbero da EVIDENZIARE quando si va a comprare il prodotto!

Dove sta scritto che se il consumatore non legge il manuale d'uso del prodotto, e quello della DUE non contiene clausole scritte con corpo 2, e poi fa danni per errato uso ha ragione ? Semmai è l'esatto contrario e non hai diritto a nessuna garanzia.

Sulla home page della DUE c'è in grassetto questo scritta;:

Code:
Warning: Unlike other Arduino boards, the Arduino Due board runs at 3.3V. The maximum voltage that the I/O pins can tolerate is 3.3V.
Providing higher voltages , like 5V to an I/O pin could damage the board.

Poco più sotto c'è questa tra le caratteristiche tecniche:

Code:
Input and Output
Digital I/O: pins from 0 to 53
Each of the 54 digital pins on the Due can be used as an input or output, using pinMode(), digitalWrite(), and digitalRead() functions. They operate at 3.3 volts.
Each pin can provide (source) a current of 3 mA or 15 mA, depending on the pin, or receive (sink) a current of 6 mA or 9 mA, depending on the pin.
They also have an internal pull-up resistor (disconnected by default) of 100 KOhm. In addition, some pins have specialized functions:

Va bene che uno è un principiante, però non leggere almeno le caratteristiche tecniche generali non è un modo di fare "saggio".
« Last Edit: October 26, 2012, 03:11:51 pm by astrobeed » Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Senza metterti dalla parte della legge, metti dalla perte del povero utilizzatore della DUE smiley-grin, queste cose sarebbero da EVIDENZIARE quando si va a comprare il prodotto!
Uhm... questo è un discorso che non sta né in cielo né in terra. Quando acquisti un'auto mica il concessionario è tenuto a farti un corso di guida, sei tu che devi sapere come mandare la macchina.
Logged


Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 20
Posts: 2361
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ragazzi in poche parole con la DUE non potete andare a casaccio, la friggete subito.
Quindi un beginner non dovrebbe partire con la DUE ma come dice il nome.. con la UNO
Logged

Genova
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 38
Posts: 3287
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ragazzi in poche parole con la DUE non potete andare a casaccio, la friggete subito.
Quindi un beginner non dovrebbe partire con la DUE ma come dice il nome.. con la UNO
GIUSTO!!
Infatti io ho imparato a guidare sulla UNO sto ancora aspettando che esca la Fiat DUE  smiley-grin smiley-grin
Logged

no comment

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 9
Posts: 550
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

avete perfettamente ragione..però mi vedo il classico che vuole provare l'elettronica,vede la DUE e dice:è l'evoluzione dell'UNO,quindi posso usarci gli stessi tutorial..e fu così che molte DUE creparono agonizzanti.. smiley-twist
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

e fu così che molte DUE creparono agonizzanti.. smiley-twist
E' tutto studiato a tavolino per incrementare le vendite  smiley-yell
Logged


Genova
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 38
Posts: 3287
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Vabbè bisogna stare un po' più attenti, e fare qualche interfaccia in più, i CD4050 dovrebbero essere facilmente reperibili.
Come mostrato qui http://www.andremiller.net/content/raspberry-pi-and-arduino-via-gpio-uart  la Raspberry Pi GPIO UART lavora con 3.3v
Logged

no comment

BG (I)
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 202
Usus plura docet
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Discussione interessante a tutti per far capire l'uso della Due   smiley-roll  , infatti è vero che tantissimi non leggono le istruzioni e poi friggono qualcosa, maledicendo i produttori, bella scusa per autoassolversi , ma purtroppo il danno è fatto.
Alcune volte ho il dubbio che qualcuno diventi analfabeta di ritorno, per il fatto che non si legga più nulla riguardo le istruzioni d'uso.
Io nel mio piccolo prima di combinare qualcosa di male , mi informo, anche se qualche volta ho fritto anch'io qualcosa  smiley-red  , ma mi sono autoflagellato.
Postate postate postate
Logged

Cagliari, Italy
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 110
Posts: 6994
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Giusto per farvi vedere cosa scrivono nel forum internazionale --> http://arduino.cc/forum/index.php/topic,129077.msg971481.html#msg971481

Per la serie: la DUE non è fatta per accendere LED.  smiley-mr-green
Logged

Code fast. Code easy. Codebender --> http://codebender.cc/?referrer=PaoloP

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 20
Posts: 2361
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Vabbè bisogna stare un po' più attenti, e fare qualche interfaccia in più, i CD4050 dovrebbero essere facilmente reperibili.
Come mostrato qui http://www.andremiller.net/content/raspberry-pi-and-arduino-via-gpio-uart  la Raspberry Pi GPIO UART lavora con 3.3v

Col CD4050 non si possono utilizzare segnali veloci.. il tempo di propagazione massimo è 85ns il che limita a 11.76 MHz la velocità dei segnali a cui aggiungere le capacità parassite della board etc.. direi che non è proprio il massimo.. io utilizzerei qualche integrato più recente

Ciao
Logged

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 20
Posts: 2361
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Giusto per farvi vedere cosa scrivono nel forum internazionale --> http://arduino.cc/forum/index.php/topic,129077.msg971481.html#msg971481

Per la serie: la DUE non è fatta per accendere LED.  smiley-mr-green

Tanto per fare il bastion contrario, è fatta per accendere led se questi sono agganciati ad una fibra ottica e quindi bisogna accenderli e spegnerli molto rapidamente per trasmettere molto velocemente i dati.
Logged

Genova
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 38
Posts: 3287
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Vabbè bisogna stare un po' più attenti, e fare qualche interfaccia in più, i CD4050 dovrebbero essere facilmente reperibili.
Come mostrato qui http://www.andremiller.net/content/raspberry-pi-and-arduino-via-gpio-uart  la Raspberry Pi GPIO UART lavora con 3.3v

Col CD4050 non si possono utilizzare segnali veloci.. il tempo di propagazione massimo è 85ns il che limita a 11.76 MHz la velocità dei segnali a cui aggiungere le capacità parassite della board etc.. direi che non è proprio il massimo.. io utilizzerei qualche integrato più recente

Ciao
va bene allora usa questo http://www.nxp.com/documents/data_sheet/74AHC_AHCT245.pdf

però vedo sempre critiche tipo "questo non va bene", "quello nemmeno", ma perchè non fate proposte o qualche schemino di esempio che accompagna il vostro "non va bene"?

per accendere un led mi bastano 25Hz per far si che l'occhio non lo veda lampeggiare, stessa cosa per pilotare un relè, se invece devo comunicare con arduino UNO che ha una MCU che lavora a 16Mhz, il suo pin out o input ha meno di 11Mhz.
Se devo comunicare con altri componenti al elevata velocità non penso che andrò a prendere un componente a livelli 5v mettendo in mezzo un Level Shifting  3.3 to 5
« Last Edit: October 27, 2012, 04:53:32 am by pablos » Logged

no comment

Pages: 1 [2] 3 4 ... 7   Go Up
Jump to: