Pages: 1 [2] 3   Go Down
Author Topic: Help accensione / spegnimento LCD  (Read 1659 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 251
Posts: 21255
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Per togliere le tensioni sui pin del display potrebbe essere sufficiente impostare i corrispettivi pin su arduino come input così vanno in alta imopedenza?

Sí in teoria basta quello ma visto che il pilotaggio del display lo farai attraverso una libreria devi vedere come gestisce la libreria i pin e come farla ripartire dopo lo spegnimento.

Comunque non hai ancora risposto come mai devi spegnere il display.
Ciao Uwe
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 11
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Per togliere le tensioni sui pin del display potrebbe essere sufficiente impostare i corrispettivi pin su arduino come input così vanno in alta imopedenza?

Sí in teoria basta quello ma visto che il pilotaggio del display lo farai attraverso una libreria devi vedere come gestisce la libreria i pin e come farla ripartire dopo lo spegnimento.

Comunque non hai ancora risposto come mai devi spegnere il display.
Ciao Uwe


Perché una volta programmato il timer di apertura della ciotola non c'è più bisogno di avere informazioni su LCD e dato che prevedo di alimentare tramite batteria vorrei spegnerlo per consumare poco. Dici che basta spegnere la retroilluminazione?
Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 251
Posts: 21255
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

No, non basta spegnere la retroilluminazione.
Un altra domanda: perché Ti serve un display?
Ciao Uwe
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 11
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Per permettere di programmare e far vedere il tempo di apertura programmato, fino a 12 ore in incrementi di mezz'ora! Avevo pensato di non metterlo, però dovrei dare dei feedback audio con un piezo mentre si imposta il timer, sarebbe poco chiaro!
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Se è un progetto a batterie, se stacchi anche l'alimentazione è meglio.
Resta un dubbio. Ma stai usando un Arduino intero o un Atmega soltanto? Nel primo caso i 2 mA consumati dalla logica del display sono pochi rispetto a quelli consumati da tutta la scheda lasciata attiva. E con dei motori ad attivare la mangiatoia immagino che le batterie dureranno il giusto.
Logged


Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Per permettere di programmare e far vedere il tempo di apertura programmato, fino a 12 ore in incrementi di mezz'ora! Avevo pensato di non metterlo, però dovrei dare dei feedback audio con un piezo mentre si imposta il timer, sarebbe poco chiaro!
Potresti usare un piccolo display a 7 segmenti a 2 cifre pilotato con uno shift register (3 pin) e 2 transistor (2 pin).
Logged


Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 11
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Se è un progetto a batterie, se stacchi anche l'alimentazione è meglio.

Intendi sempre l'alimentazione del display immagino! smiley O quella di arduino ? O quella del gatto ??? NO quella proprio no !

Per ora sto usando arduino per prototipare, tieni presente che ho ricevuto il kit la scorsa settimana, quando (e se ) tutto funzionerà con arduino intero volevo mettere solo il microcontrollore.
Logged

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 11
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

grazie, mi stai dando veramente un sacco di idee e di aiuto ! Il minidisplay mi piace! Ripeto, essendo a digiuno di elettronica (a parte gli studi universitari di un bel po' di anni fa, tanta teoria e niente pratica), mi mancano un bel po' di concetti di base. Del resto pensavo che con i display a segmenti le sveglie o orologi digitali vanno avanti anni prima di esaurire le batterie... E' il tipo di display che suggerisci tu, giusto ? In piccolo ovviamente...
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Sì, intendo i display "vintage"  smiley-wink
Questo della foto è il primo che ho trovato. Lo prendi a catodo comune, così piloti i segmenti con uno shift register tipo il 74595. Ripensando a quello che ti ho scritto, non ti servono neanche i 2 transistor, a meno che tu non voglia multiplexarlo. Visualizzi i numeri col display, puoi usare il punto per le mezz'ore. Sennò ci sono anche a 3 cifre, se vuoi fare ad esempio "10.5"

Secondo me è la scelta più semplice e quella che ti da poi meno sbattimenti.


