Go Down

Topic: Sensore di temperatura collegato con 10m di filo (Read 21124 times) previous topic - next topic

Michele Menniti


Sul pin Aref ci dovrebbe essere una tensione di 1.1V. Quindi se misuri la differenza con i 5V dovresti avere 3.9V
Visto che ottieni 3.87, vuol dire che la tua tensione di alimentazione è di 4.97V.

purtroppo ho avuto modo di appurare che non sempe è così matematica la cosa, Alberto si inventa questi metodi di misurazione sui generis, meno male che non è mio allievo all'UNI ]:D
Allora: polo positivo su ARef e polo negativo su GND, quando mai ho parlato di 5V??? povero me e dire che non ho idea di che temperatura ci sia a casa mia :smiley-sad-blue:

il gusto della granita era una battuta, NON mettere niente, non vorrei che variasse il punto di congelamento!!!!

ultima cosa per le rilevazioni ambiente: 20,2 20,6 20,8 19,9 sono la stessa cosa, a me serve una misura a meno di 18° e una a più di 24°, oltre alla granita, comunque, come pensavamo, la situazione col riferimento a 1,1 (o quel che è) è decisamente migliorata XD

Una prova che potresti fare è mettere vicinissimi tra loro la nostra sonda ed il termostato di casa, poi gli mandi un paio di minuti di arica ben calda con un fon, quando vedi che i valori sul termostato sono ben stabili, allora fai la rilevazione. Al limite, se hai il regolatore di temperatura puoi fare due diverse misure, ma PRIMA la meno calda!
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

alberto39

ho fatto la prova con ghiaccio.Ho preso un due cubetto di ghiaccio e li ho messi in una tazza con l'acqua gli ho messo il sensore(i contatti li ho coperti con del nastro isolante)e ho messo sensore nel tazza.
il tester dice polo+ su aref e polo- sul gnd 1.07
ecco le misurazioni
Code: [Select]
250.67
253.47
253.50
253.73
252.97
252.93
252.87
252.80
252.90
252.10
252.00
252.07
250.87
251.07
250.83
250.77
251.43
251.57
252.07
251.83
251.13
251.43
251.73
252.17
252.17
251.73
252.03
252.10
252.03
252.23
252.37
252.63
252.40
252.87
253.13
252.00
252.00
252.43
252.00
252.30
252.80
252.77
252.83
251.80
251.87
252.07
252.70
251.40
250.97
251.53
251.73
251.83
251.13
250.70
250.67
251.13
251.20
251.40

ho fatto tutto bene? :smiley-roll-sweat:

Michele Menniti

direi di sì, interessante il termometro a mercurio ma la temperatura dovevi rilevarla tu, nella foto è angolato e potrebbe essere circa 1-2°C. Ho fatto un conteggio al volo e la tua misura dovrebbe corrispondere a 1,1-1,4°C, secondo me è compatibile con la situazione; stasera ti saprò dire meglio.
Intanto fai congelare casa e cerca di arrivare a 17 max 18°C poi surriscaldala (magari domani verso l'ora di pranzo) e portala a circa 24°C; con queste due rilevazioni direi che le tue prove saranno finite.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

alberto39


direi di sì, interessante il termometro a mercurio ma la temperatura dovevi rilevarla tu,

io messo il termometro per avere la sicurezza che  l'acqua era a zero gradi, se clicci questo link vede la foto molto bene http://img59.imageshack.us/img59/1971/dscf6541a.jpg

Intanto fai congelare casa e cerca di arrivare a 17 max 18°C poi surriscaldala (magari domani verso l'ora di pranzo) e portala a circa 24°C; con queste due rilevazioni direi che le tue prove saranno finite.

ora vedo quando posso farle perchè per ora a casa ci sono sempre tutti  :(

Michele Menniti

ah, ok, ma quel termometro indica circa 2°C in quel momento, quindi più o meno ci siamo ;) per il resto le prove falle quando puoi, certo che se nel frattempo iniziassero anche qs e PaoloP sarebbe una cosa ottima, ma non mi sembra siano molto attivi :smiley-sweat:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

qsecofr


ma non mi sembra siano molto attivi :smiley-sweat:


mi scuso. ho ricominciato a lavorare...anzi no dato che oggi ho la febbre... vi leggo ma non ho il laboratorio... questo we spero

PaoloP

Non ho la possibilità, al momento, di prendere le resistenze e il filo.

