Go Down

Topic: Sensore di temperatura collegato con 10m di filo (Read 21237 times) previous topic - next topic

alberto39

#225
Jan 14, 2013, 03:47 pm Last Edit: Jan 14, 2013, 03:50 pm by alberto39 Reason: 1
OGGI IL 14/01/2013 ALBERTO È RIUSCITO A FARE LA PROVA CON GHIACCIO  XD  $)  :smiley-mr-green:  :smiley-mr-green:  :smiley-mr-green:  :smiley-mr-green:  :smiley-mr-green:
ecco le misurazioni
Code: [Select]
123.87
124.07
124.60
124.13
123.43
123.77
124.23
124.20
123.93
123.57
123.80
124.37
124.33
123.57
123.50
123.97
124.10
123.90
123.10
123.47
123.97
124.20
123.63
123.33
123.70
124.03
123.87
126.03

michele ti piace leggere 123  ;) come sono??

alberto39

#226
Jan 14, 2013, 04:17 pm Last Edit: Jan 14, 2013, 04:27 pm by alberto39 Reason: 1
temperatura su un termosifone casa della nonna
temperatura 35.5
Code: [Select]
520.17
520.23
520.20
520.23
520.10
520.00
520.57
520.73
520.60
520.40
520.53
520.83
520.80
520.97
520.53
520.83
520.83

36.5
Code: [Select]
528.40
528.03
527.93
528.60
528.67
528.50
528.20
528.33
528.60
528.80
528.57
528.37
528.50
528.73
529.00
528.97
528.67
528.77

38.1
Code: [Select]
543.50
543.63
543.53
543.87
543.83
543.97
543.87
544.43
544.70
544.23
544.10
544.77
544.87
544.60
544.63
545.03
545.10
544.90
545.03
545.20
545.57
545.60
545.20
545.63
545.87
545.80
545.60
545.77
546.20
546.43
545.97
545.97

dimmi se va bene, e devo fare la prova sotto ascella?

Michele Menniti

no, no, meglio di no :smiley-mr-green:
Allora intanto che inserisco i dati mi devi spiegare:
1 - esattamente COME hai fatto la prova del ghiaccio
2 - che riferimenti hai usato per dirmi così esattamente le misure di temperatura sul termosifone
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Cammelo

Scusate se mi intrometto. Non ho seguito tutto il topic perchè lunghissimo, quindi magari dico cose già dette.
L'Arduino ha gli ingressi ad alta impedenza, per cui su circuiti lunghi capta ogni porcheria che gira in aria.
Hai provato a mettere una resistenza da 4,7 kohm all'ingresso di misura, A0 se non ho capito male ?
Io ho costruito un termometro a 4 canali usando come sonda l'Mcp9700a ( 23cent di € ) ed ho passato cavi in tutta la casa, per complessivi 60 mt. Letture perfettamente stabili.

alberto39


no, no, meglio di no :smiley-mr-green:
Allora intanto che inserisco i dati mi devi spiegare:
1 - esattamente COME hai fatto la prova del ghiaccio

come hai detto tu ho preso un cubetto di ghiaccio gli ho fatto un buco e gli ho messo il sensore e con altro buco ho messo il termometro a mercurio.

2 - che riferimenti hai usato per dirmi così esattamente le misure di temperatura sul termosifone

ho usato il solito termostato

Michele Menniti

#230
Jan 14, 2013, 05:44 pm Last Edit: Jan 14, 2013, 05:58 pm by Michele Menniti Reason: 1

Io ho costruito un termometro a 4 canali usando come sonda l'Mcp9700a ( 23cent di € ) ed ho passato cavi in tutta la casa, per complessivi 60 mt. Letture perfettamente stabili.

ottimo suggerimento, da provare, per il resto è meglio se ti leggi tutto il Topic, altrimenti perdi solo tempo ;)

