Go Down

Topic: Scelta dello stagno (Read 3 times) previous topic - next topic

uwefed

Lo stagno 60/40 con il 2% di flussante eletronicacompatibile é piú semplice da saldare perché si scioglie a una temperatura di ca 50 Gradi inferiora a quello senza piombo.
Concordo con testato:
Quote
ma se tu ti trovi bene con il lead free non ha senso tornare indietro


Qualche anno fa il senza piombo era proebito per applicazioni nel ambito medicinale e aereonautico per la perggiore qualitá della saldatura. Non so se questo problema di qualitá e percui il divieto é cambiato.

Ciao Uwe

leo72

C'è però il problema dei "baffi" dello stagno senza piombo che ha sottolineato astrobeed poco tempo fa.
Visto che in campo hobbistico lo si può ancora usare, io preferisco il 60/40. Poterlo poi lavorare ad una temperatura inferiore è per me un altro punto a suo vantaggio (minor stress termico su alcuni componenti delicati).

flz47655

Prova a fare delle prove con temperature più basse e vedere se la situazione migliora
Lo sporco viene via con un pò di alcol dopo la saldatura?
Ciao

AnTrea


Prova a fare delle prove con temperature più basse e vedere se la situazione migliora


Che temperature usate per il 60/40?
Arduino, MODs e DIY: blackstufflabs.com

Madwriter

questo non va bene?

:smiley-yell:

tralasciando la battutina ma una volta inserito il connettore del componente in realtà quello già fa contatto con il pcb giusto?diciamo lo stagno aiuta a mantenerlo stabile e a migliorare il contatto?
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

Go Up