Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Servi o motori DC???  (Read 1902 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 90
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Dovrei realizzare un robot e sto attualmente facendo la lista di tutte le parti del frame...
ho già individuato le ruote adatte al mio scopo (devono avere moltissimo grip... la superficie avrà un inclinazione del 25% estremamente liscia):  http://www.robot-italy.com/it/wheel-bb-124mm-1-2hex-30a-2w.html

ora, prima di andare a comprare il compensato (o altro legno leggero) per fare il frame (penso che il legno sia la miglior scelta no?) devo scegliere la motorizzazzione...
ora io vi chiedo, è meglio utilizzare un servo (ovviamente modificato) oppure un motore DC per muovere il robot??' potreste gentilmente elencarmi i pro e contro dell' uno e dell' altro??? ovviamente la circuiteria (ponti H ecc.) non è un problema, quindi se mi spiegate il perchè voi scegliereste l'uno rispetto all' altro... grazie  smiley-mr-green
Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 271
Posts: 21879
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Un servo modificato per giri continui ha il vantaggio che ha giá l' elettronica di potenza che un motoriduttore.

Se scegli un motore DC devi procurarti un ingranaggio per abbassare i giri e l' elettronica di pilotaggio. Puó essere piú potente di un servo piccolo/medio.

Ciao Uwe
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 90
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

di servi posso usarne di tutti i tipi... anche da 15Kg.... quindi penso che la scelta ricada su quelli...

l' unica cosa sono i consumi.... sono molto differenti???? avevo letto che con i servi la corrente di spunto è molto alta....confermi???
Logged

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 137
Posts: 9746
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Dovrei realizzare un robot e sto attualmente facendo la lista di tutte le parti del frame...
ho già individuato le ruote adatte al mio scopo (devono avere moltissimo grip... la superficie avrà un inclinazione del 25% estremamente liscia):  http://www.robot-italy.com/it/wheel-bb-124mm-1-2hex-30a-2w.html

Quelle ruote non puoi usarle con i servo, prima di tutto hai il grosso problema dell'accoppiamento, i relativi mozzi sono previsti solo per motoriduttori con albero da 6 mm, e poi il carico assiale è tale da distruggere l'albero di uscita del servo in poco tempo.
Da notare che la scelta di un servo modificato per la rotazione continua come sistema di propulsione di un robot è sempre sbagliata, i servo non sono progettati per quel tipo di uso.
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 90
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ecco...grazie mille  smiley-cool

allora prenderò dei motori adatti (se avete suggerimenti non risparmiatevi eh  smiley-wink ) e utilizzerò quelle ruote, devo solo decidere se prendere quella misura che è la più grande oppure quella subito più piccola...

ahn, come si chiama la terza ruota fatta a mò di ruota di carello??? devo usarne una così perchè la uniball mi da problemi con gli ostacoli...

 
Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 271
Posts: 21879
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Non ci sono grande differenze con coppia meccanica e velocitá simile tra i diversi motori e servo. Serve una certa potenza per generare una determinata coppia a una determinata velocitá di rotazione. La potenza a livello elettrico é Tensione per corrente. Alcune costruzioni di motore/ingranaggio hanno rendimenti diversi ma non moltissimo diversi.
Per il carico massimo ammesso sul asse del riduttore/servo devi consultare i dati tecnici. Sicuramente assi di diametro maggiore sopportano carichi maggiori, ma questo é comunque da valutare con i dati tecnici a mano.

Ciao Uwe
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 90
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ma se il servo supporta il carico non dovrebbero esserci problemi no???
poi non è un robot che deve fare 10Km a volta... deve fare poca strada... basta che sia preciso...

posso semmai fare io qualcosa per supportare l' asse???
Logged

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 137
Posts: 9746
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Non ci sono grande differenze con coppia meccanica e velocitá simile tra i diversi motori e servo.

I servo non sono molto potenti, almeno quelli economici, a fronte di una coppia elevata sono lenti, max 45-45 rpm, (la potenza è il prodotto della coppia con la velocità angolare) del resto basta guardare il motore che c'è dentro per capire che non possono erogare molta potenza.
L'asse d'uscita dei servo, spesso e volentieri di plastica, o di metallo tenero, non è pensato per reggere carichi radiali, se poi mettiamo in conto il fatto che i servo da pochi soldi hanno boccole in plastica sull'albero ecco che si ovalizzano subito.
Un servo decente come potenza e resistenza meccanica costa non meno di 100 Euro, parliamo di roba fatta bene come Futaba o JR e non certo le cinesate o gli economici Hitech che nel mondo del modellismo sono ritenuti appena appena sufficienti.
Un buon motoriduttore costa meno di 20 Euro ed è molto più potente e robusto di un servo, oltretutto sono disponibili giunti e mozzi di vario tipo per collegarli alle ruote.
Logged

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 137
Posts: 9746
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

posso semmai fare io qualcosa per supportare l' asse???

