Go Down

Topic: Domanda su motori a 4v (Read 431 times) previous topic - next topic

zapbest

Il mio spacciatore di elettronica di fiducia aveva in fondo a un cassetto (e ora capisco il perchè) quattro motoriduttori che possono essere alimentati fino a 4v... http://www.micromotorssrl.com/motor_l149/l149_pg.html i miei sono gli L149.4.43 e appunto sono alimentati con un massimo di corrente di 4,5v se non ho capito male...

Visto che voglio costruire un rover con 4 ruote indipendenti vorrei collegare a un arduino i motori in oggetto ma non so come controllarlo visto che tutti gli schemi che ho trovato e che usano gli L293 che ho già usato in altri progetti sono fatti per motori che richiedono più di 5v.

Consigli su che direzione devo puntare?

Grazie a tutti come sempre!

astrobeed

4.5V è la tensione nominale, quella massima è nettamente superiore, li puoi alimentare tranquillamente a 6V, in tutti i casi i ponti della serie L29x hanno i finali a transistor e introducono una elevata caduta di tensione rispetto ai ponti con finali mos, si va da un minimo di 1.5V fino a 2.5V in funzione della corrente.
Con quei motori la corrente a coppia massima è circa 100 mA, quella di stallo non supera i 500 mA, se utilizzi gli L293 con alimentazione a 6V, 5 celle NiMh, ottieni circa 4.5V ai capi del motore, però io ti consiglio di alimentarli tramite una batteria LiPo 2S, 7.2V nominali, in modo da avere ai capi del motore poco meno di 6V così da ottenere un pochino più di coppia e rpm.
Tieni presente che quei motori sono decisamente scarsi come coppia, 3.8 Ncm sono circa 0.4 kg*cm, e anche la velocità di rotazione è poca, sotto carico solo 40 rpm, ovvero il tuo rover deve essere molto leggero, max 1 kg complessivo, e sarà molto lento.

Go Up