Go Down

Topic: Progetto Ricevitore Infrarosso per Scatto Remoto con una vecchia reflex (Read 1 time) previous topic - next topic

Ciao!
E' il mio primo progetto e posso quindi definirmi un utente alle prime armi. Posseggo un Arduino One.
Vi spiego.

Ho una vecchia reflex e non esiste alcun controller remoto che, all'attivazione, fa scattare la macchina.
Quello che penso mi servirebbe è uno shield che funga da motorino per pigiare il pulsante di scatto, un ricevitore infrarosso e un telecomandino.
Quale pensate che siano le componenti adatte per realizzare il tutto?
Grazie!

Michele Menniti

Dovresti fare una ricerca sul forum, ci sono almeno tre Topic, a mia memoria, che hanno affrontato e risolto il problema; cerca nella sezione di prima pagina, quella sulla quale non si può più intervenire, poi magari aggiungi il link a questo Topic e chiedi ragguagli.
Se cerchi Reflex vai abbastanza sul sicuro, se cerchi infrarossi uscirà davvero tanta roba e quasi tutta portata a buon fine.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

uwefed


sciorty

Michele non so se hai capito ma lui non parla di reflex con ricevitore IR delle quali si è già parlato nel forum, ma probabilmente di quelle analogiche che non hanno alcun tipo di input elettronico. Poi forse si è affrontato pure questo argomento :)
Comunque più che un motore ti consiglio un servo motore, che puoi pilotare e nella maggior parte dei casi anche alimentare tramite arduino. Qualcosa così che controlli tramite la libreria Servo.h della quale trovi molta documentazione sul sito.
Per l'input tramite telecomando ti basta un demodulatore IR a 38 kHz (frequenza alla quale trasmettono i led dei telecomandi per tv) e la libreria IRremote.h del mitico Ken Shirriff

Michele Menniti

Ho capito benissimo, infatti chiede come fare a premere il pulsante, il primo problema è quello di far funzionare un telecomando IR, poi vedrà come pilorare qualcosa che faccia la parte meccanica, comunque sia le info le trova se le cerca, giusto?  :)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

sciorty

Giusto, ma vabbè non avevo niente da perdere e presentatosi un argomento con il quale ho avuto un po' a che fare ho tentato di rendermi utile dandogli qualche certezza in più :)

Michele Menniti

e hai fatto benissimo, altrimenti a che serve un Forum? Io non ho mai sperimentato la gestione dei telecomandi con la lib specifica, ricordavo che se n'era parlato e gli ho detto di cercare, tu invece avevi i riferimenti e glieli hai forniti. :)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

uwefed

Alcuni modelli di reflex analogici hanno un attacco per scatto meccanico che é comunque un mescuglio di scatto meccanico e elettrico (ne so della Minolta X300-X500-X700. Il Sito dove l'ho trovato nomina anche le macchine fotografiche Minolta XG e XD) È fatto come il scatto meccanico con un filetto conico ma al posto della parte che esce c'é un contatto elettrico.

Scatto flessibile:


Scatto elettrico:
http://www.ebay.at/itm/Minolta-Remote-Cord-S-Kabelausloser-0-5m-fur-XD-und-XG-Kameras-/160910254882?pt=DE_Foto_Camcorder_Fernbedienungen_Ausl%C3%B6ser&hash=item2576ffa322 oppure
http://www.ebay.it/itm/Minolta-Remote-Cord-S-Cable-Switch-Kabelausloser-Controller-/380437908889?pt=DE_Foto_Camcorder_Fernbedienungen_Ausl%C3%B6ser&hash=item5893ddcd99

Le soluzioni sono:
* Servo che schiaccia il pulsante di scatto.
* Servo che aziona scatto flessibile (vantaggio che puó essere montato in un posto qualsiasi e non sopra la Macchina fotografica, il pulsante di scatto resta libero.
* scatto elettrico azionato da un transistore (possibile se la macchina fotografica offre questa possibilitá)

Ciao Uwe

Go Up