Go Down

Topic: Problema con scheda relay 2 canali... (Read 1 time) previous topic - next topic

Michele Menniti

#5
Dec 17, 2012, 11:34 pm Last Edit: Dec 17, 2012, 11:37 pm by Michele Menniti Reason: 1
potrei sbagliarmi, mi pare di aver visto che sull'altro connettore ci sono sia VCC che GND, se colleghi lì l'alimentazione e qui metti il jumper tra VCC e GND tu dici che è un'impresa?

EDIT: lo schema l'aveva postato anche lui, e proprio per la versione a due relé
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Brunello

il connettore a 4 Pin si usa al completo solo se si alimenta il tutto da arduino

Quote
EDIT: lo schema l'aveva postato anche lui, e proprio per la versione a due relé

Si, ma in quello non e' menzionato il jumper JD

Michele Menniti

brunello è tardi e parliamo due lingue diverse. Lo schema che ha postato lui è per due relé, il tuo per uno, ma questo non cambia la sostanza. Io ho guardato la foto della scheda e lo schema e ho fatto un ragionamento e non ho sbagliato. Poi ho detto che quel jumper usato male può provocare un corto netto e tu rispondi:
Quote
e' "quasi" impossibile fare un corto...
quel Jumper ha solo 3 pin.
JD - Vcc - Gnd
Quindi se si collega un'alimentazione esterna ( Vcc-Gnd) e'  impossibile fisicamente riposizionare il Jumper ( ma scommetto che c'e' chi ci riuscirebbe )

e io ti ho detto che se colleghi l'alimentazione al connettore a 4 pin, dove sono presenti sia VCC che GND (oltre ai due ingressi di pilotaggio dei due relé), a prescindere da dove provenga, e poi sull'altro connettore metti il jumper tra VCC e GND, fai un corto netto, ti convince ora la cosa o devo comprare una scheda e sacrificare una fonte di alimentazione per fare un video e dimostrartelo? :D
Quel connettore è fatto male ed è contro ogni regola creare un connettore di alimentazione a tre pin e prevedere un jumper che funzioni ON/OFF solo su due pin, poi possiamo raccontarcela come vogliamo :smiley-sweat:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Brunello

#8
Dec 18, 2012, 12:29 am Last Edit: Dec 18, 2012, 12:33 am by brunello Reason: 1
Guarda che c'e' gia' stata in passato una discussione su questa scheda rele'... e io asserivo ( e ne sono piu' che convinto ) che chi l'ha disegnata era in stato euforico ( brillo ) , proprio per i motivi che citi anche tu.
E che se va' in mano a gente appena appena dubbiosa ( nemmeno inesperta ) puo' far far dei casini.

Pero', dato che devo fare il bastian contrario, andiamo a vedere le funzionalita'
1) Come postato precedentemente, il GND va' collegato solamente se si alimenta con Arduino
e' chiaro che il jumper a 3 pin non va' toccato, altrimenti , come dici tu, si provoca un corto

2) Se si usa una fonte di alimentazione esterna, dato che il connettore copre 2 pin, e' impossibile infilarci il Jumper di connessione ( vedi foto )
Il GND ( del 4 pin ) non andrebbe collegato ad Arduino, ma se si fa' si perde solo la funzionalita' del disaccoppiamento

In conclusione
Stiamo dicendo la stessa cosa.

EDIT. vedo solo ora che nella foto i cavetti sono invertiti. Il rosso ( +5V ) va' al centro. Questo perche' non vorrei che qualcuno guardando la foto mi incolpasse di eventuali danni subiti

Maxduino

#9
Dec 19, 2012, 01:46 pm Last Edit: Dec 19, 2012, 01:47 pm by Maxduino Reason: 1
Buongiorno a tutti!!! Allora ho letto la discussione, vediamo se ho capito bene: se devo usare lo schedino solo con arduino, lascio il jumper del connettore a 3 pin tra JD/VCC e collego il connettore a 4 pin ad arduino: la massa, i due ingressi e i 5v. Se invece devo usare un alimentazione esterna TOLGO completamente il jumper dal connettore a 3 pin e mi collego con l'alimentatore ai pin VCC/GND lasciando libero il JD, mentre collego al connettore a 4 pin: i due ingressi e i 5v di arduino senza la massa. Però ho fatto una prova prima di mettere in pratica e mi è venuto un dubbio, se collego SOLO l'alimentatore ai VCC/GND del connettore a 3 pin, e col tester misuro su VCC e GND del connettore a 4 pin mi segnala 5v, come mai? La massa è in comuna ma i due VCC dei due connettori in teoria non dovrebbero essere separati? Allora ho pensato non è che l'alimentazione esterna va applicata ai pin JD/GND? Toglietemi questo dubbio non vorrei far danni...grazie mille per la disponibilità!!

Go Up