Go Down

Topic: Come usare il ne555 (Read 10150 times) previous topic - next topic

Michele Menniti

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

toti94

ma io mi trovo che 0,01µf sono 10nf non 100 :\.. e il condensatore da .1k non va bene giusto? perchè sarebbero 0,001µf

Michele Menniti


ma io mi trovo che 0,01µf sono 10nf non 100 :\.. e il condensatore da .1k non va bene giusto? perchè sarebbero 0,001µf

:smiley-sweat: USA IL C DA .1k SENZA FARTI ALTRE DOMANDE  ]:D
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

toti94

l'ho gia usato ma non lampeggia XD è per questo che chiedevo

toti94

ah ma è 0,1µf non 0,01 scusa.... quindi si il C .1k dovrebbe andar bene ma ... non lampeggia :\

Michele Menniti

come ti diceva Leo
Quote
.1 K 100 significa capacità - tolleranza - tensione = 0,1 uF - K=10% - 100V
quindi il condensatore è giusto, se stai alimentando tutto a 12V significa una sola cosa: o hai messo il 555 a rovescio o hai sbagliato una qualche connessione, non c'è altra possibilità, non mi chiedere di controllare quel fritzing che è una mezza schifezza, quindi animati di pazienza e ricontrolla ogni singola linea di quello schema e vedi se combacia col tuo circuito
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Michele Menniti

Toti, ma lo leggi correttamente lo schema? ti è chiaro che le linee verdi, anche se si incrociano non sono collegate tra loro? invece sono collegate quando nel punto di incrocio c'è il puntino rosso.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

toti94

certo che lo sapevo XD... l'unica cosa è che sto alimentando con una batteria da 9v non con 12v

leo72

Scusate, siccome la cosa mi incuriosiva, ho usato questo tool online:
http://ekalk.eu/555a_en.html
in modalità astabile i valori usati, e cioè R da 4K7 e C da 100nF, danno una frequenza di 1 KHz, se ciò è vero mi pare logico che lui non veda lampeggiare il led.

Michele Menniti

allora quello è un czz di "." decimale, non una "," matematica, che bordello ogni volta. Leo diminuisci il C da 100µF a 10nF e vedi cosa esce
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

toti94

#85
Nov 11, 2012, 10:54 pm Last Edit: Nov 11, 2012, 10:58 pm by toti94 Reason: 1
grazie a quel tool ho capito che più grande è la capacità e più piccola è la frequenza giusto?
ho provato con un cnodensatore da 102mf e ho visto che appena collego la batteria si accende e si spegne subito poi peòr niente più.
Se poi collego la batteria di nuovo non succede nulla, se invece la collego con i poli invertiti e poi di nuovo bene fa lo stesso dell'inizio, forse perchè con i poli invertiti si scarica il C?

.... oppure ho detto 3 righe di str*****e?

Michele Menniti

cos'è 102mf? ma te li fabbrichi da solo i condensatori :smiley-eek-blue:?
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

toti94

no li prendo dalle schede rotte XD è un condensatore ceramico e sopra c'è scritto 102Mf ... quindi avrò detto una scemenza ovviamente XD
Cmq  scrivo 2 osservazioni:
ho messo un C da 470µf e mettendo la batteria non lampeggia
però se collego la batteria con i poli inversi e poi la ricollego, il led si accende ma intensità crescente, cioè in 1 secondo va da una luce fioca ad una intensa

Michele Menniti


Scusate, siccome la cosa mi incuriosiva, ho usato questo tool online:
http://ekalk.eu/555a_en.html
in modalità astabile i valori usati, e cioè R da 4K7 e C da 100nF, danno una frequenza di 1 KHz, se ciò è vero mi pare logico che lui non veda lampeggiare il led.


Leo, hai sbagliato, ho verificato io, è proprio 1Hz, infatti se imposti KHz come UM vedi che ti dà 0,001KHz.
Qquini Toti, invertendo l'alimentazione facile che hai rotto l'integrato, se ne hai preso uno solo possiamo considerare concluse le prove :smiley-sweat:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

toti94

no ne ho comprati due XD perchè conoscendomi prendo le mie precauzioni :)
cmq non mi sembra rotto dato che continua a far illuminare il led XD

Go Up