Go Down

Topic: programmare il 644 ... ma come???? (Read 27619 times) previous topic - next topic


leo72

#256
Jan 25, 2013, 09:59 am Last Edit: Jan 25, 2013, 10:01 am by leo72 Reason: 1
Esito: NEGATIVO.
Ho usato una R da 100K perché da 120K non ce l'avevo ma penso che non faccia molta differenza.
Arriva il reset (vedo il lampeggi del led sul pin 2), poi vedo lampeggiare i led RX/TX della mia Arduino (quindi ci dev'essere un minimo di scambio di dati) ma poi l'operazione si arresta quasi subito, riparte lo sketch precedentemente memorizzato (un blink su un altro pin) e dopo qualche secondo l'IDE mi dice "programmer is not responding".

EDIT:
usando la sola R come ponticello, quindi infilandone un reoforo nel pin RX di Arduino e l'altro nella breadboard accanto a RX0 del 1284 sono riuscito a programmare il chip!
Continuo quindi a soffrire del problema della lunghezza del collegamento fra i 2 pin.

tonid

Potresti provare con un valore di R superiore,giusto per avere un confronto alla pari ?
Io ho fatto 100+10+10..

leo72

FUNZIONA  :smiley-yell:

100+10+10K con addirittura un bel ponticello lungo  ;)
Per fare lo sborone, ho messo 100+75=175K... Ancora positivo!!  SCIAMANESIMO! XD

tonid

Bene,son contento  :)
Io ho provato ad aumentare il valore di resistenza fino a 340K avendo sempre esito positivo su tutti e tre i micro che ho messo sotto i ferri.

leo72

Adesso aspettiamo Michele che confermi la cosa.
E' lui quello che non è mai riuscito a programmare i 1284 con il bootloader, io usando la rete RC ci ero riuscito.

tonid

Ora aspetterei anche Michele per verificare se anche a lui funziona come nel nostro caso...
Volevo anche provare con ATtinyxx13 ,visto che ha la seriale, perchè ho il materiale sw per farlo ma mi manca il chip :smiley-yell:
Tu ne hai per caso uno per vedere se anche in quel caso si riesce a scaricare lo scketch senza che la R influisca in maniera negativa?  

edit...mi hai preceduto :)

leo72


Ora aspetterei anche Michele per verificare se anche a lui funziona come nel nostro caso...
Volevo anche provare con ATtinyxx13 ,visto che ha la seriale, perchè ho il materiale sw per farlo ma mi manca il chip :smiley-yell:
Tu ne hai per caso uno per vedere se anche in quel caso si riesce a scaricare lo scketch senza che la R influisca in maniera negativa?  

edit...mi hai preceduto :)

Io un 4313 e mi pare anche un 2313 libero.
Ma tu hai un bootloader per AttinyX313?

tonid

Avevo scaricato tutto il pacchetto per i tiny x4,x5,xx13,se ti serve provo a vedere se lo ritrovo in rete.....perdona l'ignoranza ma credo che fosse presente tutto all'interno del pacchetto.

Michele Menniti

ottimo, devo avere delle R da 22Mohm ]:D, se vale il principio, l'aria dovrebbe essere la soluzione migliore, quindi niente collegamento tra tx convertitore e rx micro  :D Scherzi a parte è la prima prova che faccio oggi pomeriggio (finalmente LAB!!!!). Magari piazzo un bel trimmer da 1Mohm e vado a tentativi. Tonid, tu stai usando sempre l'MCP2200 vero? questo potrebbe giustificare la differenza sulla lunghezza dei cavi: i PIC sono più generosi nell'erogazione della corrente. Io invece oggi provo con l'FT232, i miei due MCP2200 sono tutti a Gallarate =( e comunque posso sempre provare l'UNO con Optiboot 4.4 (che peraltro mi pare di aver già messo, ma tanto è questione di un minuto rifare l'operazione) affiancandola al 1284 per accorciare i collegamenti.
Un'informazione da entrambi: come lo state fornendo il RESET al 1284P? Se non ricordo male Leo ha fatto il collegamento diretto, visto che usa Arduino, ma hai anche lasciato la R di pull-up sulla bread? hai usato un ulteriore C da 100nF?
Mentre Tonid ricordo che ha detto che ha dovuto eliminare il C, lasciando il collegamento diretto RTS-RESET, e se non sbaglio ha eliminato le due R da 1k in serie a tx/rx; ma hai lasciato  la pull-up sul reset del 1284? e quella sull'RX dell'MCP2200?
Confermatemi/correggetemi per favore.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72


Avevo scaricato tutto il pacchetto per i tiny x4,x5,xx13,se ti serve provo a vedere se lo ritrovo in rete.....perdona l'ignoranza ma credo che fosse presente tutto all'interno del pacchetto.