EDIT: aggiungo che ho letto le caratteristiche di questo integrato, il range è simile, così come il case, ma la precisione dichiarata è decisamente peggiore.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Michele Menniti



no, no, meglio di no :smiley-mr-green:
Allora intanto che inserisco i dati mi devi spiegare:
1 - esattamente COME hai fatto la prova del ghiaccio

come hai detto tu ho preso un cubetto di ghiaccio gli ho fatto un buco e gli ho messo il sensore e con altro buco ho messo il termometro a mercurio.

infatti la misura è PERFETTA!!!
Quote


2 - che riferimenti hai usato per dirmi così esattamente le misure di temperatura sul termosifone

ho usato il solito termostato


ma il SOLITO termostato non lo avevi a casa tua? o parliamo sempre della stessa casa? è non era imbullonato alla parete? Tu parli di misura SUL termosifone ed io non ci capisco più molto, anche perché queste tre misure NON sono nel range atteso e vanno in conflitto con la misura sub-ascella. La misura su un termosifone in fase dinamica (leggi: aumento continuo della temperatura per riscaldamento casa) non è semplice e non la si può fare con uno strumento che fa una lettura ogni xx secondi; temo che non vadano proprio bene quelle misure, meglio rilevare l'ambiente, anche se saranno più basse, e poi ripetere la misura corporea usando come riferimento il termometro da casa.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Cammelo

Sorry, infatti l'ho premesso. Per la sonda, mezzo grado più, mezzo grado meno, non devo incubare pulcini... XD

Michele Menniti


Sorry, infatti l'ho premesso. Per la sonda, mezzo grado più, mezzo grado meno, non devo incubare pulcini... XD


ROTFL XD XD XD
nemmeno noi, anche se ormai mi sento davvero la chiocchia di Alberto :smiley-yell: comunque siamo al 90% direi, counque giusto per non farti perdere 6 giorni a leggere tutto, stiamo provando uno schema specifico presenta sull'AN dell'LM35, che serve appunto per leggere il range di temperatura da -5°C a +40°C "in remoto" quindi usando un cavo twisted, nello specifico sono 10mt. Lui fa le prove ed io l'analisi, nel frattempo abbiamo battuto per stanchezza tutti quelli che si erano cimentati in questo Topic :smiley-yell:, pensa che abbiamo iniziato le prove mentre era a Torino, le abbiamo proseguite ora che è dalle parti di Agrigento, ed intanto è riuscito pure a rompersi (o quasi), un piede :smiley-mr-green:, una czzz di ODISSEA infinita, nella quale Alberto ogni tanto sparisce qualche giorno per poi ricomparire allegramente, come se niente fosse; le cose sono migliorare da quando lo hanno ingessato :D
Detto questo, le misure fatte come si deve (a volte Alberto ed il suo LM35 si cimentano nel kamasutra :smiley-yell:) stanno confermando un'ottima linearità, almeno da 0°C fino a 21°C; la misura corporea è in linea con le attese ma queste ultime tre sul termosifonehanno sballato tutto, ma perché secondo me sono state fatte malissimo, ora vediamo quando torna che dice....
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

alberto39



Sorry, infatti l'ho premesso. Per la sonda, mezzo grado più, mezzo grado meno, non devo incubare pulcini... XD


ROTFL XD XD XD
nemmeno noi, anche se ormai mi sento davvero la chiocchia di Alberto :smiley-yell: comunque siamo al 90% direi, counque giusto per non farti perdere 6 giorni a leggere tutto, stiamo provando uno schema specifico presenta sull'AN dell'LM35, che serve appunto per leggere il range di temperatura da -5°C a +40°C "in remoto" quindi usando un cavo twisted, nello specifico sono 10mt. Lui fa le prove ed io l'analisi, nel frattempo abbiamo battuto per stanchezza tutti quelli che si erano cimentati in questo Topic :smiley-yell:, pensa che abbiamo iniziato le prove mentre era a Torino, le abbiamo proseguite ora che è dalle parti di Agrigento, ed intanto è riuscito pure a rompersi (o quasi), un piede :smiley-mr-green:, una czzz di ODISSEA infinita, nella quale Alberto ogni tanto sparisce qualche giorno per poi ricomparire allegramente, come se niente fosse; le cose sono migliorare da quando lo hanno ingessato :D
Detto questo, le misure fatte come si deve (a volte Alberto ed il suo LM35 si cimentano nel kamasutra :smiley-yell:) stanno confermando un'ottima linearità, almeno da 0°C fino a 21°C; la misura corporea è in linea con le attese ma queste ultime tre sul termosifonehanno sballato tutto, ma perché secondo me sono state fatte malissimo, ora vediamo quando torna che dice....

ahahah è bellissimo il riassunto  XD



no, no, meglio di no :smiley-mr-green:
Allora intanto che inserisco i dati mi devi spiegare:
1 - esattamente COME hai fatto la prova del ghiaccio

come hai detto tu ho preso un cubetto di ghiaccio gli ho fatto un buco e gli ho messo il sensore e con altro buco ho messo il termometro a mercurio.

infatti la misura è PERFETTA!!!
Quote


2 - che riferimenti hai usato per dirmi così esattamente le misure di temperatura sul termosifone

ho usato il solito termostato


ma il SOLITO termostato non lo avevi a casa tua? o parliamo sempre della stessa casa? è non era imbullonato alla parete?

non è imbullonato alla parete si può portare dovunque.Si ho capito dove ho sbagliato, io per le varie misure ho tolto arduino poi dopo un po 10 minuti e  lo rimesso è aspettato il soliti 5 minuti ma ora che ci penso ho capito dove ho sbagliato.Il mio errore è stato che dovevo togliere pure il termostato. michele ti chiedo scusa.
allora la prova con il ghiaccio è andata bene, quindi ora manca solo quella sotto l'ascella e una diversa dai soliti 19 gradi giusto?

Cammelo

#235
Jan 14, 2013, 06:42 pm Last Edit: Jan 14, 2013, 06:47 pm by Cammelo Reason: 1
Capisco. :smiley-roll-sweat:
Ero intervenuto perchè qualche giorno fa in fase di test avevo avuto lo stesso problema, con sonda su breadboard letture stabili, con un metro di cavo ballava tutto. Ancorando a massa con una resistenza l'ingresso dell'Arduino le fluttuazioni sono scomparse. Anche installando il tutto a casa, usando un normale cavo da allarme 2+2, passato nei tubi dell'impianto elettrico, nessun problema. Adesso so finalmente tutte le temperature di casa, ho ricominciato a mangiare e a dormire la notte...  :smiley-mr-green:


Michele Menniti


Capisco. :smiley-roll-sweat:
Ero intervenuto perchè qualche giorno fa in fase di test avevo avuto lo stesso problema, con sonda su breadboard letture stabili, con un metro di cavo ballava tutto. Ancorando a massa con una resistenza l'ingresso dell'Arduino le fluttuazioni sono scomparse. Anche installando il tutto a casa, usando un normale cavo da allarme 2+2, passato nei tubi dell'impianto elettrico, nessun problema. Adesso so finalmente tutte le temperature di casa, ho ricominciato a mangiare e a dormire la notte...  :smiley-mr-green:



La stabilità l'abbiamo appurata subito, se ti prendi la briga di guardare i primissimi post puoi vedere che il sensore dava letteralmente i numeri, mentre appena ha applicato lo schema (anche lui è su breadboard) è stata tutta un'altra cosa....

@ Alberto: non devi scusarti, ma anche se toglievi il termostato era la stessa cosa, il problema è che in fase di riscaldamento la temperatura di un termosifone aumenta molto più velocemente di quanto un termostato non riesca a leggere, per cui può facilmente sballare di 5-6°C, qauindi non è attendibile; devi misurare sorgenti di temperatura stabile. Riprova sotto l'ascella (mi raccomando serve anche la lettura indicativa del termometro a mercurio o meglio ancora digitale), e poi cerca di misurare una temperatura di circa 24°C, poi abbiamo finito, e ti faccio lo sketch di prova con l'indicazione diretta della temperatura, "tarato" per il tuo sensore.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

alberto39

michele a 24 gradi  non riesco ad averla, ma domani mattina vedo se ci riesco  :smiley-red:
ora a casa di mia nonna con il solito termostato messo vicino al sensore, il sensore mi dice che ci sono 22 gradi e io ho preso le misure con arduino
ecco
Code: [Select]
324.47
324.70
324.60
324.23
324.17
324.50
324.43
323.97
323.90
324.40
324.50
324.63
324.07
324.27
324.50
324.67
324.23
324.53
324.93
324.77
324.43
324.27
324.50
324.73
324.63
324.17
324.23

ora ti posto la temperatura del corpo, io sia qua dove sono a che a casa mia o solo un termometro a mercurio.

alberto39

temperatura fatta sotto l'ascella il termometro a mercurio dice 36 e mezzo
le misurazioni
Code: [Select]
452.40
452.37
452.03
452.47
452.73
452.87
452.80
452.50
452.50
453.20
453.27
452.70
452.50
452.50
452.97
453.07
453.13
452.73
452.50
453.00
453.30
453.30
453.07
452.87
452.87
453.10
453.27
453.00
453.07
452.83
453.20
453.27

dimmi come ti sembrano? ;)

Michele Menniti

Beh, forse forse forse ce l'abbiamo fatta $) $) $)
In allegato il solito doppio grafico: in alto l'immagine delle rilevazioni fatte sulla base dei calcoli reali; in basso invece ho applicato un correttivo per poter sovrapporre le due misure, io direi che possiamo tranquillamente dire di aver raggiunto un risultato eccellente!! XD
Ciò che ora devi fare è caricare nell'Arduino lo sketch modificato, PERSONALIZZATO per la tua situazione, e cominciare a confrontare le misure con quelle reali; in pratica ora Arduino ti fornirà la temperatura reale, calcolata sulla base della nostra sperimentazione, e potrai confrontarla direttamente con quella che rileverai con altra strumentazione; chiaramente NON avrai mai la perfetta corrispondenza, ci sono sempre le variazioni di tolleranza, ma non sono tutte addebitabili al sensore, nenanche gli altri termometri hanno tutta questa precisione, quindi penso che puoi affidarti al tuo termometro con ragionevole fiducia.
Non sono un programmatore e non ho avuto modo di testare lo sketch, spero che qualche esperto passi da qui e ci dica come correggerlo e migliorarlo, verifica almeno se il formato visualizzato è XX.YY°C e se la corrispondenza delle misure c'è.
Code: [Select]
int tempPin = A0;  //inizializzazione del pin di Arduino
float lettura = 0; // impostazione valore iniziale della variabile
int media = 30; //n° letture per calcolo media
float temp = 0.00; //inizializzazione della variabile temperatura
float aref = 1.07; // valore in V misurato sul pin ARef
float corr = 0.120; //correttivo calcolato sperimentalmente
/*
aref: La misura dell'ARef è fondamentale ai fini della precisione dei calcoli.

corr: In base al data-sheet il valore rilevato dovrebbe essere di 150mV in più
di quello reale, quindi 15°C. Il correttivo parte da questo valore (150)
e viene calcolato sperimentalmente sulla base della media della differenza
delle misure effettuate sull'intera gamma.
*/
void setup()
{
  Serial.begin(9600); //apertura porta seriale, set della velocità a 9600 bps
  analogReference(INTERNAL); //setta il riferimento interno a 1,1V
}

void loop()
{
lettura = 0; //azzera il totalizzatore
for (int i = 0; i < media; i++) {
lettura += analogRead(tempPin); //totalizza tutti i valori letti dall'ADC
}

lettura = lettura / media; //calcolo del valore medio di lettura
temp = (aref / 1024 * lettura - corr) * 100.00; //calcolo della temperatura
  Serial.print(temp); //stampa della temperatura
  Serial.println("°C");
delay(1000); //pausa di un secondo tra le letture
}
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up