Con quelle ruote, ma anche con il modello di diametro inferiore, devi usare come minimo un motoriduttore come questo.
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 90
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Non ci sono grande differenze con coppia meccanica e velocitá simile tra i diversi motori e servo.

I servo non sono molto potenti, almeno quelli economici, a fronte di una coppia elevata sono lenti, max 45-45 rpm, (la potenza è il prodotto della coppia con la velocità angolare) del resto basta guardare il motore che c'è dentro per capire che non possono erogare molta potenza.
L'asse d'uscita dei servo, spesso e volentieri di plastica, o di metallo tenero, non è pensato per reggere carichi radiali, se poi mettiamo in conto il fatto che i servo da pochi soldi hanno boccole in plastica sull'albero ecco che si ovalizzano subito.
Un servo decente come potenza e resistenza meccanica costa non meno di 100 Euro, parliamo di roba fatta bene come Futaba o JR e non certo le cinesate o gli economici Hitech che nel mondo del modellismo sono ritenuti appena appena sufficienti.
Un buon motoriduttore costa meno di 20 Euro ed è molto più potente e robusto di un servo, oltretutto sono disponibili giunti e mozzi di vario tipo per collegarli alle ruote.

grazie mille... molto esauriente e gentile  smiley-wink

a prezzi come sta messa robot-italy??? è conveniente o si trova di meglio (tipo ebay)                [non rispondermi che è meglio solo perchè ti vendono la luigino smiley-razz ]

per quel motore... bhè, 200RPM mi sembrano tantini... non devo fare un robot che corre, ma che sia preciso e che abbia la potenza e le caratteristiche che gli permettano di andare su a 30° sul liscio...
tipo non so questo magari con un pò più giri....

ma la predisposizione per l' encoder a cosa può tornare utile? più controllo nella rotazione dei motori???
Logged

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 137
Posts: 9746
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

a prezzi come sta messa robot-italy??? è conveniente o si trova di meglio (tipo ebay)                [non rispondermi che è meglio solo perchè ti vendono la luigino smiley-razz ]

Mettiamo subito in chiaro una cosa, la Luigino 328 l'ho solo progettata, non prendo un centesimo dalle sua vendite, è un prodotto di proprietà esclusiva di Robot Italy, da loro sono pagato solo per sviluppare dei progetti, la L328 è solo uno di quelli che ho realizzato per loro conto e diversi miei progetti sono in vendita anche su shop internazionali, p.e. robotshop.

Quote
non devo fare un robot che corre, ma che sia preciso e che abbia la potenza e le caratteristiche che gli permettano di andare su a 30° sul liscio...

Senza sapere dimensioni, massa, prestazioni desiderate è impossibile stabilire che motori ti servono esattamente, in tutti i casi andare in salita a 30° richiede molta più potenza che andare in piano.
Parlare di precisione in un sistema ad anello aperto, cioè senza feedback, è come pretendere di tagliare un pezzo di legno con la precisione al singolo millimetro usando l'ascia smiley
Se vuoi movimenti precisi ti servono gli encoder su i motori e un controllo pid, o altro algoritmo similare.
Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 90
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ma figurati eh... non te la prendere assolutamente a male... l' avevo buttata la cosí per ridere   smiley-wink

per la scelta dei motori penso di potermi arrangiare... scusa se non mi dilungo sui dettagli, ma dato che non è una cosa mia personale mi sembra poco etico e sopratutto stupido farmi fare totalmente il progetto da terzi... quindi cerco di farmi dare consigli più sui materiali che non essendo del campo, preferirei almeno avere un hardware decente che poi ci scommetto ci saranno altri mille problemi da altre parti...

il robot sarà un tripod con un ruotino tipo carrello come terza ruota, e la dimensione della base sarà un pò più piccola di metà foglio A4... in lab abbismo un robot fatto con quelle ruote ma a mescola media e su una salita di 20°  circa va su molto bene...
la cosa che mi interessa vivamente è che ce la faccia ad andare su, quindi se avete altre ruote da proporre dite pure...
Logged

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 137
Posts: 9746
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

la cosa che mi interessa vivamente è che ce la faccia ad andare su, quindi se avete altre ruote da proporre dite pure...

Il problema non è solo la mescola delle ruote, e comunque le BaneBots sono quelle che offrono il miglior grip tra le varie ruote per robot  reperibili sul mercato, è sopratutto la potenza del motore.
Se non hai gli "hp" in salita non ci vai smiley

Logged

Offline Offline
Jr. Member
**
Karma: 0
Posts: 90
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

la cosa che mi interessa vivamente è che ce la faccia ad andare su, quindi se avete altre ruote da proporre dite pure...

Il problema non è solo la mescola delle ruote, e comunque le BaneBots sono quelle che offrono il miglior grip tra le varie ruote per robot  reperibili sul mercato, è sopratutto la potenza del motore.
Se non hai gli "hp" in salita non ci vai smiley



sisi ok, la potenza non è un problema... è che se non hai grip ce poco da spingere smiley
Logged

Pages: [1]   Go Up
Jump to: