Go Down

Topic: posso farlo con Arduino? (Read 2936 times) previous topic - next topic

Brunello

infatti.....
ho fatto la cappellata del secolo..
Avevo adattato un orologio a 12 V e non ci ho proprio fatto caso alla linea di alimentazione dei Led

manolo71



Ciao Uwe, riesci a mandarmi qualche link del componente che intendi? Intedi questo?
http://www.ebay.it/itm/38mm-Dot-Matrix-LED-Display-8x8-Green-Com-Cath-/290694264738?pt=UK_BOI_Electrical_Components_Supplies_ET&hash=item43aeba77a2

Non intendevo consigliarti di usare una Display a matrice LED 8x8 ma di collegare i 54 LED del orologio in una matrice 7x8 e  pilotarli con un MAX7219.
http://datasheets.maximintegrated.com/en/ds/MAX7219-MAX7221.pdf
http://www.arduino.cc/playground/Main/LEDMatrix
http://modelrail.otenko.com/arduino/controlling-lots-of-leds-with-your-arduino
Ciao Uwe
Grazie Uwe! approfondisco! Hai un'idea dei costi (escluso assemblaggio e programmazione)?

cece99




Ciao Uwe, riesci a mandarmi qualche link del componente che intendi? Intedi questo?
http://www.ebay.it/itm/38mm-Dot-Matrix-LED-Display-8x8-Green-Com-Cath-/290694264738?pt=UK_BOI_Electrical_Components_Supplies_ET&hash=item43aeba77a2

Non intendevo consigliarti di usare una Display a matrice LED 8x8 ma di collegare i 54 LED del orologio in una matrice 7x8 e  pilotarli con un MAX7219.
http://datasheets.maximintegrated.com/en/ds/MAX7219-MAX7221.pdf
http://www.arduino.cc/playground/Main/LEDMatrix
http://modelrail.otenko.com/arduino/controlling-lots-of-leds-with-your-arduino
Ciao Uwe
Grazie Uwe! approfondisco! Hai un'idea dei costi (escluso assemblaggio e programmazione)?

Dipende molto da quanti orologi vuoi produrre (come sai più componenti ordini più te li scontano solitamente)
Il Vero Programmatore non ha bisogno di manuali sull'assembler, sono
  sufficienti i data sheet dei microprocessori.

Brunello

Tanto per fare un calcolo approssimativo, ho preso i prezzi Distrelec  per 25 pezzi.
E' approssimativo, non sono andato a scegliere i prezzi migliori ( vedi led e resistenze )
ma Euro piu', Euro meno, siamo lì

74HC595D    IC logici 8-Bit Shift Register SO-16       0.25 EUR    6.25 EUR    
ULN2003D1    Driver, IC SO-16                               0.29 EUR    7.25 EUR    
DS1307Z+    IC ora/data Serial Clock+RAM SO-8               2.75 EUR    68.75 EUR    
ATMEGA168PV-10AU    Mikrocontroller 8 Bit TQFP-32       3.35 EUR    83.75 EUR    
LED-5-RD-DIF    LED rosso 5 mm (T1¾)                       0.07 EUR    94.50 EUR    
Quarzo32.768 kHz                                                       0.18 EUR    4.50 EUR    
Resistenza a strato di carbone  ? 5 %                               0.02 EUR    16.00 EUR    
L7805CV    Regolatore di tensione 5 V TO-220               0.35 EUR    8.75 EUR    
Trasformatore per cs 6 VA 7.5 VAC (2x)                            4.65 EUR    116.25 EUR    
CR2032    Pila a bottone Litio 3 V 220 mAh               0.59 EUR    14.75 EUR    
Portabatterie 2016/2020/2025/2032 SMD                       1.25 EUR    31.25 EUR    
1N4007    Diodo raddrizzatori DO-41 1000 V 1 A               5.65 EUR / 100    2.83 EUR    
Condensatore ceramico SMD 100 nF 50 VDC 0805       0.04 EUR    10.00 EUR
Pulsanti per circuito stampato 12 VDC 50 mA               0.30 EUR    22.50 EUR

  Totale per 25 pezzi  con 74HC595+ULN2003                      487.33 EUR + Iva ( 19.50 + Iva Cad )
  Totale per 25 pezzi  con MAX 7219  SMD                           603.83 EUR + Iva ( 24.10 + Iva cad )

a questi prezzi va' aggiunto il costo del CS , cavo di alimentazione, etc etc etc


uwefed

Perché Ti servono 2 trasformatori?
Hai dimenticato il radizzatore e i condensatori elettrolitice e il dissipatore per il 7805.
Ciao Uwe

Brunello

Quote
Perché Ti servono 2 trasformatori?
Hai dimenticato il radizzatore e i condensatori elettrolitice e il dissipatore per il 7805.
Ciao Uwe


non sono due trasformatori. ma un 2x7,5
Il raddizzatore c'e'.. 2x 1N4007
....
e troppe cose mi sono dimenticato.
Comunque era solo un'idea per quantificare un prezzo di una scheda "fatta in casa"

Pero' sono curioso di sapere a quanto lo vendevano, l'orologio finito



gingardu


Perché Ti servono 2 trasformatori?
Hai dimenticato il radizzatore e i condensatori elettrolitice e il dissipatore per il 7805.
Ciao Uwe


a me sembrano troppi i componenti  per realizzare quell'orologio (parte elettronica)
basta un atmega uno  e una manciata di transistor  tipo  bc 547

tieni a mente che i led delle cifre vanno messi assieme 3 a 3 per fare i segmenti
fai il multiplex  come se fossero 3 cifre e mezza  7 pin per i segmenti 4 pin per il multiplex

11 pin in tutto
Le cose si possono considerare facili in due casi: quando le si conosce bene o quando non le si conosce affatto...

manolo71

Grazie ragazzi per il supporto, per chi voleva sapere a quale prezzo andava sul mercato.....se non ricordo male l'azienda lo aveva inizialmente messo al pubblico a 300.000 delle vecchie lire. Poi è passata a 320,00/350,00 euro. Io in internet l'ho trovato(una copia del mio originale) anche a 586 dollari!!!  Capite ora perchè sono passato alle vie legali (sul prodotto tenevano stampato il mio nome).

Brunello

Quote
a me sembrano troppi i componenti  per realizzare quell'orologio (parte elettronica)
basta un atmega uno  e una manciata di transistor  tipo  bc 547
tieni a mente che i led delle cifre vanno messi assieme 3 a 3 per fare i segmenti
fai il multiplex  come se fossero 3 cifre e mezza  7 pin per i segmenti 4 pin per il multiplex


A parte il fatto che  risparmi si e no 50 cents sul totale.
C'e' da considerare il fatto che si tratta di un orologio da parete, che deve essere visibile in diverse condizioni di luce e di distanza.
Il multiplexer riduce notevolmente la luminosita' dei Led.

e poi mi spieghi cos'e' l'Atmega uno



gingardu

se metti i transistor non hai problemi di luminosita,

per l'atmega uno   intendevo  quello montato  su arduino uno,

anche col multiplex   puoi portare  il led al massimo della luminosita basta non mettere resistenze sull'alimentazione dei segmenti /led   o metterne una molto bassa (60-90 homs)
 
con il multiplex pui ridurre la luminosita semplicemente con una variabile collegata ad una fotoresistenza resistenza
(associata al delay dell'accensione cifre),

comunque, se non fa differenza 10 euro in piu o meno   prendi subito arduino 2 e hai fin troppi pin   anche se colleghi led e segmenti singolarmente
Le cose si possono considerare facili in due casi: quando le si conosce bene o quando non le si conosce affatto...

Go Up