Go Down

Topic: Semplice Convertitore D/A con ARDUINO duemilanove : problemi di overshoot (Read 3 times) previous topic - next topic

flz47655

Il segnale è visto con poco zoom (e potrebbe essere un segnale a frequenza molto bassa) e l'oscilloscopio è molto vecchio, si perde parte degli eventi

Ciao

PS: Se vogliamo mettere il coltello i mosfet sono senza resistenza sulla base, se li comandi con una frequenza un pò elevata... BUM!

@Astro: Per misurare l'overshoot gli avevo consigliato di scollegare tutto, spero l'abbia fatto altrimenti è inutile stare a discutere se era con la  breadboard collegata..

dr.benway

Quote
Per non parlare di tutte le capacità parassite introdotte dalla bread board, mi associo pure io al commento su quanto sia assurdo usare dei mos, che a loro volta introducono altre capacità parassite, per commutare le resistenze, idem per l'opamp scelto e per i valori della rete di feedback.


Lasciamo perdere per un momento lo schema elettrico, poichè ci vorrebbe troppo tempo per spiegare a fondo la scelta dei cmos e andrei inesorabilmente OT.
Prendetela per buona.
Il problema è l'overshoot presente sull' uscita digitale SENZA mosfet a valle.
A cosa è dovuto? E' eliminabile?

Grazie.

dr.benway

Quote
PS: Se vogliamo mettere il coltello i mosfet sono senza resistenza sulla base, se li comandi con una frequenza un pò elevata... BUM!


Per base intendi tra GATE e massa? Perchè "BUM"?

Grazie.


flz47655

Si scusami intendevo sul gate ovviamente, BUM! perché il gate è come una capacità e serve corrente per caricarla e scaricarla velocemente, se hai una frequenza troppo alta potresti superare il limite dei 40mA per pin e danneggiare il micro.

L'overshoot è dovuto da capacità parassite, in parte non eliminabili, abbassando la frequenza le percepisci di meno.

Ciao

uwefed

dr.benway oggi sono tonto.
Spiegami il funzionamento di questo circuito.



L' operazionale é un comparatore con retroazione. Tu cosa volevi che fosse?
Come puoi pilotare quei MOSFET? Il source non é collegato a massa. Se la retorazione del operationale funziona hai una tensione quasi uguale sulle entrate + e -. Visto che il + lo hai messo a 3V (partitore con le 2 resistenze da 470Kohm anche la entrata negativa  del operazionale é a 3V. Se la source é a 3V non riesci a pilotare il MOSFET con 5V di Arduino perché troppo pochi per portarlo in piena conduzione.

Come detto, spiegami il funzionamento di quel schema; io non ci arrivo.

Ciao Uwe

Go Up