Se parli del core Tiny, lì dentro NON c'è un bootloader vero e proprio ma solo dei finti bootloader che servono esclusivamente a programmare i fuse dei microcontrollori usando appunto l'opzione "Scrivi il bootloader" dell'IDE.
In rete ho trovato un paio di bootloader per i Tiny ma ha poco senso usarli perché consumano circa mezzo kB di memoria. Se pensi che un Tiny2313 ha 2048 byte di Flash, capisci come sia un po' controproducente usare il bootloader

leo72


Un'informazione da entrambi: come lo state fornendo il RESET al 1284P? Se non ricordo male Leo ha fatto il collegamento diretto, visto che usa Arduino, ma hai anche lasciato la R di pull-up sulla bread? hai usato un ulteriore C da 100nF?

Sulla breadboard ho ricostruito un circuito standalone, per cui c'è un C da 100nF poli su VCC (che prendo dal pin 5V di Arduino) da cui poi partono i ponticelli per portare tensione ai pin VCC e AVCCC del 1284P. Sempre dallo stesso nodo prelevo con una R da 30K la linea di pull-up per il pin di reset.
Sia il C che la R li ho lasciati collegati anche durante la prova. Il reset l'ho preso dal pin RST dell'Arduino, che ha quindi una ulteriore R da 10K.
Insomma, se ha funzionato a me con tutto questo intreccio di roba...  ;)

Quote

Mentre Tonid ricordo che ha detto che ha dovuto eliminare il C, lasciando il collegamento diretto RTS-RESET, e se non sbaglio ha eliminato le due R da 1k in serie a tx/rx; ma hai lasciato  la pull-up sul reset del 1284? e quella sull'RX dell'MCP2200?
Confermatemi/correggetemi per favore.

Io le R da 1K ce l'ho per forza perché usando l'Arduino sono integrate sulla scheda stessa. Però essendo appunto in serie, sulla linea che va al pin RX0 avevo 100+10+10+1=121K e poi 100+75+1=176K

tonid

Quote
Se parli del core Tiny, lì dentro NON c'è un bootloader vero e proprio ma solo dei finti bootloader che servono esclusivamente a programmare i fuse dei microcontrollori usando appunto l'opzione "Scrivi il bootloader" dell'IDE.
In rete ho trovato un paio di bootloader per i Tiny ma ha poco senso usarli perché consumano circa mezzo kB di memoria. Se pensi che un Tiny2313 ha 2048 byte di Flash, capisci come sia un po' controproducente usare il bootloader

Ho capito....evviva l'ignoranza :smiley-mr-green:
@Michele
Allora se usi l'aria ,non usarne più di 2 litri altrimenti porta dei problemi... :smiley-mr-green:
Ho usato l'MCP 2200,il condensatore di reset l'ho bypassato,poi ho aggiunto la R in questione in serie al pin RX di tutti i micro provati(644/1284/328),ho messo una R da 1k in serie sul TX di tutti i micro,R di pull-up (10K)al reset dei micro.
La circuiteria rimanente intorno all'MCP l'ho lasciata invariata......

Michele Menniti

ok, grazie ragazzi, ora ho un quadro abbastanza chiaro sul tipo di prove che posso fare, speriamo bene :smiley-sweat:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72


Quote
Se parli del core Tiny, lì dentro NON c'è un bootloader vero e proprio ma solo dei finti bootloader che servono esclusivamente a programmare i fuse dei microcontrollori usando appunto l'opzione "Scrivi il bootloader" dell'IDE.
In rete ho trovato un paio di bootloader per i Tiny ma ha poco senso usarli perché consumano circa mezzo kB di memoria. Se pensi che un Tiny2313 ha 2048 byte di Flash, capisci come sia un po' controproducente usare il bootloader

Ho capito....evviva l'ignoranza :smiley-mr-green:

Tu insegni a me, io insegno a te ;)

Go Up