Go Down

Topic: Piccolo Problema.. (Read 1 time) previous topic - next topic

Alex96T

Ciao a tutti, ho avuto un.. hem piccolo(?) problema con il mio Arduino uno rev 3...
In particolare con il processore Atmel ATMEGA328..
Volevo vedere come fosse fatto, e nell'estrarlo.. bam sono partiti 4 dentini (l'ho tolto, mi si sono piegati i dentini, l'ho rimesso ed era al contrario e nel torglierlo di nuovo.. è partito :'( )
Come posso fare? L'unica alternativa è acquistarne uno nuovo a quanto pare.. Ma poi cosa dovrei fare? Devo programmarlo? Volevo già acquistare l'ethernet shield dal sito, ma non mi sembra che nello store vendano l'atmega328 o sbaglio?

Alex96T

Mi correggo, l'ho trovato sullo store, http://store.arduino.cc/it/index.php?main_page=product_info&cPath=11_12&products_id=80
Ma è precaricato per arduino uno, va bene lo stesso con il mio rev 3?
dovrei semplicemente acquistarlo e inserirlo(correttamente) giusto?

Michele Menniti

sì, visto che sei così inesperto da rompere un chip semplicemente estraendolo dallo zoccolo, per ora inutile consigliarti la programmazione del chip vergime. Ritira quello, inseriscilo, facendo questa volta attenzione al verso, e Arduino ti funzionerà al primo colpo. Per la verità se il residuo dei pin spessati è di almeno 1mm, un amico che sa usare il saldatore potrebbe tranquillamente ricostruirti quello, penso che funzioni ancora, nonostante le sevizie a cui lo hai sottoposto :smiley-sad-blue:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

La prossima volta NON forzare il chip da una parte soltanto.

1° metodo che mi viene a mente:
- prendi un piccolo cacciavite a taglio
- solleva leggermente il chip da una parte
- solleva leggermente il chip dall'altra
- risolleva leggermente dalla prima parte
- risolleva leggermente dalla seconda parte
- fatto lo spazio utile ad infilare il cacciavite sotto al micro, pigialo pian piano fino in fondo e poi usalo a mò di leva per sollevare il chip

2° metodo che mi viene in mente:
- prendi una di quelle pinzette piccole usate per maneggiare i componenti
- infila una punta sotto al chip spingendo pian piano finché il chip non si stacca un po'
- facendo leva, solleva e poi togli il chip

3° metodo che mi viene in mente:
- comprati un estrattore di chip, sono pinze fatte apposta per agganciare il chip dai lati
- tira verso l'alto ed estrai il chip dallo zoccolo

Alex96T

Pultroppo sono stato distratto.. era da un pò che vedevo quel chip li, e avevo notato che era estraibile.
Prima stavo studiando, e in un momento di noia ho preso arduino e senza pensarci con l'indice ho estratto..
Sono stato un pò sbadato..
Quello che volevo sapere è se l'ATMEGA328 dello store va bene essendo per arduino uno e non per arduino uno rev 3.

Go Up