Go Down

Topic: multiplexing leds (Read 2 times) previous topic - next topic

uwefed

Lampadine consumano molto piú corrente rispetto ai LED e sono piú costose.
In quel caso Ti serve Un pilotaggio tramite transistori.

Ciao Uwe

Subsea

Quindi quello che avevo proposto io all'inizio? NPN collegato poi ad un PNP?
p.s. So che le lampadine sono sconvenienti, ma è solo per capire meglio!

leo72

Ma il multiplexing sfrutta appunto l'accensione sequenziale dei led.
Avendo un quadrato 7x7, come ti ha detto Uwe nel peggiore dei casi hai 7 led accesi.
Il multiplexing funziona proprio così.

Se vuoi stare assolutamente tranquillo, metti uno shift register, come il 74595, per pilotare gli anodi dei led (con 7 resistenze, una per ogni uscita, calcolata però per alimentare 1 singolo LED per volta). Sui catodi hai 2 soluzioni: o 7 transistor PNP oppure metti un ULN2803 (un array di darlingthon). Io opterei per il secondo, meno componenti da usare: considera che per i 7 transistor ti servono poi anche 7 resistenze per pilotare le basi e 7 resistenze di pull-down tra base ed emettitore.

Quindi, come operi? Con l'ULN2803 metti a massa la prima fila di LED, poi con lo shift register dai corrente ai LED che devi accendere. Tieni acceso per qualche istante, poi passi alla seconda fila e così via. Per pilotare il 595 usi 3 pin. Per pilotare l'ULN2803 ne usi 7. Ma puoi ridurre il consumo di pin a 3 soli se piloti l'ULN2803 interponendo un 74238 (un decoder 3-a-8), così impieghi anche in questo caso solo 3 pin.

uwefed

#8
Dec 08, 2012, 09:09 pm Last Edit: Dec 08, 2012, 09:44 pm by uwefed Reason: 1
Leo non hai parlato delle resistenze per limitare la corrente dei LED. Quelli vanno tra catodo e il transistore o ULN2803.
Il ULN2803 puó essere pilotato da un altro shift register come il 74HC595. Il vantaggio del  74HC238 é che sempre solo una uscita é H e percui una sicurezza per non accendere piú file di catodi.

Ciao Uwe

leo72


Leo non hai parlato delle resistenze per limitare la corrente dei LED. Quelli vanno tra catodo e il transistore o ULN2803.

Ho consigliato di metterle sulle uscite del 595, in ingresso agli anodi dei led.

Quote

Il ULN2803 puó essere pilotato da un altro shift register come il 74HC595 Il vantaggio del  74HC238 é che sempre solo una uscita é H e percui una sicurezza per non accendere piú file di catodi.

Esatto, così siamo sicuri di non avere mai più di 7 led accesi insieme neanche per sbaglio.

Go Up