Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Arduino basi di elettronica  (Read 2001 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 4
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Salve.

Stavo iniziando a giocherellare con arduino e a imparare qualche principio di elettronica. avevo intenzione, come primo progetto utile (per ora sto solo facendo prove al banco con led, termometri ecc) volevo provare a realizzare una centralina per l'irrigazione del giardino.

mi sono dato una letta in giro a come interfacciare un elettrovalvola tramite dei relè ma su ogni progetto vedo che vengono utilizzati componenti come transistor e diodi e non riesco a capirne il motivo.

dato che non sono ferrato in elettronica (mi sto leggendo un po tutte le guide che trovo online) ce qualcuno che mi spiega come mai per comandare un relè tutti utilizzato un transistor. io ho fatto una prova e il relè funziona benissimo collegandolo direttamente all'arduino. che scopo ha usare un transistor?

purtroppo anche se conosco piu' o meno la funzione dei componenti base non riesco ancora a capire bene quando usarli...

grazie
Logged

Tuscany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 66
Posts: 1944
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

E' una questione di corrente.

Arduino eroga su un Pin un massimo di 40 mA, ma e' bene rimanere molto al di sotto di questo limite
Un rele' ( penso tu abbia usato uno a 5V ) puo' consumare da pochi mA ( Rele REED ) a ..... 40, 50, 100 mA, o piu' , perche' dipende da come e' costruito e da quale e' il suo uso. ( E' a questo che serve consultare il Datasheet del produttore o effettuare una misura )
Se il rele' necessita di 60 mA per attivarsi e chiaramente Arduino non ce la puo' fare, si interpone un Transistor.
Che ( in funzione del modello etc etc ) ha il solo scopo di prelevare pochissima corrente dal Pin di Arduino , attraverso una resistenza ( che limita appunto la corrente che puo' scorrere ) tra il pin e la base del Transistore , che permette al transistor di andare in conduzione e si comporti come se fosse un interruttore.
Interruttore che permettera' di accendere o spegnere il rele' senza i problemi dei limiti di corrente di Arduino, perche' in questo caso la corrente massima e' quella che puo' sopportare il transistor

In conclusione, dato che Arduino e' un po' delicato forse ti conviene dare una controllata ai consumi del rele' che hai usato.
Non ho detto che non funzioni, bisogna pero' vedere quanto puo' durare
Logged

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 8
Posts: 293
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

...dei motivi ti ha spiegato bene Brunello. Io ti consiglio di vedere come funzionano i fotoaccoppiatori: per molte applicazioni sono la morte sua.... in estrema banalizzazione si comportano come dei relay ma sono molto più veloci, non comportano usura meccanica o rumore come i relay magnetici e si comandano con molta meno energia.... devi solo preoccuparti di non esagerare con il carico e di mettere una  resistenza sul led di accensione.... tant'è che i fotoaccoppiatori con finale mosfet li chiamano spesso anche relay statici o allo stato solido.
Logged

Germany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 2
Posts: 1363
Here we go!!!
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Dai un'occhiata a questo:
http://www.gioblu.com/tutorials/elettronica/138-usiamo-i-trasnistor-come-un-interruttore

I diodi in poche parole permettono alla corrente di circolare solo in un verso. Se provi ad alimentare un diodo al contrario esso si potrebbe rompere o addirittura esplodere quindi stai attento (anche se e' davvero semplice utilizzarlo).

Se proprio hai tempo ho trovato una mia discussione vecchia in cui come te non sapevo nulla di queste cose e passo passo mi hanno aiutato a capirne il funzionamento e alla fine sono arrivato a comandare un rele' alla perfezione:
http://arduino.cc/forum/index.php?;topic=60043.0

Spero ti sia utile,
Fabrizio.
Logged

L'impossibile...richiede solo piu' tempo!

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 4
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

VI devo una birra! proprio quello che cercavo...grazie


preparatevi a un altra serie di domande smiley

Logged

Germany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 2
Posts: 1363
Here we go!!!
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Sono contento di esserti stato utile smiley
Logged

L'impossibile...richiede solo piu' tempo!

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 4
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

eccomi alla prossima domanda.

allora , ora che ho capito come usare un transistor vi chiedo un altra cosa: il mio scopo è poter pilotare 5 elettrovalvole da 24v per l'irrigazione del giardino. è possibile usare solo dei transistor pilotati dall'arduino per poter aprire o chiudere un elettrovalvola senza usare dei relè? ovviamente usando transistor adeguati. ci sono delle controindicazioni?

