Go Down

Topic: Primo PCB, consigli & critiche? (Read 3532 times) previous topic - next topic

pelletta

Sei proprio un temerario... non hai paura di fare i corti, vero? :)
Se la mettevi in verticale, a dx di R9 ti trovavi la pista GND vicina; in questo modo evitavi un contatto accidentale col pin 3 di OK1 e migliorava anche l'estetica.
Sono uno scassamarroni, lo so... XD

Testato

posta lo schema, si notano meglio gli errori, semmai ce ne sono.

Io metterei un bel led da 3mm, non quella bestia da 5mm, e poi ne aggiungerei uno per ogni uscita, compreso il rele'
il tutto sembrerebbe molto piu' "natalizio"  :)
ottimi anche per eventualki debug visto che il rele' puoi anche guardare fisicamente se si chiude, ma i triac no, alternativa sarebbe toccarli con la lingua  :smiley-yell:
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Guglio

#17
Nov 06, 2012, 10:17 pm Last Edit: Nov 06, 2012, 10:39 pm by Guglio Reason: 1
Lo schema fa veramente cacare, l'ho fatto solo in funzione della creazione del pcb... il vero schema è fatto "a mano" con i disegnini dei triac per non sbagliar verso collegandoli :D



Schema:
http://img402.imageshack.us/img402/2729/schemaoy.png

Non ho scritto i valori delle resistenze... Io le metto sempre a "spanne"... direi 330 ohm ovunque, tranne che sulla base del transistor una da 1k, pulldown da 30k, eppoi quella del reset dell'arduino non mi ricordo da quanto va... Dite che c'ho preso?
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

Guglio

Porco zio ho un nervoso che potrei rampigare su per i muri, l'ho mica stampata alla rovescia? E oltretutto mi é venuta pure bene
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

pelletta

Tranquillo, almeno una volta è successo a tutti

Guglio

#20
Nov 12, 2012, 11:30 pm Last Edit: Nov 12, 2012, 11:32 pm by Guglio Reason: 1
Provo a saldare tutto su una faccia? Rifarla sarebbe troppo uno spreco, è venuta proprio carina!
O piego tutti i piedini dei chip sottosopra v.v
Quella dei piedini mi sembra così naïf da poter funzionare... Cosa dite si spaccheranno? Povera atmega!
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

pelletta

Se usi gli zoccoli piegandone i pin salveresti gli integrati, lo saldi come fosse un smd; detto questo ti consiglio però di rifarla dato che ci passerà la 230V.

Ho fatto porcate ben peggiori con un atmega8 smd... non lo avevo specchiato quando ho fatto il master così gli ho piegato tutti i pin e l'ho saldato al contrario :P

flz47655


Ho fatto porcate ben peggiori con un atmega8 smd... non lo avevo specchiato quando ho fatto il master così gli ho piegato tutti i pin e l'ho saldato al contrario :P


:smiley-eek:


Guglio

#24
Nov 13, 2012, 09:14 pm Last Edit: Nov 13, 2012, 09:19 pm by Guglio Reason: 1
Il primo PCB uscito dall' acido:


Il primo PCB dopo aver realizzato che era stampato al contrario:


Sviluppando il secondo PCB:



Il secondo PCB (notare la pista smangiata a sx):


Per incidere ho usato acqua ossigenata a 10 volumi e acido muriatico scadentissimo a concentrazione sconosciuta dal 5 al 15%.
Ho mescolato ad occhio due parti uguali seguendo la regola di non dar mai da bere all' acido.
Nonostante fossero diluiti era decisamente reattivo, quando l'ho "disattivato" con il bicarbonato ho dovuto cacciarcene 3 cucchiaini e continuava a schiumare.
Ah sì, ho messo il tutto a bagnomaria nell'acqua bollente... penso mi costruirò un piccolo aggeggino con una pompa per scaldare l'acido e tenerlo in movimento
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

pelletta

Ma gli hai sparato? :smiley-eek:
A occhio direi un calibro 12 a distanza ravvicinata, cartucce per lepri e fagiani

Guglio

Ahahaha perchè ho avuto un momento di risolutezza in cui ho deciso che non l'avrei usata, e per evitare ulteriori ripensamenti gli ho dato 22 "coltellate" con il trapano a colonna e la punta grossa ;)
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

flz47655

Non vendicarti così sui PCB mal riusciti, ti mangi le punte..
Il secondo riesci ad usarlo con un cavetto jumper per rimpiazzare la pista venuta male.
In generale non sembra male, che stampante hai usato?

pelletta

Una cosa: hai controllato il toner prima di mettere la basetta nell'acido?
In genere se fa così il difetto è causato dal trasferimento del toner, non dalla corrosione.
E' impossibile che va via da solo il toner mentre la basetta sta immersa nell'acido anche se effettivamente la soluzione si scalda

Guglio

Ciao, ho usato un Samsung ML-1865W comperata alla Comet per 80 euri (mi sembra)
Ed un angolo di giornale glossy stranamente bianco,
Poi sono andato veramente pesante con il ferro da stiro, ce l'ho anche lasciato sopra per una manciata di minuti facendo cambiar colore al rame perchè era già il sesto tentativo in cui mi veniva dietro un pezzo di pista..

@Pelletta: Il toner mi sembrava tutto ben attecchito, però quella pista è l'unica molto corrosa, le altre sono abbastanza nella norma...
Prima di passarci su il toner l'ho lavata con acetone e detersivo sgrassante per i piatti... La basetta era anche graffiata in un altro punto (era lo scarto della prima) ma non ci sono stati problemi.
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

Go Up