Go Down

Topic: Arduino per sostituire l'elettronica di una Laminatrice (Read 3495 times) previous topic - next topic

MauroTec


Come si testa il termostato???
:(
E quella specie di linguetta che viene appoggiata al blocco d'alluminio da dove partono 2 fili giusto?
Mauro, io te la manderei  pure, solo che poi la mia ragazza come minimo ammazza entrambi, fai te xD
Ma la resistenza da forno, può essere un'idea?


Come no mettici pure una resistenza da 1 KW.  XD

No dai scherzo per la riparazione ti arrangi tu e la tua ragazza.

Il termostato si testa come testi un'interruttore, ci deve essere continuita (quindi zero ohm) se la temperatura è inferiore al valore di soglia che presumo sia di 110 °C, raggiunta questa temperatura l'interruttore si apre.

Occhio che la misura è meglio che la fai scollegando il fili o almeno uno e con la spina scollegata dalla 220Vac.

Ciao.
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

francesco84

#16
Dec 10, 2012, 01:31 am Last Edit: Dec 10, 2012, 01:36 am by francesco84 Reason: 1
Il tester mi dice 10kohm
Ma questo sarebbe colui che ? imputato a riscaldare?
Se si, basta alimentarlo per vedere se funziona?

pelletta

Forse dirò una stupidaggine ma.... non fai prima a prendere una laminatrice nuova?
Si trovano a 30€ e dicono che vanno bene ugualmente.

Che laminatrice hai?

francesco84

Pelletta, non ci crederai,
Lo comprata solo 2 giorni fA usata
Una titanium A4

pelletta

Vai dal tizio che te l'ha venduta e arroventagli le chiappe allora :smiley-yell:

francesco84

No perche la colpa ? mia,
Finche ci ho fatto pcb e andato tutto ok, quando ho voluto provare a plastificare un foglio si ? inceppata,
E ho dovuta smontarla, solo che ovviamente si rotta una vite e ho dovuto forzare di molto
Conclusione un po' di cavi spezzati,
E da li il delirio -.-

Che sfiga ??

pelletta

Ammazza che sfiga :(
Comunque tieni presente il mio consiglio: se per ripararla vai a spendere più di 30€ prendila nuova e amen

francesco84

Si,
Ma quella era ottima perche aveva la temperatura regolabile e 4 rulli :(
Alla fine se la riparo la vorrei fare adatta sia come velocità di laminazione che come temperatura al mio dry film
Cmq io credo che ho bruciato qualcosa sulla scheda,
Mente gli altri elementi dovrebbero esser buoni
Quindi basterebbe arduino e poco altro per raggiungere il mio scopo.
Ma quel contatto lamellare viene alimentato direttamente dalla 220?

francesco84

#23
Dec 10, 2012, 02:05 am Last Edit: Dec 10, 2012, 02:07 am by francesco84 Reason: 1
se quelle resistenze son troppo potenti,
Cosa posso usare per il mio scopo?

francesco84

#24
Dec 10, 2012, 09:38 am Last Edit: Dec 10, 2012, 10:50 am by francesco84 Reason: 1
Mettiamola cosi', voi cosa usereste?
IDEA:
Avendo una resistenza di una stazione saldante, sarebbe fattibile usare quella?
nello specifico ho questa
http://www.ebay.it/itm/Resistenza-per-stilo-stazione-saldante-ATTEN-8586-936B-stilo-punte-ricambio-/330784830458#ht_1223wt_962

francesco84

Googlando un po' ho scoperto che

i 4 fili della resistenza sono
rosso +
giallo -
bianco bianco termocoppia
la stazione saldante in outup produce AC26V

quindi direi che è fattibile, no?

qsecofr

scusami io sono abbastanza duro di comprendonio... abbiamo capito quale è la resistenza scaldante e quale è il sensore?
se si la resistenza scaldante quanti ohm ha?
se si la sonda come è fatta?
Dentro al tubetto di plastica c'era solo il fusibile? e quindi dove è il resto?

il sensore imho potrebbe essere o una NTC tipo PT100-PT1000 in metallo oppure una termocoppia... se è una termocoppia c'è qualche problema in più perchè la termocoppia genera una tensione molto piccola che viene poi di solito amplificata quindi hai bisogno di un amplificatore operazionale (di solito). invece con la ntc ed arduino si fa un semplice partitore di tensione e si misura la temperatura direttamente da arduino in modo abbastanza facile.

Detto questo io non darei per scontato di non poter aggiustare il circuito originale... però io non sto capendo... tu parli di lamella... ma io dalle foto non l'ho vista... c'è un relay? oppure c'è un triac?

francesco84

bhe devo adnare per esclusione
dalla parte elettronica escono 6 fili
cosi disposti

2 per motore

2 per fusibile termico

e 2 per questo http://imageshack.us/photo/my-images/10/dscf2246n.jpg/
ma non ho capito a che piffero serve

francesco84

proprio perchè ho difficoltà a capire che cavolo sono,
avevo pensato alla resistenza del saldatore.
alla fine una volta capito come farlo funzionante il resto con arduino è banale

qsecofr


proprio perchè ho difficoltà a capire che cavolo sono,
avevo pensato alla resistenza del saldatore.
alla fine una volta capito come farlo funzionante il resto con arduino è banale


..manca all'appello il sensore della temperatura... per me il fusibile non è un fusibile: non so che altro pensare...
quando hai misurato gli ohm del "fusibile" e del coso linkato li hai prima staccati dal circuito vero?

Go Up