* 7-Segment-LED-Display.jpg (11.34 KB, 300x300 - viewed 7 times.)
« Last Edit: December 09, 2012, 04:28:55 am by leo72 » Logged


Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

L'ora tarda mi fa scriverr bischerate... smiley-sweat
I transistor ti servono a meno che tu non usi tanti s/r quante sono le cifre del display
Logged


0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 45
Posts: 5789
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ma come già detto da leo, se usi addirittura un motore ti stai preoccupando di pochi ma del display ? che motore vuoi usare e quali batterie ?
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 11
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Allora, per motore e meccanica vorrei usare il tray di un vecchio cdrom, idea rubata da un progetto da un altro progetto simile. mi preoccupo del display perché il motore verrebbe azionato una sola volta quando scade il timer impostato, cioè dopo qualche ora... ovvio che consuma tanto, ma verrebbe azionato per pochi secondi, mentre il display dovrebbe stare acceso per molte ore. come batteria pensavo a una batteria da 9v, quelle rettangolari per intenderci..
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Allora, per motore e meccanica vorrei usare il tray di un vecchio cdrom, idea rubata da un progetto da un altro progetto simile. mi preoccupo del display perché il motore verrebbe azionato una sola volta quando scade il timer impostato, cioè dopo qualche ora... ovvio che consuma tanto, ma verrebbe azionato per pochi secondi, mentre il display dovrebbe stare acceso per molte ore. come batteria pensavo a una batteria da 9v, quelle rettangolari per intenderci..
La capacità di una pila da 9V è di un paio di centinaio di mA (quelle ricaricabili sono sui 200 mAh).
Ammettiamo un consumo di qualche decina di mA di tutta l'elettronica, solo essa ti svuota la pila in 10 ore. Appena accendi il CDROM svuoti tutto il residuo che c'è. A questo punto la domanda è: ma il cassettino si deve richiudere oppure no? Cioè eroghi una sola dose al giorno?
Logged


0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 30
Posts: 2905
Arduino rocks
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Di sicuro il consumo istantaneo del display a sette segmenti è maggiore del display lcd, però puoi spegnerlo senza problemi, invece togliere la corrente al display lcd potrebbe richiedere una reinizzializzazione e quindi devi vedere cosa fa la lib che intendi usare e nel caso modificarla oppure usare qualche altra lib pronta per spegnere il display.

Risolto questo puoi anche mettere il micro a nanna, risparmiando ancora più energia. Occhio che in caso di alimentazione a batteria conviene non usare regolatori di tensione ma usare tante batterie fino a raggiungere la tensione voluta, es 4 pile ricaricabili da 1.2 volt per alimentare il micro ed tutto il resto. Nota che con batterie cariche la tensione potrebbe superare di poco i 5 volts, in tal caso il micro continua a lavorare fino a 5.5 volts ma se per caso volessi per sicurezza rimanete sotto i 5 volts puoi mettere un diodo in serie che sottrae 0.6 volts. Il micro continuerà a lavorare anche con 3 volt e anche meno.

Ciao.
Logged

AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Il suo problema è che deve attivare lo sportellino della mangiatoia ad un determinato orario.
Se mette il micro in sleep senza prevedere un meccanismo di risveglio, il suo "timer" si bloccherà e non verrà attivato nulla.
Il principio di funzionamento della mangiatoia che ho in mente è semplicissimo: programmi un timer, lo avvii e quando scade si apre la ciotola.

Per fare ciò esistono tanti modi. Mi vengono in mente:
1) usare un PCF8563 che ha un allarme HW integrato: quando scatta l'orario selezionato, attiva un interrupt su un pin. Quel pin può essere collegato all'Atmega328 e risvegliare così il micro che apre lo sportellino.

2) può usare il WatchDog  impostandolo per generare solo un interrupt e non il reset del microcontrollore. Se lo imposta per tempi lunghi, ad esempio 1/4/8 secondi, può:
a) mettere il micro in sleep
b) generato l'interrupt da parte del Watchdog, incrementa un contatore;
c) se il contatore raggiunge il valore prefissato attiva lo sportellino, altrimenti torna al punto a).

3) può usare il principio che ho usato io per il Micrologio, ossia l'uso del timer 2 con il modulo RTC interno. Imposta il timer 2 per lavorare con il quarzo esterno e genera un interrupt al secondo e poi procede come nel punto 2).

4) tanti altri che ora non so
Logged


Pages: 1 [2] 3   Go Up
Jump to: