Go Down

Topic: Letture sfasate RPM ventola pc (Read 1 time) previous topic - next topic

ivan64

Il problema è semplice: il 337 lavora sul negativo, e il riferimento del sensore della ventola è appunto il negativo, modulato dall'AVR, mentre il riferimento dell'AVR è gnd, 0 volts....
Usa un PNP tipo bd140 (o bc327) pilotato da un bc547 e sei a posto!



AleCune93

Mmm.. Potrebbe essere un idea... Magari se in questi giorni riesco a fare un salto nel negozio di elettronica ne prendo un paio..

Comunque.. Avete idee su come posso misurare la temperatura all'interno del pc..!? Non riesco mai ad avere una misura coerente con quello che mi dice il pc.. Se metto il sensore dall'altra parte della scheda madre, sotto la cpu, mi da una temperatura molto più bassa rispetto a quello che è.. Stessa cosa sulla scheda grafica.. E neppure se lo metto in giro per il case mi da una temperatura simile a quella rilevata dal pc..! Se non riesco ad avere una temperatura abbastanza simile a quella reale rilevata dal pc non ha senso fare sta cosa..  =(

ivan64


Mmm.. Potrebbe essere un idea... Magari se in questi giorni riesco a fare un salto nel negozio di elettronica ne prendo un paio..

Comunque.. Avete idee su come posso misurare la temperatura all'interno del pc..!? Non riesco mai ad avere una misura coerente con quello che mi dice il pc.. Se metto il sensore dall'altra parte della scheda madre, sotto la cpu, mi da una temperatura molto più bassa rispetto a quello che è.. Stessa cosa sulla scheda grafica.. E neppure se lo metto in giro per il case mi da una temperatura simile a quella rilevata dal pc..! Se non riesco ad avere una temperatura abbastanza simile a quella reale rilevata dal pc non ha senso fare sta cosa..  =(


Non è un'idea, ho un rheobus che lavora in questo modo montato da 2 anni.... il gnd deve essere comune, altrimenti avrai sempre letture fasulle!
Scordati di leggere la temperatura dei core o della gpu, non c'è modo di 'andarci' all'interno! Al limite puoi mettere un sensore sui dissipatori il piu vicino possibile alla cpu/gpu... o puoi leggere la temperatura dal bios e mandarla all'avr tramite seriale.

superzaffo

Ciao..
Confermo quanto detto da Ivan. Usa un PNP, anche perchè se spegni la ventola con il negativo, normalmente hai un ritorno di +9v o +10v sul filo del tachimetro e quindi rischi di bruciare il pin di arduino.
Eventualmente se vuoi essere preciso con la regolazione della ventola, puoi usarne una a 4 fili (positivo, negativo, tach e pwm) colleghi il pin di arduino con la PWM della ventola e puoi settare i giri come vuoi, settanto quello delì'' arduino.
Eventualmente, ma andiamo sul complicato, usi un chip Max6651 che è costruito per questo, legge e regola la velocità della ventola.
Fortemente consigliati anche diodo e filtro RC

Ciao

AleCune93

Scusate il ritardo.. In questi giorni sono stato a letto con l'influenza  :smiley-sweat:

Comunque, domani faccio un salto al negozio di elettronica a prendere i materiali.. Riassumiamo:
- Devo prendere un bd140 (o bc327), e un bc547 per pilotare la ventola;
- Diodi (1N4007?)
- Condensatori da 1uf devo prenderli? Servono?
- E..cosa sarebbe un filtro rc..!? Devo ancora capirlo  =(

Ventola PWM cerco di evitarla.. Se devo applicarlo su più pc non posso prendere le ventole PWM per tutti, devo arrangiarmi con quelle che ci sono sopra..


AleCune93

Ciao ragazzi.. Dopo tanto ritorno a smanettare con arduino, e su questo progetto..
Ho acquistato dei bc327 e bc547, collegato la ventola, ma nella lettura degli RPM c'è sempre lo stesso problema...  =(

Go Up