Michele Menniti

ok ok ok, scusati entrambi, non se ne parla più, ormai i principi guida di queste prove vi sono chiari, se e quando vorrete ripetere le prove potrete fare da soli. :)
@ Alberto: la lettura purtroppo è completamente sballata, i miei conti "al volo" erano errati, una media di 250-260 punti corrisponde a circa 10-11°, che ovviamente non è possibile
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

alberto39


@ Alberto: la lettura purtroppo è completamente sballata, i miei conti "al volo" erano errati, una media di 250-260 punti corrisponde a circa 10-11°, che ovviamente non è possibile

michele non so il perchè me lo sentivo dimmi che devo fare!!
io ieri ho fatto due misurazioni, ma se quella che ti ho messo è sballata anche questa lo sarò di sicuro.
Code: [Select]
199.23
199.30
198.60
197.97
198.00
197.67
197.23
196.37
195.70
195.17
195.27
194.97
194.00
193.53
193.13
193.40
193.13
192.40
191.87
191.93
192.10
191.73
191.13
191.00
190.90
190.67
190.33
190.00
191.30
191.47
191.43
191.07
190.87
190.80
191.13
191.07
190.97
190.83
191.80
191.60
191.77
192.13
192.00
192.30
192.70
192.80
192.60
192.63
192.67
192.90
192.70
192.60
193.10
193.60
193.70
193.43
193.67
193.93
194.50
194.63
194.43
194.83
195.13
195.57

michele unica cosa diversa dalle altre prove è che ho messo 20cm di jamper per far arrivare il sensore dentro alla tazza, ma il fili gli ho attorcigliati tra di loro.
dimmi che posso fare!?

Michele Menniti

Intanto ti ricordo che devi prendere l'ULTIMA decina di letture, NON più trenta come all'inizio, qui addirittura me ne hai date oltre sessanta!

Questa seconda lettura è sempre sballata ma è migliore della precedente, e comunque inaffidabile, però devi spiegarmi che differenza c'è stata nelle due misurazioni.

A mio avviso il partitore dovrebbe stare sempre vicinissimo al sensore, ecco perché vado predicando da un mese che il circuito finale lo dovresti fare su millefori.

Inoltre non credo che quel sistema di isolamento che hai usato sia a tenuta stagna, per cui la conducibilità dell'acqua forse ha giocato qualche scherzo alle correnti in gioco. Una prova buona (al limite lasciando per ora i 20cm di filo aggiuntivi) potrebbe essere quella che ti consigliavano: isola con un po' di nastro il polo centrale del sensore, poi infili l'intero sensore (pin compresi) in un palloncino nuovo e sgonfio, quindi chiudi la bocca del palloncino in modo da non far entrare l'acqua, penso vada bene anche un elastico incrociato molte volte.

Questa prova del ghiaccio è problematica e complicata; in alternativa potresti andare da un amico macellaio o in un super mercato, fuori orario, ovviamente; loro hanno quegli enormi banchi frigo o congelatori a temperatura controllata con un termostato SERIO che indica la temperatura ed una precisione VERA al decimo di °C. Ti basta mettere il tuo accrocchio su un vassoio per due-tre minuti e poi fare la rilevazione. Questi banchi hanno temperature che vanno in genere da -4 a +5°C, purché NON scendi sotto i -5°C qualsiasi temperatura va bene. Ovviamente in questo caso elimini quessi 20cm di filo.

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

alberto39


Intanto ti ricordo che devi prendere l'ULTIMA decina di letture, NON più trenta come all'inizio, qui addirittura me ne hai date oltre sessanta!

Questa seconda lettura è sempre sballata ma è migliore della precedente, e comunque inaffidabile, però devi spiegarmi che differenza c'è stata nelle due misurazioni.

