Go Down

Topic: installazione ARDUINO UNO su notebook avente OS WINDOWS8 (Read 3 times) previous topic - next topic

astrobeed


e poi win   tempo qualche mese  devi per forza  reinstallarlo da capo    impossibile non "beccarsi"  qualche virus che sbagascia tutto


Affermazione totalmente campata per aria, i virus li becchi solo se te li vai a cercare, e non mi venire a dire che Linux è immune perché è una panzana colossale ampiamente dimostrata da Android per il quale sono arrivati sono malware in quantità industriale non appena è diventato un S.O. a larga diffusione.

leo72

E basta con 'sta roba Windows Vs Linux.
Chi ha Windows continuerà a dire che il suo SO è migliore di tutti, chi ha Linux dirà lo stesso, chi ha Mac idem.
I virus per Linux esistono ma sono praticamente a diffusione pari a 0,1% per il semplice fatto che il sistema dei permessi di accesso ai file permette di difendere i file di sistema perché un virus preso da un utente al max può danneggiare i suoi file, non quelli di sistema, a meno che non sia un utOnto piuttosto che un utEnte e si mette a dare permessi di accesso al suo user a tutto ciò che esiste.
Anche Windows, con un minimo di attenzione, può essere reso discretamente sicuro.
Quando una dozzina d'anno fa usavo Windows XP (dico "XP", non W7 o W8 che sono notevolmente più sicuri) mi sono sempre difeso PERFETTAMENTE da tutte le minacce con strumenti freeware (antivirus, firewall, antispyware) senza spendere cifre, senza rinunciare a navigare sui siti porno od altro.  ;)

Insomma, confermo che il male principale è l'utente, non il sistema.

astrobeed


senza rinunciare a navigare sui siti porno od altro.  ;)


Sporcaccione, da oggi ti chiameremo "Leo ero sennin"  :smiley-mr-green:
Scherzi a parte tempo fa avevo letto che in realtà i siti porno, quelli a pagamento, sono ultra sicuri perché è nel loro interesse che gli utenti non prendano del malware, se la gente li diserta cessa il guadagno.

leo72

Esattamente. I siti peggiori in assoluto sono i siti warez dove i furbetti vanno a cercare i software craccati o i codici per sbloccarli. Oppure i siti dei torrent.
Quelli sì che sono veri ricettacoli di infezione. E chi ci va con Windows senza protezione è come spogliarsi e tuffarsi in uno stagno pieno di sanguisughe  ]:D

astrobeed


E chi ci va con Windows senza protezione è come spogliarsi e tuffarsi in uno stagno pieno di sanguisughe  ]:D


Verissimo, però è la giusta punizione per i "troppo furbi", peccato che poi danno la colpa al sistema operativo e non alla loro stupidità.

Go Up