Go Down

Topic: Cnc Laser progetto in costruzione (Read 58 times) previous topic - next topic

Etemenanki

Allora hai probabilmente preso quelli con il modulo stile Aixiz, da 12mm di diametro esterno, e la parte che tiene il diodo rifatta in rame ... sono ok, ma devi per forza usare un sistema di dissipazione di calore MOLTO efficente, perche' a 2W senza dissipatore quei diodi reggono una trentina di secondi scarsi, e con quei prezzi, non vale la pena rischiare ;)

Se non trovi un'alternativa professionale, puoi autocostruirlo (io ne ho fatti parecchi), con un piccolo aiuto da parte di un fabbro un po attrezzato se non hai accesso ad un'officina o a qualche utensile "serio" ... se ti serve posso disegnarti un sistema o due che non prevedano una macchina CNC :P
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

leouz

Io avevo adocchiato questo diodo 1.6W 445nm... puo essere valido?
http://www.ebay.it/itm/261061448062?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649

e unircelo a questo housing + lenti..
http://www.ebay.it/itm/250950998733?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649

Prima mi sembra che non se ne sia parlato... ma un driver per questa taglia di diodi? i progetti in giro mi sembra che siano per laser da pochi mW...

Il concetto sarebbe questo?
http://www.ebay.it/itm/261146367201?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649

Prima di lanciarmi in spese furiose mi farebbe piacere avere un qualche parere di qualcuno che ci capisce  ;)

niki77


... se ti serve posso disegnarti un sistema o due che non prevedano una macchina CNC :P


Ti ringrazio molto per la disponibilità, ma ho abbastanza mezzi per poter fare un buon lavoro, quello che mi manca è il tempo!
:smiley-mr-green:
Vi è una spiegazione scientifica a tutto.
La fede è solo quell'anello che si porta al dito dopo il matrimonio.

Etemenanki

> leouz: si, quei diodi sono identici a quelli che ho io in casa, me ne sono avanzati ancora 2 o 3 dagli ultimi esperimenti (ne avevo combinati 2 con un cubo polarizzato e ci avevo tirato fuori 3W abbondanti ... non ti dico quanto c'e' voluto per allinearli :P :D) .

Il portadiodo/dissipatore sembra buono, specie per quel prezzo, inoltre quella configurazione ti consentirebbe di forare e filettare il dissipatore esterno (PRIMA di montarci il diodo :P :D) per fabbricarti il sistema di fissaggio che preferisci ... in piu c'e' gia la ventolina, e la lente sembra una tripletta in vetro con antiriflesso, anche se non posso esserne sicuro al 100% ... la ghiera per la messa a fuoco e' scarsina, ma modificarla e' uno scherzo, basta un disco di gomma dura con un foro al centro ... l'unico suggerimento che ti darei e' di non limitarti ad usare la vitina di fissaggio fra i due pezzi, ma di abbondare anche con colla termoconduttiva (o almeno pasta termica), una volta che hai assemblato tutto e lo fissi definitivamente ... direi che e' ok.

Il driver e' quasi esagerato, ma mi sembra buono, c'e' gia l'ingresso per il pilotaggio TTL, quindi non dovresti modificarne uno o costruirtelo tu da zero ... va ovviamente regolato in corrente prima di connetterci il diodo, usando un carico fittizio ed un voltmetro, ma tutto quello che ti serve per costruirti il carico sono 4 o 5 diodi da 3A ed una resistenza da 1 ohm 5W.

A proposito, nel campo dei laser TTL non e' una porta logica :P ... e' l'ingresso che ti consente di accendere o spegnere il laser lasciando l'alimentazione del driver connessa, e quindi puoi pilotarlo ad alta velocita' (in genere fino a 10KHz, i modelli migliori arrivano tranquillamente a 30KHz) mentre fai la scansione (per i vuoti nell'immagine da incidere, ad esempio) ... ;)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

niki77

Aggiornamento:

Non ho resistito e ho provato qualche secondo i laser blu da 2 w...

SENZA OCCHIALI LASCIATE PERDERE, è pericolosissimo, fanno paura!!!

In quei pochi secondi che li ho provati,ovviamente collimando alla meglio il fascio (una volta acceso mi sono reso subito conto che non era affatto il caso di vedere la sua luce anche riflessa di rinterzo quindi ho lasciato perdere la collimazione esatta) ho affettato di tutto di più.
Tanto per fare un esempio ho trapassato una tavoletta di balsa da 6mm (avete letto bene TRAPASSATO),tagliato plastica da 2 mm e inciso vetronite(ovviamente non da lato rame).

C'è da dire che anche il mio diodino rosso da masterizzatore dvd , con quella ottica, da grosse soddisfazioni  :smiley-mr-green:

Quello che secondo me serve molto, e spero di trovare qualcuno che mi aiuti a sviluppare, è un driver serio, controllato da micro, che dia la posibilità di regolare la potenza digitalmente e gestire l'accensione TTL.
Intanto che aspetto gli occhiali mi dò da fare  8)

Vi è una spiegazione scientifica a tutto.
La fede è solo quell'anello che si porta al dito dopo il matrimonio.

Go Up