A mio avviso il partitore dovrebbe stare sempre vicinissimo al sensore, ecco perché vado predicando da un mese che il circuito finale lo dovresti fare su millefori.

Inoltre non credo che quel sistema di isolamento che hai usato sia a tenuta stagna, per cui la conducibilità dell'acqua forse ha giocato qualche scherzo alle correnti in gioco. Una prova buona (al limite lasciando per ora i 20cm di filo aggiuntivi) potrebbe essere quella che ti consigliavano: isola con un po' di nastro il polo centrale del sensore, poi infili l'intero sensore (pin compresi) in un palloncino nuovo e sgonfio, quindi chiudi la bocca del palloncino in modo da non far entrare l'acqua, penso vada bene anche un elastico incrociato molte volte.

Questa prova del ghiaccio è problematica e complicata; in alternativa potresti andare da un amico macellaio o in un super mercato, fuori orario, ovviamente; loro hanno quegli enormi banchi frigo o congelatori a temperatura controllata con un termostato SERIO che indica la temperatura ed una precisione VERA al decimo di °C. Ti basta mettere il tuo accrocchio su un vassoio per due-tre minuti e poi fare la rilevazione. Questi banchi hanno temperature che vanno in genere da -4 a +5°C, purché NON scendi sotto i -5°C qualsiasi temperatura va bene. Ovviamente in questo caso elimini quessi 20cm di filo.



ok visto che sono ingessato e non posso uscire, prendo un palloncino/sacchetto per congelare i prodotti  è metto il sensore, e poi butto tutto nella tazza,giusto? ma li posso usare il 20cm di filo??

Michele Menniti

Anche un sacchetto da congelatore, forse è anche meglio, ma ne devi ritagliare quanto basta per racchiudere il sensore ed i pin e 1cm di filo, non si deve formare molta aria e non devi creare strati sovrapposti di plastica, è tutta roba isolante e peggiora la lettura, devi giusto evitare il contatto con l'acqua. Una prima prova la puoi fare con i 20cm di filo, se non va a buon fine (leggi sotto i valori attesi) riducili a max 4-5cm

Il dato che ci aspettiamo è una lettura di valori tra 110 e 150, usa comunque il termometro a mercurio come riferimento, secondo me diceva la verità ieri: in effetti l'acqua a 0° deve essere in forma di cristalli (appunto la granita), dalle foto era acqua generata da ghiaccio sciolto, quindi sicuramente 1,5-2°C c'erano.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

alberto39


Anche un sacchetto da congelatore, forse è anche meglio, ma ne devi ritagliare quanto basta per racchiudere il sensore ed i pin e 1cm di filo, non si deve formare molta aria e non devi creare strati sovrapposti di plastica, è tutta roba isolante e peggiora la lettura, devi giusto evitare il contatto con l'acqua. Una prima prova la puoi fare con i 20cm di filo, se non va a buon fine (leggi sotto i valori attesi) riducili a max 4-5cm

allora prendo un sacchetto da congelatore e gli metto tutto compreso la basetta. va bene? la cosa importante è che non ci sia aria giusto?

Michele Menniti

sei autorizzato a fare ciò che vuoi purché tiri fuori una lettura come si deve, puoi anche andare al Polo Sud è portarti un Pinguino come  termostato, puoi andare sulle Ande o sulle Alpi, usare 100mt di filo o 1 cm, ma LEGGI QUESTI 0°C :smiley-sweat: :smiley-sweat: :smiley-sweat:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

alberto39


sei autorizzato a fare ciò che vuoi purché tiri fuori una lettura come si deve, puoi anche andare al Polo Sud è portarti un Pinguino come  termostato, puoi andare sulle Ande o sulle Alpi, usare 100mt di filo o 1 cm, ma LEGGI QUESTI 0°C :smiley-sweat: :smiley-sweat: :smiley-sweat:

michele dove devo leggere 0 gradi sul termometro o sui valori che arduino mi da?
io avevo capito che arduino mi deve dare un valore che va tra 110 e 150 giusto?

Go Up