Go Down

Topic: Info lcd Ks0108 (Read 10 times) previous topic - next topic

Michele Menniti


Sorry.. ma ero ko con la febbre....
Ho visto il tutto, mi sto procurando i componenti passivi e così inizio provare anche io... ma ti volevo chiedere.. il transistor secondo te a cosa serve ?
Perchè su quello adafruit non c'è, al suo posto hanno fatto un ponte con una resistenza 0.

ma guarda che mi riferivo a tonid, non a te!!! :smiley-sweat:, ti faccio notare che non interviene più sul Topic dal 10 gennaio, eppure in giro c'è ;)
Il transistor è un amplificatore di corrente, il contrasto ha il suo assorbimento, il circuito del "nostro" display eroga una tensione al limite della regolazione, e sotto carico tale tensione scende, se elimini il transistor non ce la fa. Evidentemente Adafruit è riuscita a tirare fuori oltre 4V e quindi anche la diminuzione di tensione per il carico garantisce quanto serve per la corretta regolazione. Bisognerebbe studiare bene, con qualche esperimento sulla versione DIP del 7660 (non certo sul display), per riuscire ad ottenere una tensione maggiore ed allora lo puoi anche bypassare. Con i valori che ho usato io sono arrivato ad una condizione ottimale, ma il transistor secondo me serve.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

superzaffo

Ok.. allora la cosa mi torna un po'...
Perchè, se ricordi, le prove che ho fatto con l' i2c erano che con il display adafruit i problemi di visualizzazione non mi dava gli errori a video che invece questo display mi da. Tonid diceva di pulire i contatti, ma secondo me è dovuta a una bassa tensione o corrente.
Io ho ancora il circuito di test con i DIP se mi puoi dire una sigla di un transistor equivalente, penso che si possa fare la prova anche con il 7660 esterno
Cosa dici ?
Per tonid, effettivamente è un po' che su questo topic non scrive... probabilmente ha qualche altro problema.. penso che si farà sentire a breve.

Michele Menniti

Le linee che ho visto nelle foto NON possono dipendere dalla tensione del contrasto e nemmeno da quella della retroilluminazione; invece se NON hai messo una R da 5,6-6,2ohm (leggi il mio riepilogo) tra l'alimentazione e l'anodo della backlight, l'assorbimento del display sarebbe notevole provocando una caduta di tensione generale che potrebbe anche giustificare il problema. Prova a misurare l'alimentazione del display mentre vedi quelle linee ma prova anche qualche altro esempio, che non sia un problema software.

Puoi usare un qualsiasi transistor plastico TO92 PNP, tipo BC557 o BC327 o BC328 o similari. Quando lo trovi mi dai la sigla e ti spiego come collegarlo
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

tonid

@MIchele
Ci sono,ci sono..........ho da un paio di mesi dei problemi di salute in famiglia che mi portano, purtroppo, molto lontano con la testa ma ci sono.
Ho montato anche io il tutto nella modalità parallela e caricato lo scketch big demo e tutto funziona perfettamente.
Quote
Per tale ragione, se Tonid ritiene di voler ancora realizzare il PCB per l'MC23017 a questo punto io sarei d'accordo perché potrebbe aggiungere il classico circuito di un 7805 + 4C, con un bel jumper (anche del tipo a saldare) per commutare o i 5V di Arduino o i 5V del regolatore. IL PCB si può realizzare tranquillamente con componenti DIP, prevedendo che essi siano orientati verso il basso ed il PCB SOTTO il Display e completamente nascosto da esso, non come ho visto nelle foto dove l'MCP23017 lo hanno fatto sporgere davanti al connettore; in termini meccanici quei 2-3cm possono diventare molto importanti.

Per la realizzazione del pcb sono sempre a disposizione ,l'unica cosa è che io ho solo a disposizione i componenti in smd,ero convinto di aver ordinato anche in dip ma probabilmente stavo acchiappando le farfalle, e quindi la scheda mi viene comodo farla in smd ma se voi avete solo le versioni in dip vi mando io i chip in smd insieme al pcb ed il problema è risolto.
Non è un problema inserire anche un 7805,anzi, potrebbe sicuramente tornare utile......
Per ora,fino a che non faccio il pcb,non posso provare con l'I2C ma credo che riuscirò a farlo entro la settimana che viene.
@sz
Passata la febbre?

tonid

#129
Jan 19, 2013, 06:08 pm Last Edit: Jan 19, 2013, 06:28 pm by tonid Reason: 1
Una cosa che ho dovuto modificare,me ne stavo dimenticando,riguarda i collegamenti al display ed in particolare i pin facenti capo ai chip select ho dovuto invertire i fili ...il pin A0 di arduino l'ho mandato al pin 15 del display ed A1 l'ho mandato al pin16 mentre nello schema "B" faceva al contrario.....non ho approfonditola cosa,magari si può modificare via sw...
Ovviamente non invertendo i fili il display funzionava ma i quadranti del display non risultavano corretti.
Per il contrasto invece,ho fatto anche io due misure,con il display acceso arrivo a misurare circa -4v al pin 18 (Vee) ed ottengo un buon contrasto con il trimmer(10K) impostato su -3,5volt ( pin 3 dell'lcd)....come condensatori ho messo 15uF al tantalio,non ho valori più piccoli.
L'assorbimento da parte del display,con una R di 12 ohm per la retro illuminazione, mi risulta di circa 100mA.
Con R da 6 ohm arriva invece a circa 140mA.....devo dire che con la R da 12 ohm si ha comunque un'ottima retro.

Go Up