Go Down

Topic: Interferenza tra motori DC e servo (Read 1 time) previous topic - next topic

Gono

Ciao a tutti!
Sono qui per chiedervi aiuto a questo problema: i motori DC interferiscono con un servo.
E' un piccolo servo da 9g che da solo funziona benissimo, però quando faccio partire uno o più motori, gira a destra e rimane fermo li.
Ho notato però che se blocco con la mano il motore DC mettendolo in stallo, il servo rinizia a funzionare.
Il servo è alimentato da 4 pile da 1,2V mentre i motori sono alimentati da un'alimentazione diversa, 2 pile 1,2V.
Utilizzo Arduino Uno con la libreria Servo.
SO Linux - Ubuntu 12.04 - Arduino Uno R3 - IDE 1.0.5

BrainBooster

hai collegato le masse delle alimentazioni dei motori a quella di arduino?

Gono

SO Linux - Ubuntu 12.04 - Arduino Uno R3 - IDE 1.0.5

cyberhs

Cosa hai usato per pilotare i motori DC?

Sarebbe meglio se tu disegnassi lo schema.

Gono

Per pilotare i motori DC ho usato un ponte H fatto manualmente con 4 transistor bc337-40 usando come diodi antiparalleli dei 1n4148
SO Linux - Ubuntu 12.04 - Arduino Uno R3 - IDE 1.0.5

Gono

SO Linux - Ubuntu 12.04 - Arduino Uno R3 - IDE 1.0.5

BrainBooster

gli 1n4148 sono diodi per segnali e non vanno bene per questo tipo di applicazioni dove invece vedrei bene dei semplici 1n4001.
Se invece di uppare il post, mettessi uno schema o qualche foto, come qualcuno aveva già chiesto, forse avresti già risolto.

flz47655

Salda dei condensatori direttamente sul motore, tipo



Su internet trovi descritto bene come collegarli
Ciao

Gono

Intanto vi ringrazio a tutti per le risposte.
@BrainBooster
Ecco lo schema, ho messo solo un motore perchè sennò veniva un pasticcio.
Per quanto rigurda i diodi, uso gli 1n4148 perchè avevo letto che per il ponte H servono diodi veloci.
@flz47655
Smontando macchinine ho sempre fatto caso che avevano condensatori attaccati ai motori, può darsi che sia davvero quello il problema!
Non sò però come saldarli e da quanto prenderli.
SO Linux - Ubuntu 12.04 - Arduino Uno R3 - IDE 1.0.5

flz47655

Gli schemi fatti con Fritzing a parte semplicissimi Arduino con un led diventano delle porcate illeggibili, penso che nessuno si prenderà mai la briga di leggere uno schema così fatto.. hai provato "Eagle" per fare gli schemi? E' gratuito e vengono schemi fatti molto bene come dio comanda.

I tuoi diodi supportano solamente picchi di 450 mA.. questo vuol dire che fondono alla prima inversione di direzione del motore, non vanno bene. Ti servono sia molto veloci sia capaci di reggere grandi picchi (proporzionalmente al tuo motore).

I condensatori sui motori sono in genere da 100nF (a volte trovi 0.1uF ma è la stessa cosa, come dire 100mm o 0.1m), come vanno collegati però te lo cerchi da solo su internet  ]:D altrimenti ti tolgo tutto il gusto di fare le cose

Ciao


Gono


Gli schemi fatti con Fritzing a parte semplicissimi Arduino con un led diventano delle porcate illeggibili, penso che nessuno si prenderà mai la briga di leggere uno schema così fatto.. hai provato "Eagle" per fare gli schemi? E' gratuito e vengono schemi fatti molto bene come dio comanda.


L'ho scaricato adesso, mi sembra un po' meno intuitivo di Fritzing, mi ci devo mettere a capire come funziona.


I tuoi diodi supportano solamente picchi di 450 mA.. questo vuol dire che fondono alla prima inversione di direzione del motore, non vanno bene. Ti servono sia molto veloci sia capaci di reggere grandi picchi (proporzionalmente al tuo motore).


Hai ragione, però ho rincontrollato ora i diodi e sono tutti funzionanti nonstante io gli stia usando da più di un mese.


I condensatori sui motori sono in genere da 100nF (a volte trovi 0.1uF ma è la stessa cosa, come dire 100mm o 0.1m), come vanno collegati però te lo cerchi da solo su internet  ]:D altrimenti ti tolgo tutto il gusto di fare le cose


Ho trovato come fare: un condensatore da 100nf tra il polo positivo e la parte metallica del motore, un da 100nf tra il polo negativo e la parte metallica e un terzo tra i due poli, c'è chi dice da 100nf chi dice da 47nf.
Ora dovrò ordinarli e fare delle prove.
SO Linux - Ubuntu 12.04 - Arduino Uno R3 - IDE 1.0.5

flz47655

Quote
L'ho scaricato adesso, mi sembra un po' meno intuitivo di Fritzing, mi ci devo mettere a capire come funziona.


Ci sono tantissimi tutorial, anche su youtube, ne vale veramente la pena impararlo, se hai difficoltà siamo qui.

Quote
Hai ragione, però ho rincontrollato ora i diodi e sono tutti funzionanti nonstante io gli stia usando da più di un mese.


E' un pò come andarsela a cercare però.. anche se funziona per il momento potrebbe rompersi tutto da un momento all'altro

Quote
Ho trovato come fare: un condensatore da 100nf tra il polo positivo e la parte metallica del motore, un da 100nf tra il polo negativo e la parte metallica e un terzo tra i due poli, c'è chi dice da 100nf chi dice da 47nf.


Se hai già dei condensatori di valore simile vanno bene lo stesso, io utilizzo quelli da 100nF perché ne ho tanti nel cassetto ma il valore non è critico. Anche un solo condensatore ceramico tra il positivo e il negativo fa tanto, con tre è ancora meglio.

Ciao

Go Up