                                                                       24V
                                                                         |
ARDUINO 5V ->RESISTENZA-> TRANSISTOR COMMAND-|
                                                                         |
                                                                       24V
                                                                         
(spero che il disegno si capisca)
Logged

Germany
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 2
Posts: 1363
Here we go!!!
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Non penso tu possa fare una cosa del genere!
Ma perché non vuoi usare dei relè ? Ci sono delle schede relè già pronte all'uso, guarda su Ebay o su robotitaly!
Fab!
Logged

L'impossibile...richiede solo piu' tempo!

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 8
Posts: 293
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

eccomi alla prossima domanda.

allora , ora che ho capito come usare un transistor vi chiedo un altra cosa: il mio scopo è poter pilotare 5 elettrovalvole da 24v per l'irrigazione del giardino. è possibile usare solo dei transistor pilotati dall'arduino per poter aprire o chiudere un elettrovalvola senza usare dei relè? ovviamente usando transistor adeguati. ci sono delle controindicazioni?

                                                                       24V
                                                                         |
ARDUINO 5V ->RESISTENZA-> TRANSISTOR COMMAND-|
                                                                         |
                                                                       24V
                                                                         
(spero che il disegno si capisca)

Logged

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 8
Posts: 293
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

eccomi alla prossima domanda.

allora , ora che ho capito come usare un transistor vi chiedo un altra cosa: il mio scopo è poter pilotare 5 elettrovalvole da 24v per l'irrigazione del giardino. è possibile usare solo dei transistor pilotati dall'arduino per poter aprire o chiudere un elettrovalvola senza usare dei relè? ovviamente usando transistor adeguati. ci sono delle controindicazioni?

                                                                       24V
                                                                         |
ARDUINO 5V ->RESISTENZA-> TRANSISTOR COMMAND-|
                                                                         |
                                                                       24V
                                                                         
(spero che il disegno si capisca)


imho in linea di massima si..ovviamente devi mettere l'elettrovalvola sul C o sull E: e si ci sono delle controindicazioni... disturbi... pericoli che ti vada per sbaglio in corto o di pompare troppa corrente...di calcolare male i componenti e di trovare il giusto transistor...ma insomma se mai provi mai riesci... guardati però l'esempio qui sotto che usa i mosfet: molto molto simili ai transistor come comportamento.
http://www.hobbytronics.co.uk/arduino-tutorial9-power

nei learnings inoltre trovi
http://www.arduino.cc/playground/uploads/Learning/relays.pdf
tu al posto del relay in pratica hai l'elettrovalvola: nota che hanno messo un diodo detto di flyback che serve perchè quando alimenti un solenoide ed improvvisamente gli togli corrente questo fa uno strano tiro e ti manda un picco del quale magari non ti accorgi ma potrebbe essere lesivo per il circuito.
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 4
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Non penso tu possa fare una cosa del genere!
Ma perché non vuoi usare dei relè ? Ci sono delle schede relè già pronte all'uso, guarda su Ebay o su robotitaly!
Fab!

era per capire se avevo capito.... smiley

in effetti avevo pensato a delle schede già pronte per semplicità'. già che ci sono secondo voi una scheda del genere può' pilotarmi delle elettrovalvole 24 v AC?

http://www.ebay.it/itm/5V-8-Channel-Relay-Shield-for-Arduino-/260802253338?pt=Bauteile&hash=item3cb906921a#ht_1412wt_1397

oppure

http://www.ebay.it/itm/SainSmart-8-Channel-5V-Solid-State-Relay-Shield-4-Arduino-UNO-2560-1280-ARM-PIC-/281030654558?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item416ebb7a5e&_uhb=1#ht_7197wt_1163



Logged

Teramo
Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 76
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Sono due schede un pò diverse, la prima usa dei relè standard (meccanici), mentre la seconda dei relè a stato solido, bisogna vedere quale fà più al caso tuo, io personalmente a occhio e croce ti consiglierei la prima scheda e se non hai fretta puoi benissimo prenderla dalla cina a circa un terzo del prezzo del link (sugli 8€) tanto credo che sono le stesse identiche board  smiley-wink
Logged

Pages: [1]   Go Up
Jump to: