Go Down

Topic: contachilometri digitale tramite gps (Read 4874 times) previous topic - next topic

Michele Menniti


guardate questoo http://www.janspace.com/b2evolution/arduino.php/2010/06/26/scooterputer

ma gps proprio no? cioè ok che ho un padre elettrauto, ma di sicuro prima di metter mano sulla macchina per sta cosa mi apre la testa a me :)

sì, infatti mi sa che il gps te lo impianta nel cranio in modo da vedere dove vai il giorno a riempirti la testa di queste idee squilibrate :D
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Rael70

Riporto su questo topic perchè ho questa necessità:

Devo montare un navigatore su un'auto vecchia senza un sensore di velocità (cavo di acciaio che va sul contachilometri). Ora il navi richiede un impulso per la velocità, che sulle auto moderne è disponibile sul connettore iso dell'autoradio.

Escludendo operazioni sulla meccanica dell'auto, ho due idee in testa con arduino:

1) Un modulo gps che mi ritorni la velocità, e poi mi genera un impulso sincrono da dare in pasto al navi

2) Un encoder da mettere sul cavo di rinvio meccanico, interfacciato con arduino, per avere la velocità e il solito impulso sincrono

nel primo caso credo sia sufficiente calcolare la posizione e poi estrapolare distanza e tempo per la velocità

Nel secondo potrei disegnarmi un guscio da stamparmi poi con una stampante 3d, usando usando l'encoder di un vecchio mouse a palla.

Voi che ne pensate? Qualcuno ha qualche altra proposta? Avevo avuto anche la malsana idea di farmi un tubo pivot con dentro una pala e un encoder, ma mi pare troppo fantascenza, e poco preciso ;-)


uwefed

Le macchine moderne non utilizzano sensori su ruota per calcolare la velocità, e neanche le moto.
Viene utilizzato un sensore sull'albero del cambio.
Infatti segnalano un valore anche se la vettura o moto non tocca terra.
Con le automatiche ABS e ESP serve un controllo della velocitá di rotazione di OGNI routa.
poi dove é montato fisiamente il sensore é un altra cosa.

Ciao Uwe

Go Up