Go Down

Topic: 5v x attiny (Read 2 times) previous topic - next topic

leo72


Con questi freddi una stufettina a forma di 78L05 è sempre molto utile

Se rientra nelle specifiche del regolatore, perché dobbiamo dire che il 78L05 diverrà una stufettina?
Fino a 100 mA regge senza problemi, è dato per picchi di 140. Se ne preleva al max 60 mA, rientra ampiamente nel range di funzionamento.

Quote

la temperatura di giunzione 230°C

la temperatura max di giunzione è 125°C.


se vuoi qualcosa di efficiente dovresti passare ad un regolatore switching

L'uso del "vecchio" 78L05 è fatta anche per ridurre il numero di componenti, con il 78L05 usi solo 2 C esterni.

astrobeed


Se rientra nelle specifiche del regolatore, perché dobbiamo dire che il 78L05 diverrà una stufettina?
Fino a 100 mA regge senza problemi, è dato per picchi di 140. Se ne preleva al max 60 mA, rientra ampiamente nel range di funzionamento.


Il range di funzionamento è dato anche dalla potenza dissipata e non dalla sola corrente, ovvero se il drop out è troppo elevato il 78L05 comincia a dissipare più potenza del massimo ammesso, prima diventa una stufa e poi salta.
Con 12V in ingresso al massimo si possono prelevare 40-50 mA e già il 7805 diventa bello caldo.
La resistenza termica del T092 è circa 180 C°/W, con una caduta di 7V a 40mA la potenza da dissipare è 280 mW, 180 C°/W x 0.28 W = 50.4 C° di innalzamento termico rispetto a Ta, partendo da 20° siamo già a 70°, se poi il regolatore è dentro una scatola con poca aria e sigillato in breve tempo la temperatura sale ulteriormente per via dello scarso scambio termico.

leo72



Se rientra nelle specifiche del regolatore, perché dobbiamo dire che il 78L05 diverrà una stufettina?
Fino a 100 mA regge senza problemi, è dato per picchi di 140. Se ne preleva al max 60 mA, rientra ampiamente nel range di funzionamento.


Il range di funzionamento è dato anche dalla potenza dissipata e non dalla sola corrente, ovvero se il drop out è troppo elevato il 78L05 comincia a dissipare più potenza del massimo ammesso, prima diventa una stufa e poi salta.
Con 12V in ingresso al massimo si possono prelevare 40-50 mA e già il 7805 diventa bello caldo.
La resistenza termica del T092 è circa 180 C°/W, con una caduta di 7V a 40mA la potenza da dissipare è 280 mW, 180 C°/W x 0.28 W = 50.4 C° di innalzamento termico rispetto a Ta, partendo da 20° siamo già a 70°, se poi il regolatore è dentro una scatola con poca aria e sigillato in breve tempo la temperatura sale ulteriormente per via dello scarso scambio termico.


Mi era sfuggito il Vin di 12V.  :smiley-sweat:


flz47655


L'uso del "vecchio" 78L05 è fatta anche per ridurre il numero di componenti, con il 78L05 usi solo 2 C esterni.
[/quote]

Ci sono regolatori switching mi sembra della Microchip che richiedono oltre ai 2 condensatori un induttore e basta, costano poco più di un euro

Ciao

astrobeed


Ci sono regolatori switching mi sembra della Microchip che richiedono oltre ai 2 condensatori un induttore e basta, costano poco più di un euro


Di regolatori switching che richiedono un numero minimo di componenti esterni ne esistono tantissimi, però come minimo serve sempre un induttore e il relativo diodo di flyback esterni, tutti e due non li trovi nel negozietto sotto casa, come minimo devi acquistarli da RS, se non da Digikey o Mouser con tutti i costi aggiuntivi di spedizione.
Esistono moduli switching, 5V 1A, di piccole dimensioni pronti all'uso abbastanza economici, p.e. questi della Traco che è una garanzia come affidabilità e qualità.

Go Up