Go Down

Topic: Stabilizzatore telecamera multirotore (Read 1 time) previous topic - next topic

marchino65

Ciao a tutti,
in questo link ( http://www.uavshop.co.uk/catalog/product_info.php?cPath=35&products_id=218 ) vendono uno stabilizzatore di telecamera per gimbal ad un costo spropositato.

La domanda è:
con un arduino ed una semplice IMU, non è fattibile ?

astrobeed

La risposta la trovi nella descrizione dell'oggetto "Processor - ARM 32-bit Cortex™-M3 CPU", ovvero una potenza di calcolo di gran lunga superiore a quella di Arduino classico, tocca andare sulla DUE per avere prestazioni simili.
Poi c'è pure da valutare il discorso sensori, che da soli costano più di Arduino, e la meccanica che deve essere fatta come si deve, una buona soluzione, e se parliamo di trasportare una reflex non si pone il problema dimensioni, è questa scheda di ST che ad un prezzo più che competitivo offre un processore Coretex M4 e la terna completa dei sensori per una IMU con prestazioni migliori di quelle normalmente utilizzate sui quadri.

marchino65


La risposta la trovi nella descrizione dell'oggetto "Processor - ARM 32-bit Cortex™-M3 CPU", ovvero una potenza di calcolo di gran lunga superiore a quella di Arduino classico, tocca andare sulla DUE per avere prestazioni simili.
Poi c'è pure da valutare il discorso sensori, che da soli costano più di Arduino, e la meccanica che deve essere fatta come si deve, una buona soluzione, e se parliamo di trasportare una reflex non si pone il problema dimensioni, è questa scheda di ST che ad un prezzo più che competitivo offre un processore Coretex M4 e la terna completa dei sensori per una IMU con prestazioni migliori di quelle normalmente utilizzate sui quadri.


la meccanica è una cosa separata, io non credo che ci voglia molta potenza di calcolo. Una Imu ormai con 30€ la prendi

astrobeed


la meccanica è una cosa separata, io non credo che ci voglia molta potenza di calcolo. Una Imu ormai con 30€ la prendi


Ovviamente la meccanica è a parte, ho visto le loro e pure quelle costano uno sproposito :)
Un conto è stabilizzare un quadri, e finché parliamo di volo RC la cosa è relativamente semplice da gestire e sappiamo benissimo che con Arduino ci si riesce senza problemi, un conto è parlare di volo realmente autonomo, Arduino non basta e comunque non è il nostro caso, o di stabilizzazione di un apparato video dove è indispensabile una grande precisione e un tempo di risposta rapidissimo se non vuoi vedere ondeggiamenti.
Arduino non dispone della sufficiente potenza/velocità di calcolo per gestire sia la IMU che il pid, e ne serve uno fatto meglio di quelli normalmente utilizzati con i quadri, con la necessaria rapidità.

marchino65

forse non mi sono spiegato,
nessuno parla di volo autonomo, ma solo di stabilizzare una camera.
La precisione serve, ma sicuramente è la velocità che serve. Per ridurre i microscatti, se guardi usano riduzioni con cinghie di gomma.

Go Up