Pages: [1] 2   Go Down
Author Topic: soglia per relè  (Read 1194 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 242
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Sono andato a montare la scheda di controllo che ho realizzato per un gruppo elettrogeno, ma ho il seguente problema
Ho un relè 220v che mi si attrae a gruppo acceso per segnalare all'arduino che il gruppo si è acceso regolarmente.
quando avvio la procedura di spengimento del gruppo la tensione cala per qualche secondo (2-3) e poi il gruppo si spenge.
in questi secondi il relè inizia a tremare creando problemi sia di interferenza con l' LCD sia con il controllo (perchè l'aruino vede accendersi e spengersi il gruppo decine di volte al secondo)
Dal punto di vista software è risolvibile inibendo la lettura dell'input durante la fase di spengimento, ma le interferenze con l'LCD rimangono.
come posso fare per far si che il relè non tremi? ma sotto una certa soglia...che ne so anche 200V stacchi definitivamente?
ho provato con un condensatore e un diodo, cioè prendendo una semionda sola e con un condensatore a tamponare un pò...va leggeremente meglio, ma non ho risolto...
come fare?
grazie mille
Logged

Selvazzano Dentro - Padova
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 37
Posts: 1281
"Chi sa fa, chi non sa insegna"
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Non lo hai detto esplicitamente, ma suppongo che l'avvolgimento del relé sia a 230Vac.

Potresti provare con un DIAC, ma temo che la sua tensione di breakover (circa 35V) non sia sufficiente per evitare il fenomeno che dovrebbe cominciare sui 100Vac o meno.

L'alternativa è il TRIAC che tramite un partitore di tensione (trimmer da 100k + resistore da 100K) applicato sul gate dovrebbe consentirti di tarare la tensione di intervento.
Logged

0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 242
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Si esatto è un 230 vac.
l'idea del Triac è ottima! la provo subito!
Logged

Selvazzano Dentro - Padova
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 37
Posts: 1281
"Chi sa fa, chi non sa insegna"
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Dimenticavo: il DIAC è comunque indispensabile per ottenere l'isteresi.
Logged

0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 242
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

intanto sto facendo un alimentatore variabile 100-300 V.
Come dovrei mettere il DIAC?
Logged

0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 242
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ho visto che il relè inizia a vibrare a circa 50v e attacca a 100!
un idea che mi era venuta era quella di realizzare un trigger di schmitt... ma con queste tensioni non saprei da che parte rifarmi
« Last Edit: November 01, 2012, 04:57:14 am by liso » Logged

Selvazzano Dentro - Padova
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 37
Posts: 1281
"Chi sa fa, chi non sa insegna"
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Allora puoi usare un DIAC DB4 che ha una Vbo di 45V e sopporta una corrente di 2A con in serie un resistore di caduta calcolato in modo da avere ai suoi capi altri, diciamo, altri 15V in modo da portare a 60V la Vbo.

Bisognerebbe conoscere la corrente che scorre nella bobina del relé e supponendo che sia 35mA (efficaci):

R = 15 / 0.035 = 428 (~ 470 ohm) da 1W
Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 249
Posts: 21181
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Lunico modo preciso che vedo é leggere la tensione alternata usando un trasformatore, un radrizzatore e un RC per equilibrare. poi leggere la tensione con un entrata analogica e pilotare secondo i valori con certi ritardi il relé.
Ciao Uwe
Logged

0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 242
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Buona idea Uwe...
Se invece di utilizzare l'ingresso analogico utilizzassi  2 diodi zener dopo averla raddrizzata per pilotare il relè?
Logged

Selvazzano Dentro - Padova
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 37
Posts: 1281
"Chi sa fa, chi non sa insegna"
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ma perché cambaire il relé?

Con la mia soluzione non devi fare nulla di tutto questo, ma solo inserire il DIAC ed il resistore in serie all'alimentazione della bobina.
Logged

0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 242
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

e se mettessi 2 diac in serie? 45+45 = 90...che è perfetto!
Logged

Selvazzano Dentro - Padova
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 37
Posts: 1281
"Chi sa fa, chi non sa insegna"
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Che imbecille che sono!

Certo, ottima idea!
Logged

0
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 242
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Oggi ho comprato i DIAC, qui non avevano i DB4, ma solo DB3, ne  ho presi 3 e messi in serie, niente da fare...
il problema è che il Diac non ha resistenza infinita quando non conduce...e quindi intorno a 100 Volt inizia a tremare perchè sulla bobina arrivano una 60 ina di volt..
Logged

Selvazzano Dentro - Padova
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 37
Posts: 1281
"Chi sa fa, chi non sa insegna"
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ma quant'è la corrente che il relé assorbe normalmente?

La corrente che scorre prima del raggiungimento della tensione Vbo è irrisoria e non può essere sufficiente per alimentare il relé.

Leggendo meglio le caratteristiche del DB3 e del DB4 ho scoperto che le tensioni di breakover sono rispettivamente 32V e 40V (avevo erroneamente letto quelle massime).

Quindi i tre DB3 conducono già a 96V, mentre 3 DB4 iniziano a condurre a 120V.

La soluzione è perciò quella di aggiungere un quarto DB3 in modo da portare la tensione a 128V e vedrai che non ci saranno problemi.
« Last Edit: November 05, 2012, 06:37:19 pm by cyberhs » Logged

Genova
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 38
Posts: 3240
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ma scusa qui dici:
Quote
Ho un relè 220v che mi si attrae a gruppo acceso per segnalare all'arduino che il gruppo si è acceso regolarmente.

che bisogno c'e' di scomodare un relè quando puoi avere una segnalazione luminosa (led giallo 220v con relativa R) e un fotoresistore connesso ad un input analog, se è solo una segnalazione che ti serve ti eviti disturbi dovuti alla bobina
 
Logged

no comment

Pages: [1] 2   Go Up
Jump to: