Pages: 1 [2]   Go Down
Author Topic: Protezione codice  (Read 1583 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 2
Posts: 78
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

so che sono passati molti anni ma volevo dire la mia.
al posto di proteggere da lettura e copia basta utilizzare una scheda in SMD, tirare fuori e segnali utilizzati ed inserire il tutto in un a bella colata di resina....oppure usare direttamente il solo chip e rasare il codice scritto sopra...hai voglia a cercare di cosa si tratta.
Fabio
 smiley-evil

 smiley-eek-blue

.......e che cos'è la NASA......

Anch'io vorrei dire la mia, giusto perché di questo argomento se ne "discuteva" non più di un mese fa con dei miei colleghi.
Partendo dal presupposto che ignoro completamente cosa dice la licenza di arduino e sinceramente non sono nemmeno interessato a conoscerne il contenuto, reputo che chi si vuol basare su questo tipo di piattaforma e ne vuole nascondere a tutti il codice commette, dal mio punto di vista, un'azione "ideologicamente" scorretta e del tutto opinabile!

Come dicevo prima ne "discutevo" con una persona che in seguito ad un progetto realizzato, il tester per valvole proporzionali, ne voleva nasconder il codice! A parte che un programmatore anche di medio-basso livello che si mette a leggere quel codice probabilmente si mette a ridere, ma non è questo il punto, se siamo riusciti ad ottenere un minimo di risultato è stato grazie alla condivisione che altri utenti hanno fornito dei loro codici. Codici che magari in alcuni punti ho copiato o leggermente modificato, ma che senza di essi non sarei riuscito a combinare nulla, perciò rimango sempre molto basito quando vedo che qualcuno utilizzando arduino vuole tracciare qualsivoglia segreto!
Senza tener conto del fatto che uno dei principi che sta alla base della nascita di questo favolo prodotto è la didattica!!

So che l'utente "volcane" ha lui stesso affermato di chiedere qualcosa che va contro la fisolofia vigente e ribadisco il fatto che questa opinione si riferisce solo ad arduino e non alla disavventura dalla lui raccontata, però ci tenevo particolarmente ad intervenire.

Meluino
Logged

Pages: 1 [2]   Go Up
Jump to: