Go Down

Topic: Anemometro Raymarine ST50 (Read 942 times) previous topic - next topic

AnTrea

Mi è stato prestato questo anemometro su cui dovrei fare del reverse engineering per poterlo collegare ad un arduino.

Sul rotore delle coppe ci sono 4 magneti che girano attorno ad un un sensore magnetico 11A 114 ( !? ).
Sul rotore della paletta ci sono due sensori effetto hall SS94A1.

Dalle coppe ottengo 3 linee: R N G, credo una normale alimentazione e l'ouput on-of come se fosse un normale encoder ottico (credo).
Dalla paletta ottengo 4 linee: R N B V, credo alimentazione alimentazione e l'output dei due sensori.

I due SS94A1 vengono alimentati (secondo il loro datasheet) tra 6.6-12.6V, il sensore magnetico non riesco a trovarlo ma più o meno il range è quello dei 9v.

Domande:
1. per ottenere la velocità del vento (sensore magnetico), mi basta scrivere un algoritmo per una lettura di un qualsiasi sensore ottico? (calcoli matematici a parte, il procedimento resta lo stesso)
2. per la direzione del vento (effetto hall), qual'è l'approccio?

Grazie :)
Arduino, MODs e DIY: blackstufflabs.com


AnTrea


Una foto?


di cosa di preciso? :)

ho trovato un pò di documentazione qui: http://simplificate.es/2010/10/15/veleta-con-arduino-parte-hardware-12/

Arduino, MODs e DIY: blackstufflabs.com

PaoloP

Il tizio dice che a breve metterà sketch e collegamenti.  :D

AnTrea


Il tizio dice che a breve metterà sketch e collegamenti.  :D


Ma va!? Indovina chi ha scritto nei commenti!? :)
Arduino, MODs e DIY: blackstufflabs.com


Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy