Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Sensori biomedici  (Read 523 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 8
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao a tutti,
vorrei implementare  un sistema di monitoraggio biomedicale  con le seguenti specifiche:
-arduino uno;
-sensori elettromedicali a basso costo;
-dispositivo di memorizzazione dei dati;
-vari shield;
avete qualche consiglio per acquistare i sensori elettromedicali? al momento io ho trovato qualcosa solo su
http://www.seeedstudio.com/depot/medical-c-197.html
avreste qualcos'altro da suggerirmi?
Saluti
Crisse
« Last Edit: December 07, 2012, 05:48:23 am by Crisse » Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 252
Posts: 21282
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

La maggior parte sono cavi e tubi e manicotti; Tutti accessori e materiale di consumo; niente di utile perche manca l'elettronica di lettura.
L' unica cosa é la cinghia rilevazione battito e il suo ricevitore e il clip per rilevazion battito per il lobo dell'orecchi. ( Grove - Chest Strap Heart Rate Sensor  e Grove - Ear-clip Heart Rate Sensor ) Tutti due non vendibili in Europa perché non hanno certificato CE93/42.

Hai avuto Tu l'idea di questa tesi o é stato il professore?

Le apparecchiature medicali sono soggetto a regole molto severe (come normative e come direttive europee). Per questo costano anche ca 10 volte di piú di materiale equivalente per uso non medicale (dove uso veterinario é equiparato a uso medicale).

Ti consiglio di cambiare tema della Tua tesi.
Ciao Uwe

Logged

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 8
Posts: 293
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

io non ho capito precisamente cosa vuoi fare ma io ho provato a fare un ecg con l'intento poi di collegarlo ad arduino per attuare dei filtri, attaccarci un display... bo roba del genere... entro certi limiti ci sono pure riuscito ma più che di arduino il progetto necessita di instrumental amp, buoni filtri, validi elettrodi eccetera... insomma non proprio una cosa facilissima... inoltre ogni movimento mandava ecg a cartoni... penso che i moderni ecg facciano delle rettifiche del segnale non esattamente scontate per un laico. Inoltre anche le scale in essere per un cardiologo sono importanti: per loro un sottoslivellamendo ST di x quadratini ha un significato e di y ne ha un'altro... insomma mi sono un po' arenato...un ecg a 8 canali costa entry-level come minimo un migliaio di euro e mi sa che li vale tutti... che altri sensori avevi in mente? Temperatura è banale  e facile sarebbe probabilmente anche misurare qualcosa della respirazione.
Avevo invece in mente un'idea che sarebbe carina da fare con un arduino... un sensore per evitare la morte in culla... si lo so ne esistono già e li trovi eccetera ma non costano proprio pochissimo ed un progetto "free" sarebbe carino... pensavo a fare una specie di cuscino d'aria tipo con una borsa dell'acqua calda o simile e misurare i cambi di pressione della camera d'ario o i rumori che vi si presantano... se respira ok... se non respira cicalino... forse basterebbe anche un microfono ma non saprei dove sistemarlo e come filtrare i rumori ambientali
Logged

Pages: [1]   Go Up
Jump to: